Blog

Periodo di raccolta delle olive in Toscana: tutto quello che c’è da sapere

Raccolta delle olive a Villa Campestri Olive Oil Resort

La raccolta delle olive è un procedimento molto delicato ai fini del raggiungimento di un olio extra vergine di alto livello. Per questo motivo Villa Campestri Olive Oil Resortadotta il miglior metodo e sfrutta l’idealeperiodo di raccolta delle olive in Toscana. Scopri di più su questo affascinante mondo!

I metodi di raccolta delle olive: le tecniche di raccolta manuale e la raccolta meccanica

Generalmente sono da preferire i metodi manuali in quanto tendono a non rovinare le olive riducendo i danni alla chioma.

Le tecniche manuali si possono suddividere in 4 metodi:

Brucatura: la classica raccolta con le mani, non danneggia il frutto ed è un metodo ideale per ottenere un olio di qualità.

Pettinatura: metodo per cui si “pettina” l’albero con un apposito rastrello, facendo così scivolare le olive su un’apposita rete situata a inizio tronco della pianta; efficace per ottenere sempre un olio di qualità.

Raccattatura: non è altro che la semplice raccolta delle olive che sono cadute spontaneamente, offre un’ olio di bassa qualità in quanto le olive sono troppo mature.

Bacchiatura: tecnica secondo la quale gli alberi vengono percossi al fine di fare cadere i frutti in apposite reti, rischio di danneggiamento delle olive.

La raccolta meccanica: la Scuoiatura, metodo che ricorda la Bacchiatura in quanto si percuotono gli alberi, ma con pinze meccaniche azionate da trattori, ha il notevole vantaggio di far risparmiare molto tempo, bisogna sempre stare molto attenti al danneggiamento dei frutti.

Il giusto periodo di raccolta delle olive in Toscana

Il periodo di raccolta delle olive in Toscana avviene tra la fine di Ottobre e tra gli inizi di Dicembre, in questo periodo infatti l’oliva raggiunge la giusta maturazione, mutando il suo colore da verde a nero, la così detta invaiatura.

Questo è il momento ideale, infatti è così che si ottiene la maggior concentrazione di olio e delle sostanze fenoliche, le quali danno origine alle qualità organolettiche e nutrizionali dell’olio.

Il metodo e il processo utilizzato da Villa Campestri

La raccolta delle olive a Villa Campestri avviene esclusivamente in modo manuale: abbiamo deciso di utilizzare questo sistema, che prevede un processo più lungo rispetto a quello che avviene utilizzando le macchine, perché non stressa l’olivo e non rischia di danneggiare i frutti.

Per raccogliere le olive utilizziamo quindi un metodo manuale che permette di portare via le olive ma senza danneggiare nemmeno le foglie e l’albero.

Le olive vengono raccolte e portate subito al nostro frantoio interno, così da arrivare entro le 24 ore dalla raccolta: qui inizia subito il processo di frangitura per ottenere in giornata l’olio extravergine d’oliva.

.La raccolta delle olive dura circa un mese e deve essere conclusa prima dell’arrivo del grande freddo: in caso contrario infatti il rischio è che le olive si possano danneggiare.

La presenza del bosco nelle vicinanze della nostra oliveta crea nelle olivete un microclima che non rende necessari i trattamenti fitosanitari. Questo ci consente di produrre un Olio extravergine biologico di qualità superiore.

Provare per credere!

Se volete vedere come avviene la raccolta delle olive a Villa Campestri Olive Oil Resort vi aspettiamo durante il periodo della raccolta, se invece volete provare il nostro olio non vi resta che venirci a trovare oppure ordinarlo per riceverlo direttamente a casa!

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

I biscotti quaresimali, biscotti toscani per eccellenza

Prima di Pasqua nei forni e nelle pasticcerie toscane si trovano dei biscotti a forma di lettera color cacao. Se siete in questo periodo nel Mugello o in una altra zona della Toscanaè difficile non essere incuriositi e attratti da questi famosi biscotti toscani: i quaresimali!

Lo scoppio del carro, una tradizione tutta fiorentina

A Firenze teniamo molto alle nostre tradizioni, specialmente quelle più antiche e particolari. E se vi dicessimo che per Pasqua facciamo volare una colombina con 4 razzi su una corda lunga 150 metri che parte proprio dall’altare della nostra chiesa più importante e fa scoppiare un carro? Leggete il nostro articolo per scoprire la tradizione […]

La bistecca alla fiorentina

Ogni visitatore curioso si trova ad assaggiare il cibo del luogo che visita. Bisogna ammettere che in Toscana ogni turista sarà certamente fortunato perché tra vini pregiati, ottimi formaggi, prezioso olio extra vergine d’oliva ogni palato viene soddisfatto. La pietanza che mette d’accordo tutti e che non si può scordare di assaggiare se vi trovate […]

I parchi fiorentini da visitare in primavera

Finalmente è arrivata la tanto attesa primavera e la voglia di uscire dalle nostre case per assaporare l’aria fresca e vedere i fiori iniziare a sbocciare! Firenze è una città verde che presenta molti parchi da visitare in primavera!

5 modi di usare l’olio extra vergine di oliva in cucina

In Toscana sono molto orgogliosi dei nostri enogastronomici ma, tra tutti, il Re è sicuramente l’olio extra vergine di oliva. Se sfogliate un libro di cucina mediterranea troverete l’olio extra vergine di oliva come ingrediente sia per piatti crudi che cotti, in cucina ci sono molti modi usare l’Evo.

La proposta di Matrimonio in Toscana

Siamo così abituati ai film hollywoodiani e alle proposte di Matrimonio in grande che forse quando arriva il nostro momento siamo un po’ in difficoltà. Le proposte possono avere vari stili da quella più intima a quella tradizionale e sono tutte ovviamente molto emozionanti! Scegliere le parole è sicuramente importante ma se scegli bene anche […]

L’inverno in Toscana è più dolce con una fetta di torta

Ogni stagione ha le sue tradizioni. D’estate si va al mare, d’autunno si torna a scuola e si fanno buoni proposti, in primavera ci si sente rinascere e d’inverno? A tante persone non piacciono le giornate invernali perché sono fredde, ma in Toscana siamo molto fortunati e le giornate da guanti e cappello sono molto […]

La cioccolata fiorentina, un segreto di Stato!

Firenze è una città famosa in tutto il mondo per i suoi musei e le incredibili opere d’arte in essi custodite. Ma non solo l’arte, infatti, la cucina Toscana è altrettanto famosa e non tutti sanno che per moltissimi anni era la cioccolata fiorentina l’alimento più ricercato. Incredibile ma vero per anni la ricetta della […]