Blog

Stai programmando un viaggio in Toscana nel 2016?

mugcampo

2016 è gia qui, e mentre siamo a casa a mangiare gli avanzi del panettone e riempiendo la nostra agenda con gli appuntamenti di lavoro, il pensiero di ciò che ci porterà quest’anno riempie le nostre giornate. Ogni anno a Villa Campestri Olive Oil Resort, cerchiamo di darvi qualche consiglio utile per realizzare un viaggio indimenticabile con approccio pratico per viaggiare in Toscana. Aiutare i nostri ospiti per vedere ciò che vediamo, e coinvolgerli nella nostra vita di tutti i giorni è il nostro miglior impegno. Dal fare la pasta fresca, all’imparare l’arte dell’apicoltura o dipingere le colline del Mugello, dove ci si trova.

Riapriremo il prossimo 18 Marzo 2016 e speriamo di vedervi qui a Villa Campestri per un’esperienza indimenticabile. 

Dal momento che questa è la nostra casa, vogliamo condividere con voi i migliori consigli di viaggio per chi vuole visitare la Toscana.  Date un’occhiata ai seguenti suggerimenti per sfruttare al massimo la tua vacanza in toscana nel 2016.

Vola con pochi soldi! Ci sono tantissimi voli oggi che collegano le più grandi città europee con la Toscana (Firenze e Pisa). Le nostre migliori risorse per trovare un volo che costi poco sono Google flights, lastminute.com e cheapflightsuk. È possibile scaricare le applicazioni.

Prenotate in anticipo il vostro hotel per ottimi affari! Se è vero che a volte è possibile trovare una camera a buon mercato dell’ultimo minuto, nel 2015 abbiamo visto un arrivo di turismo in Italia che non abbiamo mai sperimentato negli anni scorsi. La cosa migliore (e meno stressante) è prenotare con largo anticipo ed assicurarvi una camera per tempo.

Vedere l’arte senza rompere le tasche. In città come Firenze, ci sono talmente tanti musei importanti che può essere costoso visitarli tutti. Per fortuna ci sono modi per risparmiare soldi per vedere alcune delle attrazioni più importanti, come ad esempio la Firenzecard, che include il biglietto di ingresso + biglietto per mostre + 1 accesso prioritario per ogni museo del Circuito Firenzecard per 72 ore. Anche per coloro che vogliono vedere il Duomo, acquistate il biglietto cumulativo che costa 15 euro e comprende il Museo dell’Opera di Santa Maria del Fiore, la Cupola del Brunelleschi, il Campanile di Giotto, il Battistero di San Giovanni, le Rovine di Santa Reparata. Lo stesso vale per la città di Siena. Considerate che la prima Domenica di ogni mese, i musei statali sono aperti al pubblico gratuitamente!

The New Duomo Museum in Florence. Photo credit: Wikimedia Commons

Ora che i prezzi della benzina sono più bassi, noleggiate una macchina! Qualcuno potrebbe dire che la guida in Italia è uno sport per spettatori (che può essere vero), ma se si vuole veramente vedere il meglio della Toscana, hai bisogno di una macchina. In questo modo, è possibile scoprire città e villaggi nascosti (come Monteriggioni, Scarperia, Trequanda, Petroio) ed essere indipendenti allo stesso tempo.

A meno che non siete a Firenze o Siena, i servizi pubblici possono essere inaffidabili nelle campagne. Quando si visitano le città più grandi, parcheggiate solo in parcheggi autorizzati nel centro storico oppure lasciate la macchina sui viali di circonvallazione intorno alla città e scoprite la città a piedi, o se siete nella nostra località, è possibile lasciare l’auto presso la stazione ferroviaria di Borgo San Lorenzo e prendere il treno che arriva in Santa Maria Novella in 39 minuti. Tenete a mente le regole in modo da non essere passibili di multa: i limiti di velocità sono 50 chilometri all’ora nelle aree urbane, 90 km / h in strade secondarie, 110 km / h superstrade, a 130 km / h sulle autostrade. Altri suggerimenti sui parcheggi qui.

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

Trippa e Lampredotto: Cosa Sono e Come Cucinarli

La Trippa e il Lampredotto sono due specialità culinarie italiane molto particolari in quanto provengono da frattaglie bovine. Entrambe fanno parte della tradizione gastronomica toscana ma a farla da padrone a Firenze è il Lampredotto, una vera e propria istituzione. Vediamo assieme cosa sono la Trippa e il Lampredotto e quali sono le migliori ricette […]

Escursioni nel Mugello

Il Mugello è un territorio verde in cui splendide vallate si alternano a dolci colline e monti dal grande fascino. A pochi chilometri da Firenze è il luogo ideale per vivere indimenticabili emozioni a piedi, a cavallo o in bici. Scopri con noi le più belle escursioni in Mugello!

Piscina nella Campagna di Firenze: dove andare?

Quando arriva il caldo vivere la città diventa davvero difficile in quanto le temperature salgono talmente tanto che l’unica cosa possibile è unafuga verso luoghi più freschi. In questi casi non c’è niente di meglio di una giornata da trascorrere in piscina nella campagna di Firenze, ecco dove andare.

La Ricetta della Granita Al Caffè di Villa Campestri

Quando le temperature salgono si ha voglia di qualcosa di fresco che possa rinvigorirci con gusto. Il gelato è sicuramente un classico ma a volte si preferisce qualcosa di più fresco e leggero, che si possa sorseggiare a bordo piscina. A Villa Campestri abbiamo la soluzione giusta, scopri subito la ricetta della Granita al Caffè!

Le Ricette di Villa Campestri: Tortello nero di patate al ragù’ di seppia

I tortelli di patate del Mugello sono una squisita ricetta tipica del territorio. La ricetta si tramanda di generazione in generazione ma è sempre aperta a nuove rivisitazioni. Scopri con noi la tradizione del tortello di patate del Mugello e unasquisita variante gourmet!

Il Lusso di un Resort dal Cuore che Batte

Le vacanze estive sono l’occasione giusta per concedersi momenti di relax in un luogo intimo, protetto e avvolto dalla quiete della natura toscana. Il Bonus Vacanze 2020 può aiutarti a scoprire la magia di Villa Campestri Olive Oil Resort e le bellissime emozioni che puoi vivere con noi!

Festa di San Giovanni in Toscana: Cosa Fare e Dove Andare

La ricorrenza di San Giovanni è un momento molto atteso a Firenze in quanto patrono della città. E’ anche l’occasione per godersi una giornata libera dal lavoro e organizzare una piacevole scampagnata di inizio estate. Scopri con noi cosa fare e dove andare per la Festa di San Giovanni!

I migliori percorsi trekking in Toscana

La primavera e l’estate portano con loro la voglia di camminare e riscoprire il rapporto con la natura. Scopri con noi quali sono i migliori percorsi trekking in Toscana!