Blog

5 posti da Visitare a Firenze Gratis

5 posti a Firenze da visitare gratuitamente con Villa Campestri Olive Oil Resort

Firenze patrimonio dell’arte rinascimentale e coinvolgente meta turistica, ha sempre fatto parlare di sé e del suo fascino, facendosi con il tempo amare e apprezzare come una delle città più belle al mondo.

La qualità si paga, e tutti lo sappiamo, ma oggi vorremmo darvi qualche ispirazione e consiglio su cosa visitare a Firenze gratis!

1) Basilica di San Miniato al Monte

Lo scorso anno, questa maestosa chiesa ha festeggiato giusto 1000 anni, ad oggi è la più bella tra le basiliche di Firenze.

La costruzione è un capolavoro del romanico-fiorentino, imponendosi con una magnifica facciata di marmo bianca e verde e con il mosaico al centro raffigurante San Miniato, la Vergine e Cristo. Inoltre domina la città dall’alto offrendo un panorama su di essa mozzafiato.

Tante sono le cose da ammirare e riscoprire: dalle opere d’arte, ai suoi tesori, fino alle sue leggende.

Aperta tutti i giorni da Lunedì alla Domenica, naturalmente ad ingresso gratuito.

2) Giardino delle Rose

Tra le strade dell’oltrarno di Firenze, in zona San Niccolò sotto le curve che arrivano al Piazzale Michelangelo, sorge un’oasi verde, proprio nel cuore della città, di una bellezza unica.

Giardino fiabesco e romantico, è stato costruito nel 1865 dallo stesso ideatore del Piazzale, Giuseppe Poggi; vanta ad oggi una collezione dirose, limoni, tillandsie e di altre piante e rarità botaniche uniche.

Questo piccolo paradiso floreale è capace di farvi ammirare circa 400 varietà di rose e un totale di 1.200 piante.

3) Loggia dei Lanzi: tra Palazzo Vecchio e Piazza della Signoria

Un vero e proprio museo all’aria aperta, completamente gratuito, nel bel mezzo di Piazza della Signoria.

La Loggia dei Lanzi rappresenta la storia e la cultura rinascimentale fiorentina, costituendone un luogo privilegiato.

Quest’insieme di opere e monumenti storici, danno valore a ciò che Firenze è e ciò che Firenze è stata, e inoltre ergendosi ai piedi della maestosità di Palazzo Vecchio, regalano nel complesso allo spettatore una sensazione trascendentale e un meraviglioso stupore.

4) Giardini del Bobolino

A due passi dal Piazzale di Porta Romana, e quindi dalle mura del centro storico di Firenze, nel mezzo di viale dei Colli, si trova il giardino del Bobolino.

Giardino apprezzato soprattutto dalle persone locali, ed è proprio per questo che, non essendo tra le mete più ricercate a Firenze, si avrà la possibilità di recarsi in un luogo non turistico e quindi non particolarmente affollato, potendo così godere della tranquillità e quiete naturale che viene emanata.

Al centro del Bobolino si trova una grande fontana circolare e maestosi alberi di vario genere fanno da cornice all’intero ecosistema del parco, creando un’atmosfera pittoresca.

5) Visitare a Firenze Gratis: il Museo Marino Marini

Uno dei più interessanti musei da visitare a Firenze, è il Museo Marino Marini, situato all’interno dell’ex chiesa di San Pancrazio, nascosto in un piccolo angolo tra Santa Maria Novella e Palazzo Strozzi.

Riuscirà a stupirvi per le sue doti organizzative, il tutto è esposto in modo perfettamente armonico, in modo tale da mettere in risalto l’architettura originale della chiesa. La visita alla collezione permanente è gratuita.

Museo consigliatissimo, ricco di opere d’arte antiche e particolari, disposte su 4 livelli tutti da scoprire!

Ti aspettiamo in Toscana per Visitare a Firenze

Se vuoi visitare Firenze e ammirare tutte le sue bellezze, puoi scegliere di soggiornare a pochi chilometri di distanza dalla Culla del Rinascimento, in quell’oasi di pace e natura che è il Mugello.

Quindi, se vuoi visitare Firenze, ti aspettiamo Villa Campestri Olive Oil Resort!

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

Thanksgiving e tutto quello che devi sapere!

Thanksgiving è una festività nord americana sempre più diffusa anche in Europa e in questo articolo illustreremo tutto quello che dovete sapere per non farvi trovare impreparati!

5 posti da Visitare a Firenze Gratis

Firenze patrimonio dell’arte rinascimentale e coinvolgente meta turistica, ha sempre fatto parlare di sé e del suo fascino, facendosi con il tempo amare e apprezzare come una delle città più belle al mondo. La qualità si paga, e tutti lo sappiamo, ma oggi vorremmo darvi qualche ispirazione e consiglio su cosa visitare a Firenze gratis!

Olio Extra Vergine di Oliva: l’Oro Verde della Toscana

Novembre è il tradizionale mese della raccolta delle olive in tutta la Toscanae a Villa Campestri non vedevamo l’ora di occuparci di uno dei lavori agricoli più belli dell’autunno. Vieni con noi in un viaggio alla scoperta dell’oro verde della Toscana: il buonissimo olio extra vergine di oliva!

Le 5 cose da visitare nel Mugello e dintorni

Mugello valle incantata che si estende a nord e nord-est di Firenze,mix di cultura, arte e vigorosa natura. Una delle terre più affascinanti e imperdibili dellaToscana, per conoscerla meglio vi sveleremo 5 cose da visitare nel Mugello e dintorni!

Alla Scoperta dell’Alto Mugello: Palazzuolo sul Senio

Se avete voglia di fare una gita fuori porta nell’Alto Mugello, vi consigliamo un luogo davvero speciale: Palazzuolo sul Senio, un borgo medioevale a solo 23 chilometri da Villa Campestri Olive Oil Resort!

Marrone del Mugello: una specialità davvero gustosa!

Ottobre in Toscana è il tempo della raccolta delle castagne: nel Mugello in particolare esiste un tipo di castagna diverso dalle altre, il Marrone. Scopri la sua storia e le sue proprietà!

Autunno in Mugello: tra natura, arte, sport e prodotti tipici

L’Autunno, soprattutto in Mugello, è una stagione magica per la Toscana: la natura si vela di mille colori, l’aria si fa più tiepida e la luce assume sfumature dorate. Un periodo ideale per una vacanza, dove natura e storia fanno da protagoniste, e dove è possibile praticare sport all’aria aperta.

Ragù di cinghiale: la ricetta toscana per eccellenza

In Italia il cibo è culto e, a seconda della regione, i piatti tradizionali possono variare, dai tipici piatti di pasta, come tagliatelle lasagne e gnocchi, a specialità quali formaggi e dolci fino ad arrivare alla famigerata ricetta toscana del ragù di cinghiale.