Blog

Ponte del primo Maggio alla scoperta del Mugello e di Villa Campestri Olive Oil Resort

Se sognate una vacanza, anche breve, per staccare dal tran tran quotidiano; se la natura e le eccellenze gastronomiche del territorio sono la vostra idea di godimento e relax; non perdetevi questo artioclo, che vi apre gli occhi su un mondo meraviglioso, il Mugello, in cui tutto ciò diventa realtà. Il Ponte del 1° Maggio sembra perfetto per organizzare una gita fuori porta, per staccare dalla routine quotidiana e per immergersi nella natura. Quest’anno il calendario ci regala 4 giorni di festa inaspettati e la parola d’ordine è: approfittarne e andare via, vicino o lontano da casa, l’importante è lasciare le città e lo stress quotidiano. Come punto di riferimento, Villa Campestri Olive Oil Resort vi accoglierà dal mattino e fino al vostro ritorno. Situata a Vicchio di Mugello, una location splendida per gli occhi e per il cuore, il nostro Resort saprà regalarvi i momenti di relax che sognate e meritate. E se cercate un piccolo diversivo per il giorno di festa, ecco che il territorio offre le sue risorse e le sue attrattive al viaggiatore, sia per colui che non ha mai visitato il Mugello che per chi conosce bene i suoi segreti.

Il primo Maggio, giorno della festa dei lavoratori, a Vicchio è prevista la Mangialonga: per gli amanti della natura, una bella passeggiata per esplorare i dintorni. Con un occhio al buon cibo: lungo il percorso sono distribuiti punti di ristoro a base di prodotti tipici locali.

E alla sera, Villa Campestri e la vostra accogliente stanza apriranno le loro braccia per regalarvi una cena d’eccellenza preparata dalle abili mani del nostro chef e una nottata ristoratrice, che vi ritemprerà, pronti per ripartire con gli impegni del quotidiano con grinta, lo stomaco pieno di prelibatezze e la consapevolezza di aver vissuto giorni speciali.

Vuoi prenotare il tuo soggiorno a Villa Campestri Olive Oil Resort? Visita la pagina delle offerte speciali!

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

La famiglia Medici e il Mugello

Il territorio del Mugello è denso di tradizioni e storia ed è fortemente legato allo sviluppo della famiglia Medici. Ancora oggi è possibile immaginare il forte impatto di questa dinastia sul territorio visitando leVille a loro appartenute. Scopri con noi questa storica famiglia!

Pici, una ricetta veramente Toscana

Un piatto di spaghetti mette d’accordo grandi e piccini, risolve qualunque indecisioni sul menù famigliare ed è sempre una buona scelta al ristorante! Se vi dicessimo che esiste un tipo di pasta puramente Toscana che è ancora più buona? I pici!

Una giornata al Lago Viola del Mugello

A soli 5 km da Villa Campestri è situato, tra la poderosa fauna verde e le colline di Vicchio, un grazioso e incantevole laghetto artificiale: Il Lago Viola, realtà conosciuta e apprezzata nel Mugello, e non solo, per via della famosa attività di pesca sportiva, per il rinomato ristorante Lago Viola e per il relax […]

Gli imperdibili 5 di Firenze

Gli abitanti di Firenze sono molto orgogliosi delle loro origini e di provenire da una città così ricca di storia, bellezza e arte. Un fiorentino riuscirebbe ad elencare solo 5 imperdibili opere d’arte da vedere in città? Ci proviamo in questo articolo!

Camminare nella campagna toscana fa bene

Vi è mai capitato di cercare musica rilassante per prendere sonno o per leggere un libro? Spesso la playlist che troverete riproduce i rumori piacevoli della campagna, con un po’ di vento che muove le foglie, uccellini e quella sensazione di pace diffusa che si prova camminando nella natura. Ecco tutto questo lo puoi provare […]

Periodo di raccolta delle olive in Toscana: tutto quello che c’è da sapere

La raccolta delle olive è un procedimento molto delicato ai fini del raggiungimento di un olio extra vergine di alto livello. Per questo motivo Villa Campestri Olive Oil Resortadotta il miglior metodo e sfrutta l’idealeperiodo di raccolta delle olive in Toscana. Scopri di più su questo affascinante mondo!

La vita è troppo breve per non bere Chianti Classico

Spesso quando pensiamo alla Toscana e alle sue tradizioni, ci vengono in mente le ottime bottiglie di Chianti Classico, simboleggiate dal Gallo Nero. Come mai questo vino ha un gallo nero come simbolo e cosa vuol dire veramente Chianti Classico? Scoprilo con noi!

Castagnaccio, il dolce giusto per l’autunno in Mugello

Ogni stagione ha il suo dolce e ogni zona d’Italia i suoi ingredienti locali. I meravigliosi boschi colorati di rosso, arancione e giallo del Mugello in autunno sono ricchi di castagne, infatti il dolce tipico di queste giornate di autunno è proprio il castagnaccio.