Blog

Autunno in Mugello: tra natura, arte, sport e prodotti tipici

autunno in Mugello

L’Autunno, soprattutto in Mugello, è una stagione magica per la Toscana: la natura si vela di mille colori, l’aria si fa più tiepida e la luce assume sfumature dorate.

Un periodo ideale per una vacanza, dove natura e storia fanno da protagoniste, e dove è possibile praticare sport all’aria aperta.

La splendida natura Mugellana

Mugello, favolosa terra immersa nelle colline toscane, ricca di campi di girasoli, boschi di castagni e verdi pascoli destinati all’allevamento di bovini.

E’ un territorio che soddisfa pienamente le aspettative di chi ama trascorrere nel verde il proprio tempo libero, facendo trekking e escursioni. La bellezza del paesaggio e la ricchezza dei sentieri di diversa difficoltà e durata, offrono innumerevoli possibilità e possono solo creare imbarazzo per la scelta.

Oltre a boschi e sentieri destinati alle escursioni possiamo ammirare rive, cascate, oasi, parchi naturali e laghi di tutte le dimensioni.

Per gli amanti degli uccelli famosa è l’oasi WWF di gabbianello area di grande interesse appunto per la sosta degli uccelli acquatici, circondata da paesaggi tipici di grande fascino.

Tra i parchi più celebri ricordiamo: Il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi ove potrete perdervi nella natura incontaminata che le fa da padrona e il Parco Mediceo di Villa Demidoff, villa costruita su progetto del famoso architetto Buontalenti. Il Parco è magnifico con tracce di grotte artificiali e fontane.

Il Lago di Bilancino è il principale lago nel Mugellano nonché il più grande in Toscana con una superficie di 5km quadrati, offre la possibilità di bellissime giornate al sole e attività in acqua. Offre infatti numerose spiagge attrezzate o libere per fare il bagno, noleggiare barche a vela o canoe.

Il lago, per le sue acque limpide, è ricco di numerose specie ittiche.

Mugello: culla del Rinascimento

Il Mugello affonda le sue radici nell’arte grazie soprattutto alla presenza delle straordinarie opere di quattro grandi figure storiche: Giotto, Donatello, Beato Angelico e la famiglia Medici.

Arte e storia possono essere ritrovate tra borghi e castelli disseminati sul territorio, senza dover dividere con troppi turisti queste meraviglie o annoiarsi con lunghe code: il castello del Trebbio, Villa Demidoff, a Pratolino, o le altre Ville Medicee della zona; la casa di Giottoa Vicchio; i borghi medioevali di Scarperia, Marradi o Firenzuola.

Percorrendo strette stradelle di campagna si scoprono antiche pievi romaniche precedute da un filare di cipressi, nei centri storici degli abitati svettano i campanili di suggestive chiese sulla sommità di monti si trovano solitari e austeri monasteri.

Ricordiamo che i Medici governeranno su Firenze e sulla Toscana per ben oltre tre secoli e nel potere assumeranno l’arte come “strumento principe della politica ed emblema della fortuna”.

Il Mugello per gli sportivi

Numerose sono anche le attività autunnali ricreative da sperimentare in questa vasta terra.

Dal trekking alle gite in mountain bike fino alle passeggiate a cavallo.

La pesca sportiva è abbondantemente praticata in tutte le sue tecniche variegate.

Maestoso è l’Autodromo del Mugello, di proprietà della Ferrari, il quale attrae migliaia di turisti all’anno da tutto il mondo, pronto a farvi vivere l’emozione dell’alta velocità.

Per i più coraggiosi è possibile anche volare in aliante grazie all’areoclub volevolistico, oppure ci si può rallegrare nel rifulgente campo da golf 18 buche di Scarperia.

Il Mugello però non si esaurisce qui: minigolf, piscine, tiro con l’arco, campi avventura e sport acquatici permetteranno di godere a pieno l’affascinante territorio.

Autunno in Mugello: i suoi prodotti tipici

L’Autunno è soprattutto la stagione degli amanti della buona cucina.

Dopo le numerose sagre dedicate al tortello di patate, a fare da padroni adesso sono il Marrone del Mugello e il Tartufo: il marrone mugellano, che ha ottenuto anche l’IGP (Indicazione Geografica Protetta), si raccoglie tra ottobre e novembre e viene utilizzato per produrre la famosa farina di marroni; il pregiato Tartufo bianco invece viene raccolto da settembre a dicembre.

Sono loro i protagonisti degli appuntamenti culinari di questo periodo.

Se anche tu vuoi vivere tutte le magiche emozioni dell’autunno in Mugello ti aspettiamo a Villa Campestri Olive Oil Resort!

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

La famiglia Medici e il Mugello

Il territorio del Mugello è denso di tradizioni e storia ed è fortemente legato allo sviluppo della famiglia Medici. Ancora oggi è possibile immaginare il forte impatto di questa dinastia sul territorio visitando leVille a loro appartenute. Scopri con noi questa storica famiglia!

Pici, una ricetta veramente Toscana

Un piatto di spaghetti mette d’accordo grandi e piccini, risolve qualunque indecisioni sul menù famigliare ed è sempre una buona scelta al ristorante! Se vi dicessimo che esiste un tipo di pasta puramente Toscana che è ancora più buona? I pici!

Una giornata al Lago Viola del Mugello

A soli 5 km da Villa Campestri è situato, tra la poderosa fauna verde e le colline di Vicchio, un grazioso e incantevole laghetto artificiale: Il Lago Viola, realtà conosciuta e apprezzata nel Mugello, e non solo, per via della famosa attività di pesca sportiva, per il rinomato ristorante Lago Viola e per il relax […]

Gli imperdibili 5 di Firenze

Gli abitanti di Firenze sono molto orgogliosi delle loro origini e di provenire da una città così ricca di storia, bellezza e arte. Un fiorentino riuscirebbe ad elencare solo 5 imperdibili opere d’arte da vedere in città? Ci proviamo in questo articolo!

Camminare nella campagna toscana fa bene

Vi è mai capitato di cercare musica rilassante per prendere sonno o per leggere un libro? Spesso la playlist che troverete riproduce i rumori piacevoli della campagna, con un po’ di vento che muove le foglie, uccellini e quella sensazione di pace diffusa che si prova camminando nella natura. Ecco tutto questo lo puoi provare […]

Periodo di raccolta delle olive in Toscana: tutto quello che c’è da sapere

La raccolta delle olive è un procedimento molto delicato ai fini del raggiungimento di un olio extra vergine di alto livello. Per questo motivo Villa Campestri Olive Oil Resortadotta il miglior metodo e sfrutta l’idealeperiodo di raccolta delle olive in Toscana. Scopri di più su questo affascinante mondo!

La vita è troppo breve per non bere Chianti Classico

Spesso quando pensiamo alla Toscana e alle sue tradizioni, ci vengono in mente le ottime bottiglie di Chianti Classico, simboleggiate dal Gallo Nero. Come mai questo vino ha un gallo nero come simbolo e cosa vuol dire veramente Chianti Classico? Scoprilo con noi!

Castagnaccio, il dolce giusto per l’autunno in Mugello

Ogni stagione ha il suo dolce e ogni zona d’Italia i suoi ingredienti locali. I meravigliosi boschi colorati di rosso, arancione e giallo del Mugello in autunno sono ricchi di castagne, infatti il dolce tipico di queste giornate di autunno è proprio il castagnaccio.