Blog

Mercatini di Natale in Toscana: alla scoperta di Palazzuolo sul Senio e Marradi

L’origine dei Mercatini di Natale si perde nella notte dei tempi: secondo alcune tradizioni il primo mercatini fu allestito in Germania a Dresda nel 1434 per permettere agli artigiani del luogo di vedere i loro prodotti il lunedì prima di Natale. Da allora ogni anno il nord Europa si colora di luci e addobbi dall’inizio di dicembre fino a inizio gennaio. Anche in Italia ormai da anni si è diffusa la tradizione di allestire mercatini di natale: i più famosi sono quelli di Bolzano e Merano. La tradizione dei mercatini di natale si è diffusa anche in Toscana: se Firenze è famosa per Florence Noel e il Mercatino di Natale di Santa Croce, non tutti sanno che anche il Mugello ha i suoi tradizionali mercatini natalizi.

Il più famoso è quello di Palazzuolo sul Senio, “Magie dell’Avvento”: in questo delizioso borgo montano vengono allestite bancarelle con addobbi natalizi, personaggi dei presepi e decorazioni per l’albero, ogni domenica di dicembre prima di Natale, compreso il giorno dell’8, festa della Madonna. Presente anche la baita di Babbo Natale dove i più piccoli possono portare le loro letterine. Inoltre l’ultima domenica prima di natale è previsto un grande spettacolo di fuochi d’artificio. Sempre a Palazzuolo sul Senio si svolge ormai da 7 anni “1000 Presepi per Palazzuolo”: ogni angolo del paese viene utilizzato per creare un suggestivo presepe che può poi essere votato come presepe dell’anno.

Famoso è anche il Mercatino di natale di Marradi: in piazza Le Scalelle vengono allestite bancarelle in legno, tipiche del nord europa, per le 3 domeniche che precedono natale. Si possono trovare addobbi natalizi ma anche dolci e prodotti tipici, come la polenta al ragù, bruschette e salsicce, accompagnati da musica di cori gospel.

Infine c’è il Mercatino di Natale San Piero a Sieve, più piccolo degli altri ma ugualmente suggestivo, che quest’anno si tiene il 10 dicembre: musica prodotti tipici ma soprattutto tante bancarelle con addobbi e dolci di natale.

{plusone}

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

Autunno in Mugello: tra natura, arte, sport e prodotti tipici

altL’Autunno è una stagione magica per la Toscana: la natura si tinge di mille colori, l’aria si fa più tepida e la luce assume sfumature dorate. Un periodo ideale per una vacanza in Mugello, dove natura e storia fanno da protagoniste, e dove è possibile praticare sport all’aria aperta.

Ragù di cinghiale: la ricetta toscana per eccellenza

In Italia il cibo è culto e, a seconda della regione, i piatti tradizionali possono variare, dai tipici piatti di pasta, come tagliatelle lasagne e gnocchi, a specialità quali formaggi e dolci fino ad arrivare alla famigerata ricetta toscana del ragù di cinghiale.

La Ricetta Classica per la Torta di Mele

E’ Tempo di Mele qui a Campestri e le temperature che iniziano ad abbassarsi aumentano la voglia di coccole, magari gustando uno squisito dolce fragrante fatto in casa. Ecco per voi la ricetta classica per una Torta di Mele deliziosa!

La Via del Latte nel Mugello

altTra i prodotti tipici più conosciuti del Mugello c’è sicuramente il latte: in queste terre infatti, le mucche vengono allevate in pascoli aperti, nutrite con foraggi di qualità, e questo permette di ottenere un latte buono e genuino.

Scopri San Piero a Sieve nel Mugello

Il Mugello è un territorio ricco di numerosi borghi medievali dall’incredibile fascino. Vieni con noi alla scoperta di San Piero a Sieve!

Foliage in Toscana: Scopri l’Autunno nei Boschi più Belli

Quando arriva l’autunno il bosco cambia colore e la natura crea spettacolari paesaggi in cui diventa magico immergersi. È il fenomeno del Foliage che in Toscana regala emozioni davvero uniche. Vivi il Foliage in Toscana e scopri l’autunno nei boschi più belli.

Perché il Pane Toscano è senza sale?

Il pane in tutta Italia è un alimento fondamentale, sempre presente sulla tavola a pranzo e cena. Ma ogni regione ha le sue specialità, scopri assieme a noi le caratteristiche del pane toscano e perché è senza sale.

Tortello di patate: da piatto povero a simbolo della cucina del Mugello

Il tortello di patate è un piatto che fa parte della tradizione culinaria del Mugello. Nato in principio come piatto povero oggi è una vera e propria specialità gastronomica relizzata in numerose varianti dagli chef toscani. Scopri con noi le caratteristiche del tortello di patate del Mugello!