Villa Campestri - Olive Oil Resort  
 
 
   
 

Tortello di patate: da piatto povero a simbolo della cucina del Mugello | Stampa |  E-mail

altNoto fin dal medioevo per la bontà dei prodotti locali, soprattutto selvaggina, formaggi olio e vino, il Mugello è ormai sinonimo di buona tavola.

Tra i piatti tipici di questa zona della Toscana, il più famoso è senz'altro il Tortello di patate: sono infatti migliaia ogni anno le persone che arrivano in Mugello, soprattutto durante la stagione estiva, per partecipare alle sagre dedicate a questo piatto.

Come ci spiega Roberto Zanieri, in arte Jerry, chef di Villa Campestri Olive Oil Resort, il Tortello di patate in realtà è un piatto nato sull'appennino tosco-emiliano e da lì arrivato in Mugello oltre un secolo fa, dove si è diffuso per quantità e qualità.

alt“Gli ingredienti che si usano per il tortello di patate sono semplici: farina e uova per la pasta fresca fatta in casa e, patate bianche dell'Alto Mugello, aglio, prezzemolo e noce moscata per il ripieno, acui io aggiungo anche una punta di pomodoro – spiega Jerry – Si tratta infatti di un piatto della cosidetta cucina povera, che tutti potevano permettersi e che per questo si è rapidamente diffuso”.

A caratterizzare il Tortello Mugellano, dalla classica forma quadrata, è appunto il ripieno fatto con la patate bianca; inoltre non tutti sanno che, se gli ingredienti del Tortello sono così semplici, ogni zona presenta una variante che rende i propri piatti unici e degni di essere assaggiati.

“I condimenti tipici per i Tortelli di patate sono il ragù, il sugo di anatra o di funghi – aggiunge ancora Jerry – in particolare funghi e anatra sono molto usati come condimento estivo”.

altIl periodo di raccolta della patata bianca infatti va da luglio e settembre e in questi mesi il Tortello è il piatto più diffuso, grazie alle numerose sagre presenti in tutto il Mugello.

E se siete seguaci della cucina vegana e non mangiate quindi prodotti animali, Jerry ha un consiglio anche per voi: “Potete sostituire le uova della pasta del Tortello con la semola e condire poi il piatto con pomodoro o funghi: in questo modo potrete gustare anche voi questo fantastico piatto tipico del Mugello”spiega il nostro chef.

Se siete curiosi di assaggiare i tortelli di patate mugellani di Jerry, vi aspettiamo nel nostro ristorante L'Olivaia.

 
 
  bottom_separator   bottom_separator   bottom_separator   bottom_separator   bottom_separator  
Villa Campestri Olive Oil Resort
Via di Campestri 19/22
50039 Vicchio di Mugello (Firenze)
Tel. +39.0558490107
Fax +39.0558490108
villa.campestri@villacampestri.it
P.IVA 04277830487