Blog

Gli artisti del secondo Rinascimento

Gli artisti del secondo rinascimento raccontati da Villa Campestri Olive Oil Resort

Nel corso del Quattrocento si verifica in Italia un vasto rinnovamento culturale che prende il nome di Rinascimento. Scopri con noi quali sono i più grandi artisti del secondo Rinascimento!

Il Rinascimento e le sue fasi

Il Rinascimento fu un’epoca di grandi geni artistici che diede alla luce un vero e proprio processo di rinnovamento che coinvolse non solo l’arte ma anche la letteratura, il pensiero e le scienze.

I maggiori centri in Italia coinvolti da questo rinnovamento artistico furono:

  • Firenze;
  • Milano;
  • Venezia;
  • Roma.

Fu proprio a Firenze che questo impulso di rinnovamento nacque, tanto che ancora oggi le è rimasto il soprannome di “Culla del Rinascimento”.

Durante il Rinascimento l’uomo è il protagonista assoluto dell’arte, inserito in un mondo regolato da forme pure e ideali (principi di equilibrio, armonia, perfezione). Si ritorna allo studio dei grandi classici riprendendo il concetto del “bello ideale”.

A rinnovare questo punto di vista sono, fra le varie innovazioni, l’introduzione del movimento e l’intenzione di cogliere l’interiorità del soggetto attraverso l’espressione dell’emozioni.

Il Rinascimento è un processo lungo circa 200 anni e viene suddiviso in:

  • Primo Rinascimento;
  • Secondo Rinascimento (o Rinascimento Maturo);
  • Manierimso.

Il secondo Rinascimento è un periodo molto fertile che vede all’opera artisti come:

  • Leonardo da Vinci;
  • Michelangelo Buonarroti;
  • Raffaello Sanzio.

Gli artisti del secondo Rinascimento

Il secondo Rinascimento o Rinascimento Maturo si sviluppa dal 1500 al 1600 circa, principalmente a Roma dove i papi chiamano i migliori artisti del tempo per commissionare la realizzazione di grandi opere
architettoniche e pittoriche, ma anche a Firenze, Venezia, e Milano.

Questa fase artistica ha prodotto opere meravigliose come edifici religiosi e civili, palazzi, ville, sculture, pitture su muro e su tavola, cicli di affreschi.

Ecco quali sono i più grandi artisti del secondo Rinascimento!

Michelangelo Buonarroti

Michelangelo è stato pittore, scultore, architetto. Le sue opere vanno dalla Madonna della scala, bassorilievo eseguito da Michelangelo a 15 anni, alla Pietà Rondanini, scultura a tutto tondo cui ha lavorato fino al 1564, anno della sua morte.

Leonardo da Vinci

Leonardo fu progettista, musicista, ingegnere e architetto, studioso di anatomia e botanica ma soprattutto pittore famoso per lo sfumato e la prospettiva aerea.
Fece parte della corte di Lorenzo il Magnifico, poi si trasferì a Milano per venti anni, presso Ludovico Sforza. Morì in Francia nel 1519.

Raffaello Sanzio

Raffaello nacque ad Urbino ed ebbe come maestro, il Perugino. Successivamente studiò le opere di
Michelangelo e di Leonardo, giungendo però ad uno stile decisamente personale. Le scene dipinte da Raffaello infatti sembrano essere vive e reali. A soli 25 anni gli furono commissionati gli affreschi
nelle stanze papali.

Se Firenze è la “Culla del Rinascimento” non bisogna dimenticare però che anche il Mugello ha ospitato e visto all’opera grandi artisti rinascimentali come Filippo Lippi, Andrea del Sarto, il Bronzino e il grande Beato Angelico (che nel Mugello è nato).

Se volete percorrere un itinerario alla ricerca del Rinascimento nel Mugello vi aspettiamo a Villa Campestri Olive Oil Resort!

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

Trippa e Lampredotto: Cosa Sono e Come Cucinarli

La Trippa e il Lampredotto sono due specialità culinarie italiane molto particolari in quanto provengono da frattaglie bovine. Entrambe fanno parte della tradizione gastronomica toscana ma a farla da padrone a Firenze è il Lampredotto, una vera e propria istituzione. Vediamo assieme cosa sono la Trippa e il Lampredotto e quali sono le migliori ricette […]

Escursioni nel Mugello

Il Mugello è un territorio verde in cui splendide vallate si alternano a dolci colline e monti dal grande fascino. A pochi chilometri da Firenze è il luogo ideale per vivere indimenticabili emozioni a piedi, a cavallo o in bici. Scopri con noi le più belle escursioni in Mugello!

Piscina nella Campagna di Firenze: dove andare?

Quando arriva il caldo vivere la città diventa davvero difficile in quanto le temperature salgono talmente tanto che l’unica cosa possibile è unafuga verso luoghi più freschi. In questi casi non c’è niente di meglio di una giornata da trascorrere in piscina nella campagna di Firenze, ecco dove andare.

La Ricetta della Granita Al Caffè di Villa Campestri

Quando le temperature salgono si ha voglia di qualcosa di fresco che possa rinvigorirci con gusto. Il gelato è sicuramente un classico ma a volte si preferisce qualcosa di più fresco e leggero, che si possa sorseggiare a bordo piscina. A Villa Campestri abbiamo la soluzione giusta, scopri subito la ricetta della Granita al Caffè!

Le Ricette di Villa Campestri: Tortello nero di patate al ragù’ di seppia

I tortelli di patate del Mugello sono una squisita ricetta tipica del territorio. La ricetta si tramanda di generazione in generazione ma è sempre aperta a nuove rivisitazioni. Scopri con noi la tradizione del tortello di patate del Mugello e unasquisita variante gourmet!

Il Lusso di un Resort dal Cuore che Batte

Le vacanze estive sono l’occasione giusta per concedersi momenti di relax in un luogo intimo, protetto e avvolto dalla quiete della natura toscana. Il Bonus Vacanze 2020 può aiutarti a scoprire la magia di Villa Campestri Olive Oil Resort e le bellissime emozioni che puoi vivere con noi!

Festa di San Giovanni in Toscana: Cosa Fare e Dove Andare

La ricorrenza di San Giovanni è un momento molto atteso a Firenze in quanto patrono della città. E’ anche l’occasione per godersi una giornata libera dal lavoro e organizzare una piacevole scampagnata di inizio estate. Scopri con noi cosa fare e dove andare per la Festa di San Giovanni!

I migliori percorsi trekking in Toscana

La primavera e l’estate portano con loro la voglia di camminare e riscoprire il rapporto con la natura. Scopri con noi quali sono i migliori percorsi trekking in Toscana!