Blog

Vacanze di Pasqua in Mugello a Villa Campestri: tra storia, arte e natura

Se state cercando una meta per trascorrere le vostre vacanze di Pasqua in Toscana, il Mugello è l’ideale: in questo periodo dell’anno la primavera risveglia la natura delle nostre colline e regala paesaggi mozzafiato capaci di rinfrancare lo spirito e regalarvi quiete e relax. Se amate le rievocazioni storiche non potete perdere, lo Scoppio del Carro che ogni anno, nel giorno di Pasqua viene celebrato a Firenze: il grande Carro, risalente al XVIII secolo è trainato da buoi fino sul sagrato del Duomo, da dove parte la colombina destinata a dargli fuoco. Se il Carro “scoppia” allora si dice che ci sarà una buona stagione per l’agricoltura.Per gli amanti della natura ad aprile riapre l’Oasi WWF di Gabbianello sul Lago di Bilancino, che permette di effettuare visite guidate alla scoperta delle numerose specie di uccelli della zona.

Se invece siete degli sportivi e volete mantenervi in forma potrete cimentarvi sfidando le nostre colline grazie alle mountain-bike che potrete noleggiare anche presso di noi.

Chi ama l’arte potrà approfittarne per visitare non solo Firenze, che si trova a circa 40 minuti di auto da noi, ma anche divertirsi a scoprire le numerose bellezze nascoste del Mugello: dal Convento di Bosco ai Frati, alla Fortezza Medicea di San Piero a Sieve; dalla Casa di Giotto, dove dal 16 aprile sarà allestita anche la Mostra del Pittore Rontini, a quella del Bronzino.

Pasqua è anche un ottimo periodo per assaggiare alcuni dei nostri piatti tipici come l’agnello con carciofi fritti e ravioli con la ricotta di pecora profumata di erbe.

Quest’anno Villa Campestri Olive Oil Resort ha deciso di dedicare proprio alla Pasqua l’offerta speciale “Pasqua e 150 anni d’Italia in una goccia d’olio” che festeggia anche l’Unità d’Italia: vi consigliamo di non perderla!

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

La Via del Latte nel Mugello

altTra i prodotti tipici più conosciuti del Mugello c’è sicuramente il latte: in queste terre infatti, le mucche vengono allevate in pascoli aperti, nutrite con foraggi di qualità, e questo permette di ottenere un latte buono e genuino.

Scopri San Piero a Sieve nel Mugello

Il Mugello è un territorio ricco di numerosi borghi medievali dall’incredibile fascino. Vieni con noi alla scoperta di San Piero a Sieve!

Foliage in Toscana: Scopri l’Autunno nei Boschi più Belli

Quando arriva l’autunno il bosco cambia colore e la natura crea spettacolari paesaggi in cui diventa magico immergersi. È il fenomeno del Foliage che in Toscana regala emozioni davvero uniche. Vivi il Foliage in Toscana e scopri l’autunno nei boschi più belli.

Perché il Pane Toscano è senza sale?

Il pane in tutta Italia è un alimento fondamentale, sempre presente sulla tavola a pranzo e cena. Ma ogni regione ha le sue specialità, scopri assieme a noi le caratteristiche del pane toscano e perché è senza sale.

Tortello di patate: da piatto povero a simbolo della cucina del Mugello

Il tortello di patate è un piatto che fa parte della tradizione culinaria del Mugello. Nato in principio come piatto povero oggi è una vera e propria specialità gastronomica relizzata in numerose varianti dagli chef toscani. Scopri con noi le caratteristiche del tortello di patate del Mugello!

Le Ricette di Villa Campestri: Sformato di cavolo nero su crema di cannellini

Le ricette di Villa Campestri sono facili da preparare e ispirate alla buona cucina toscana. Scopri con noi come prepare lo Sformato di cavolo nero su crema di cannellini!

Visitare il Mugello: cosa vedere e cosa fare

Il Mugello è una bellissima terra toscana in cui sorge Villa Campestri, una terra ricca di tradizioni, storia e natura. Vogliamo condurvi alla scoperta dei borghi più belli di questo territorio per visitare le chiese e le pievi assolutamente da non perdere. Ecco cosa vedere e cosa fare se vuoi visitare il Mugello!

Trippa e Lampredotto: Cosa Sono e Come Cucinarli

La Trippa e il Lampredotto sono due specialità culinarie italiane molto particolari in quanto provengono da frattaglie bovine. Entrambe fanno parte della tradizione gastronomica toscana ma a farla da padrone a Firenze è il Lampredotto, una vera e propria istituzione. Vediamo assieme cosa sono la Trippa e il Lampredotto e quali sono le migliori ricette […]