Blog

4 cose da fare (visitare) a Capodanno a Firenze

Capodanno Firenze di Villa Campestri Olive Oil Resort

Feste, cene e concerti. Per la notte di Capodanno Firenze offre una serata adatta a tutti i gusti. Ecco alcune idee per festeggiare a Firenze il Capodanno 2018!

Concerto di Capodanno a Firenze

Firenze per Capodanno diventa una immensa festa all’aperto, in giro per la città saranno allestiti diversi palcoscenici che proporranno spettacoli per tutti i gusti.

Potrete approfittare delle feste per passare qualche giorno in città che durante il periodo natalizio diventa ancora più bella, ricca di vita, colori e luci.

Il suggestivo Piazzale Michelangelo ospiterà il concerto principale con artisti come Ermal Meta, Morgan e Gualazzi.

Ma in ogni piazza ci sarà musica e divertimento, ciascuna con un proprio tema dominante: la musica classica in Signoria, istallazioni sonore e luminose in Santissima Annunziata, ancora tanta musica in Oltrarno, iniziative per famiglie e bambini già dal pomeriggio del 31 a Gavinana.
Tutti gli eventi saranno ad ingresso libero.

Capodanno Medievale a Firenze

Per chi invece volesse vivere un Capodanno davvero originale consigliamo vivamente il Capodanno Medievale a Firenze.
Si potrà partecipare ad un suggestivo banchetto presso l’Antico Spedale del Bigallo, edificio medievale fondato nel 1214 alle porte dell’autentica Firenze medievale.

Si potrà immaginare di essere in una corte fiorentina del XIV secolo e di sedere tra i commensali di una nobile famiglia che con un lauto banchetto allietato dai giochi dei giullari, intramezzi musicali e danze, saluta il nuovo anno augurando propizia fortuna.

Un tuffo nel Medioevo assaporando antiche pietanze rigorosamente tratte dalla tradizione eno-gastronomica medievale. Cibi e vini speziati, presentati nel rispetto delle usanze e della tradizione, delizieranno il palato dei commensali.

E poi tanto divertimento con l’intrattenimento giullaresco per adulti e bambini, che unisce l’arte del cantastorie e del buffone a quella della giocoleria, per culminare in un emozionante spettacolo di fuoco dopo la Mezzanotte!

Il tutto allietato dalle danze antiche dei Nobili Signori e delle Gentildonne, ascoltando le note di un liuto.
Insomma, sarà come iniziare il nuovo anno vivendo un’esperienza davvero unica e irripetibile!

Capodanno 2018 a Barberino di Mugello

Ma Capodanno non è solo Firenze. Infatti anche Barberino di Mugello si appresta a vivere un Capodanno davvero eccezionale.

L’appuntamento è in Piazza Cavour dove vi attenderà una serata con la musica coinvolgente della “Orchestra all’Italiana” ormai conosciuta in tutta Italia e non solo, famosi per i loro omaggi alla canzone napoletana e al grande Renzo Arbore.

Un capodanno in piazza con tanta musica tutta da ballare.

Capodanno 2018 al Castello Torre al Sasso di Pontassieve

Volete festeggiare l’arrivo del nuovo anno in un Castello senza tempo nel quale potrete brindare in una suggestiva atmosfera?

Allora la vostra meta è Pontassieve, dove morbide colline percorse da olivi e cipressi secolari e meraviglie archeologiche incantano ed affascinano il visitatore.

In questo scenario il famoso Castello di Torre al Sasso vi aspetta per festeggiare insieme il 2018.

Insomma, se avete scelto di festeggiare Capodanno a Firenze non vi annoierete di sicuro. Buon Anno a tutti!

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

La Via del Latte nel Mugello

altTra i prodotti tipici più conosciuti del Mugello c’è sicuramente il latte: in queste terre infatti, le mucche vengono allevate in pascoli aperti, nutrite con foraggi di qualità, e questo permette di ottenere un latte buono e genuino.

Scopri San Piero a Sieve nel Mugello

Il Mugello è un territorio ricco di numerosi borghi medievali dall’incredibile fascino. Vieni con noi alla scoperta di San Piero a Sieve!

Foliage in Toscana: Scopri l’Autunno nei Boschi più Belli

Quando arriva l’autunno il bosco cambia colore e la natura crea spettacolari paesaggi in cui diventa magico immergersi. È il fenomeno del Foliage che in Toscana regala emozioni davvero uniche. Vivi il Foliage in Toscana e scopri l’autunno nei boschi più belli.

Perché il Pane Toscano è senza sale?

Il pane in tutta Italia è un alimento fondamentale, sempre presente sulla tavola a pranzo e cena. Ma ogni regione ha le sue specialità, scopri assieme a noi le caratteristiche del pane toscano e perché è senza sale.

Tortello di patate: da piatto povero a simbolo della cucina del Mugello

Il tortello di patate è un piatto che fa parte della tradizione culinaria del Mugello. Nato in principio come piatto povero oggi è una vera e propria specialità gastronomica relizzata in numerose varianti dagli chef toscani. Scopri con noi le caratteristiche del tortello di patate del Mugello!

Le Ricette di Villa Campestri: Sformato di cavolo nero su crema di cannellini

Le ricette di Villa Campestri sono facili da preparare e ispirate alla buona cucina toscana. Scopri con noi come prepare lo Sformato di cavolo nero su crema di cannellini!

Visitare il Mugello: cosa vedere e cosa fare

Il Mugello è una bellissima terra toscana in cui sorge Villa Campestri, una terra ricca di tradizioni, storia e natura. Vogliamo condurvi alla scoperta dei borghi più belli di questo territorio per visitare le chiese e le pievi assolutamente da non perdere. Ecco cosa vedere e cosa fare se vuoi visitare il Mugello!

Trippa e Lampredotto: Cosa Sono e Come Cucinarli

La Trippa e il Lampredotto sono due specialità culinarie italiane molto particolari in quanto provengono da frattaglie bovine. Entrambe fanno parte della tradizione gastronomica toscana ma a farla da padrone a Firenze è il Lampredotto, una vera e propria istituzione. Vediamo assieme cosa sono la Trippa e il Lampredotto e quali sono le migliori ricette […]