Blog

Antichi Mulini Toscani: Dove Sono e Cosa Vedere

mulino acqua

I mulini sono costruzioni che riescono sempre ad affascinare l’immaginario collettivo. Queste strutture infatti riportano immediatamente a scenari fantastici che albergano nella mente di ognuno di noi.

Mulini a vento, a spinta animale o ad acqua, il fascino non cambia. Venivano costruiti per macinare farina, cereali e malto grazie alla loro mola, la ruota in pietra che ha dato origine al nome dell’edificio.

Origine dei Mulini

L’origine dei mulini sembra essere persiana e, secondo molto studi, sono stati trapiantati in Europa solo a partire dal dodicesimo secolo.

Simbolicamente vengono collegati a Don Chisciotte che si era specializzato nella lotta contro quelli a vento, e all’Olanda che ne è particolarmente ricca e che li ha trasformati in una vera e propria attrattiva turistica.

Ma per immergersi nell’intramontabile fascino dei mulini non serve arrivare nella terra dei tulipani: in Toscana esistono decine di vecchi mulini che in molti casi sono stati riadattati ed ospitano splendide attività.

La Toscana dei mulini

La Toscana è nota per le sue bellezze tipiche che hanno fatto innamorare pittori e poeti, per la campagna dolce, i vitigni arrampicati su morbide colline e i paesaggi da sogno.

Ma questa terra che ha dato i natali a tantissimi artisti raccoglie anche molti vecchi mulini che restituiscono a tutt’oggi un fascino incredibile ai visitatori di tutto il mondo. Vediamone alcuni qui di seguito.

Mulino Candalla di Camaiore

Un eccellente esempio di recupero di queste strutture che hanno segnato un’epoca è nelle colline di Camaiore, a pochi passi da Viareggio.

A Candalla infatti hanno convertito il vecchio mulino in una tipica osteria toscana. Il contesto è assolutamente meraviglioso: nel bel mezzo della natura limpida ed incontaminata, scorre il rio Lombricese e al suo fianco si erge l’unico edificio della zona: il mulino appunto.

Mulinaccio di Scandicci

La provincia di Firenze è ricca di piccoli tesori nascosti ai grandi itinerari turistici. Il Mulinaccio di Scandicci rientra perfettamente tra queste gemme preziose.

Stiamo parlando di un antico mulino del 1600 che conserva intatto tutto il fascino di un mulino idraulico così antico e pittoresco.

Il Mulino delle Pile a Chiusdino

Il Mulino delle Pile, a Chiusdino in provincia di Siena, è senza dubbio un incredibile testimonianza del fascino dei mulini. Infatti questo particolare edificio è diventato celebre quando è stato stilizzato nel logo della famigerata azienda Mulino Bianco.

La struttura è stata convertita in agriturismo, diventato punto di riferimento per tutti quelli che amano andare a cavallo o in bici, per strade e sentieri poco battuti dal turismo.

Il mulino di Pontassieve

Anche il mulino a vento di Pontassieve è stato fortunatamente convertito in un agriturismo, bed & breakfast e fattoria biologica.

In questo luogo incantato viene naturale prendersi cura di sé stessi e andare ad unire la cucina tradizionale e le passeggiate all’aria aperta con i panorami meravigliosi.

Il Mulino di Orbetello

Proprio nel mezzo del mare, come se spuntasse direttamente dalle onde, si trova il bellissimo mulino di Orbetello. In questa splendida laguna si erge fin dal 1600 questa curiosa costruzione, che era nata con compiti difensivi e che è stata adattata a mulino in seguito.

La macina del grano e del frumento, sfruttando l’energia prodotta dalle correnti, è stato senza dubbio un investimento migliore.

Vedere questo mulino galleggiare sulle acque, con le sue pale esposte ai venti, è qualcosa che non si dimentica con facilità.

I Mulini ad Acqua del Mugello

Il Mulino ad Acqua ha segnato una vera e propria rivoluzione delle tecniche agricole nelle campagne legata all’uso dell’acqua come fonte di energia. Questa tecnologia consentì progressivamente di sostituire gli animali e consentì di avere una maggiore energia disponibile e una quantità maggiore di prodotti.

Nei territori del Mugello la presenza dei mulini era molto diffusa sin dal Medioevo ed erano destinati soprattutto alla macinatura dei chicchi come grano, granoturco e castagne essiccate per l’alimentazione dell’uomo e orzo e avena per “le biade” del bestiame

Ecco un elenco di mulini visitabili nel Mugello.

​ANTICO MULINO MARGHERI

Madonna dei Tre Fiumi – Ronta, Borgo San Lorenzo
Antico mulino ad acqua ancora in funzione, uno dei più antichi della Toscana.

​ MULINO DI RAZZAIOLE

Cornacchiaia, Firenzuola

​ MULINO FAINI

​Grezzano, Borgo San Lorenzo
La struttura originaria del mulino risale ai primi anni del 1300. L’attività produttiva è cessata nel 1988.

​MULINO DI VALTELLERE

Loc. San Pellegrino, Firenzuola
Mulino ancora funzionante.​

MULINO DI SANT’AGATA

Loc. Sant’Agata, Scarperia e San Piero
Mulino ancora funzionante.​

MULINO FORALOSSI

Fraz. Coniale, 627, Firenzuola
Laboratorio per bambini.

Alla scoperta dei Mulini in Toscana

Se anche tu vuoi scoprire i più bei mulini della Toscana ti aspettiamo a Villa Campestri Olive Oil Resort, dove potrai soggiornare nel verde a pochi chilometri da Firenze!

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

Gli artisti rinascimentali vissuti a Firenze

Situata nel cuore della Toscana, Firenze è una delle città più belle e visitate al mondo. La culla del Rinascimento ancora oggi ospita i capolavori di grandi artisti rinascimentali che a Firenze hanno lavorato e vissuto.

Antichi Mulini Toscani: Dove Sono e Cosa Vedere

I mulini sono costruzioni che riescono sempre ad affascinare l’immaginario collettivo. Queste strutture infatti riportano immediatamente a scenari fantastici che albergano nella mente di ognuno di noi. Mulini a vento, a spinta animale o ad acqua, il fascino non cambia. Venivano costruiti per macinare farina, cereali e malto grazie alla loro mola, la ruota in […]

I Tortelli di Firenzuola

Firenzuolaè un Comune della Provincia di Firenze situato nel versante adriatico dell’Appennino tosco-romagnolo, centro della cosiddetta Romagna toscana. Ora sappiamo bene che ogni città, ogni Paese, ogni Regione ha la sua storia e anche le sue traduzioni culinarie. E’ consono quindi, quando si visitano locali e ristoranti, trovare sul menù l’offerta di prodotti specifici. In […]

Maneggio: andare a cavallo a Borgo San Lorenzo e Vicchio

Borgo San Lorenzo e Vicchio sono comuni appartenenti all’area toscana fiorentina, della zona del Mugello, che offrono molti servizi per i turisti. Soprattutto, chi è interessato all’equitazione come sport, può ritrovare in queste cittadine due rispettivi ottimi servizi di maneggio. Scopriamo insieme dove è possibile recarsi se si vuole andare a cavallo a Borgo San […]

La Sagra dei Marroni nel Mugello

E’ arrivato l’autunno e con l’avvento di questa stagione incominciano a svolgersi le caratteristiche sagre di Paese in tutta Italia. Le sagre sono eventi molto particolari e a cui partecipare è sia piacevole che interessante, per la bella mostra e l’opportunità di acquistare prodotti freschi e tipicamente autunnali. Di questo periodo infatti, sono comuni ad […]

Villa Cafaggiolo: la Villa Medicea a Barberino di Mugello

L’Italia è una nazione ricca di cultura, storia e tradizioni. Determinate attrazioni suscitano un fascino che lascia letteralmente a bocca aperta e la loro valenza storica testimonia il passaggio di popolazioni che vi hanno intravisto un potenziale infinito capace di valorizzare qualsivoglia iniziativa architettonica. La Villa Cafaggiolo – Villa Medicea a Barberino di Mugello – […]

Firenzuola nel Mugello: Cosa Vedere in 1 Giorno

Alcune località italiane possiedono una ricchezza senza limiti. Dagli scorci paesaggistici ai luoghi di interesse, passando per la storia e le tradizioni del posto, questi contesti intrigano il visitatore di turno facendolo sentire a proprio agio, oltre che fortunato di vivere un’esperienza del genere. Firenzuola nel Mugello appartiene a questa categoria di luoghi da scoprire; […]

Passo della Futa: Dov’è e Cosa Vedere nei Dintorni

Alcuni tratti dell’Italia hanno una storia unica che li rende delle mete turistiche appetibili per tutta una serie di ragioni. Luoghi a volte fuori dagli itinerari convenzionali che, però, non vanno minimamente sottovalutati. Anzi, la loro esclusività in tal senso permette di conoscere siti, attrazioni e risvolti storici che danno ulteriore spessore ad un determinato […]