Blog

Il pecorino toscano, formaggio DOP dal sapore inconfondibile

Il pecorino toscano DOP con Villa Campestri Olive Oil Resort

Tra i prodotti che la ricchissima tradizione gastronomica della Toscana può offrire, rientra senza dubbio il pecorino toscano DOP. Si tratta di un formaggio ovino davvero molto saporito e per questo apprezzato dalle buone forchette.

Storia e caratteristiche di un formaggio antico

Il pecorino toscano affonda le sue origini nell’antichità, dal momento che pare fosse prodotto nella città di Luni, nella zona tra la Liguria e la Toscana, già dagli Etruschi che si dedicavano alla pastorizia e alla produzione casearia.

Del resto, non è certamente un caso che questo prodotto agroalimentare sia presente perfino nell’opera enciclopedica Naturalis historia di Plinio il Vecchio, prolifico scrittore romano vissuto tra il secondo e il primo secolo a.C.

Un tempo veniva chiamato cacio marzolino, poiché la sua produzione iniziava proprio nel mese di marzo ed era molto apprezzato perfino da Lorenzo il Magnifico, al tempo del quale veniva celebrato come uno dei migliori formaggi italiani.

Oggi come allora, il pecorino toscano DOP è un formaggio dalla forma cilindrica ottenuto con l’impiego di latte intero di pecora al 100%.

A seconda della stagionatura, questo prodotto caseario si presenta a pasta tenera o semidura, di colore bianco o paglierino, ma sempre compatta, mentre la crosta esterna può assumere diversi toni di gialli. Il sapore accentuato si contraddistingue per la sua fragranza, caratteristica di questo tipo di formaggio. La produzione di questa specialità è tutelata, fin dal 1996, dal Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP.

Come utilizzare il pecorino toscano DOP in cucina

Il pecorino toscano DOP può variare per i tempi di stagionatura, correlati alla zona di produzione.

Infatti si va dalle forme più fresche, di sapore delicato e dolce, a quelle semi-stagionate, caratterizzate da un gusto più accentuato e sapido. Inoltre, esistono in commercio anche pecorini invecchiati a lungo, la cui pasta diventa più dura e il sapore acquisisce toni più decisi e marcati.

È proprio quest’ultimo tipo di pecorino toscano, a prestarsi agli abbinamenti con il miele e le marmellate di frutta, creando un contrasto da veri gourmet.

In cucina il pecorino toscano DOP si presta a un’infinità di ricette che è capace di esaltare con il suo sapore caratteristico.

Dagli antipasti ai dolci, passando per i primi piatti, e i secondi, il pecorino toscano DOP trova posto anche all’interno dei panini, perfetti per dei golosissimi pranzi al sacco o durante le feste di compleanno più ricercate.

Per non dimenticare i prodotti di panetteria, come i grissini o i muffin e le torte salate, nelle quali ci si può sbizzarrire abbinando le verdure di stagione a questo formaggio molto saporito.

Che dire, poi, se ci si trova di fronte a un semplicissimo piatto di pasta al sugo, reso più interessante da una spolverata di pecorino toscano DOP grattugiato?

Ma tra le ricette più sorprendenti, il Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP propone la Fonduta di Pecorino Toscano DOP con asparagi croccanti e chips di guanciale, una ricetta che è capace di raccontare in modo egregio la storia agroalimentare di questo territorio ricchissimo di tradizioni.

Ti aspettiamo nel Mugello per gustare il Pecorino Toscano

Se vuoi assaggiare i prodotti tipici toscani, tra cui il famoso pecorino, non ti rimane altro che organizzare la tua prossima vacanza nel verde Mugello e scoprire la cucina di Villa Campestri Olive Oil Resort!

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

I laghi per la pesca sportiva nel Mugello

Ci sono alcune zone del territorio italiano dove la pratica di determinate attività sportive raggiunge il suo massimo. Appassionati, principianti e professionisti si riversano in massa in questi luoghi. I laghi per la pesca sportiva nel Mugello rappresentano un approdo sicuro per i cultori del genere. La varietà di specie è notevole e ciò spinge […]

Giotto, il pittore toscano entrato nel mito

Tra gli artisti che sono nati in Toscana, ci sono moltissimi pittori che hanno segnato in maniera indelebile la Storia dell’Arte. Questo è dovuto al fatto che non solo hanno rivoluzionato il modo di rappresentare la realtà, ma anche perché hanno saputo influenzare profondamente le produzioni artistiche. Questo vale sia per quelle ad essi contemporanee, […]

In viaggio alla scoperta dei prodotti tipici toscani

Come tutte le regioni dell’Italia, anche la Toscana può vantare una ricchissima offerta di prodotti tipici, prelibati e saporiti, degni di ogni palato fine. Inoltre questo territorio è caratterizzato sia da paesaggi meravigliosi, sia da patrimoni artistici e culturali di inestimabile valore. Dunque non c’è da meravigliarsi se la Toscana è ogni anno la meta […]

Il pecorino toscano, formaggio DOP dal sapore inconfondibile

Tra i prodotti che la ricchissima tradizione gastronomica della Toscana può offrire, rientra senza dubbio il pecorino toscano DOP. Si tratta di un formaggio ovino davvero molto saporito e per questo apprezzato dalle buone forchette.

Arte e Storia si incontrano a Vicchio

quale vivono poco più di 8000 abitanti. Si tratta del luogo in cui ebbero origine due pittori fondamentali per la storia dell’arte italiana. Questi sono Giotto, vissuto tra ‘200 e ‘300 e di cui si conserva ancora la casa natale all’interno del comune, e il Beato Angelico, che operò durante il Rinascimento quattrocentesco. I soggiorni […]

Valle del Mugello, la meta perfetta per gli appassionati di moto

Immersa nella campagna Toscana la valle del Mugello ospita il famoso autodromo internazionale del Mugello. Si tratta di un circuito automobilistico e motociclistico italiano, il Mugello Circuit che si compone di 15 curve ed è lungo 5245 metri, per una superficie totale di quasi 170 ettari. Attualmente è proprietà della casa automobilistica Ferrari, che l’ha […]

Quali sono i maggiori esponenti dell’arte toscana?

La Toscana è una regione che ha dato i natali a moltissimi artisti riconosciuti a livello mondiale. Nei secoli, questa regione è stata protagonista di floridissimi scambi commerciali, oltre che teatro di alcune delle corti più raffinate che la storia europea abbia visto. Tutto questo si riscontra attraverso le opere d’arte, che hanno abbracciato i […]

I modi di dire fiorentini più comuni

Passeggiando per le strade di Firenze si possono sentire molte espressioni vernacolari tipiche del capoluogo toscano. Tra storia e leggende, scopriamo insieme non solo quali sono i modi di dire più comuni, ma anche da dove hanno avuto origine.