Blog

Sagra del Cinghiale e del Tortello a Borgo San Lorenzo: tutte le info

La sagra del Cinghiale e del Tortello a Borgo San Lorenzo

I tortelli mugellani col ripieno di patate racchiudono un’autentica ricetta tradizionale toscana. Non c’è occasione migliore per gustarli che alla Sagra del Cinghiale e del Tortello a Borgo San Lorenzo: scopri tutte le info!

I tortelli di patate del Mugello

I tortelli di patate sono un delizioso primo piatto del Mugello. Hanno la forma di grossi quadrati di pasta ripieni di un impasto di patate bollite, aglio e prezzemolo.

Per rispettare la ricetta toscana originale devono essere realizzati rigorosamente a mano.

Gli ingredienti e i sistemi di lavorazione di questo primo piatto del Mugello sono rimasti sempre gli stessi da secoli. Hanno una tradizione antichissima tanto è vero che già alla corte di Lorenzo il Magnifico se ne decantava la bontà.

Ricetta dei Tortelli di Patate del Mugello

Ecco la ricetta per preparare anche a casa i deliziosi tortelli del Mugello!

Ingredienti per la pasta

  • FARINA 1 kg;
  • UOVA 8.

Ingredienti per il ripieno

  • PATATE 1 kg;
  • PARMIGIANO REGGIANO 200 gr;
  • SPICCHIO DI AGLIO 2;
  • NOCE MOSCATA MACINATA 1 pizzico;
  • PREZZEMOLO 1 ciuffo;
  • OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA (EVO) 4 cucchiai da tavola.

Lessare le patate, sbucciarle e schiacciarle aggiungendo prezzemolo e aglio tritati, noce moscata grattugiata, il parmigiano ed un po’ olio.

Preparare la sfoglia con la farina e una volta pronta mettere sopra la sfoglia stesa delle palline di ripieno grandi come una noce, distanziandole di circa 2 cm,

Ripiegare la sfoglia nel senso della lunghezza schiacciando ai lati del ripieno con le dita per sigillare il ripieno all’interno della pasta.

Con il tagliapasta zigrinato tagliarne l’eccesso e separare i tortelli l’uno dall’altro.

Lasciarli asciugare da ambo i lati per un mezz’ora e lessarli in acqua bollente per circa 2-3 minuti.

Sagra del cinghiale e del tortello Borgo San Lorenzo

I tortelli mugellani sono ottimi con ragù di carne come il delizioso ragù di cinghiale.

Quindi non c’è occasione migliore per gustarli in tutta la loro bontà che quella della Sagra del cinghiale e del tortello di Borgo San Lorenzo.

Dal primo fine settimana di agosto fino a Ferragosto agosto ogni anno si tiene a Luco di Mugello, frazione di Borgo San Lorenzo (FI), la Sagra del Cinghiale e del Tortello.

Un’ occasione imperdibile per apprezzare le specialità tradizionali del Mugello: i caratteristici tortelli mugellani ripieni di patate, l’immancabile carne alla brace e gustosi piatti a base di cinghiale fra cui:

  • Cinghiale fritto;
  • Cinghiale alla maremmana;
  • Bistecchine di cinghiale;
  • Gran piatto di selvaggina.

Il menù propone anche antipasti di selvaggina, taglieri toscani di affettati e pecorini e prosciutto al forno.

La Sagra è allestita presso il campo sportivo di Grezzano e sarà aperta tutte le sere a cena, domenica anche a pranzo.

La Sagra del Cinghiale e del Tortello è un’ottima occasione per organizzare un week-end nel Mugello, tra buon cibo, ottimo vino e bellissimi borghi da visitare.

Quindi non aspettare ancora e prenota subito il tuo soggiorno nel cuore del Mugello, dove potrai vivere giornate all’insegna del relax e della buona cucina, ti aspettiamo a Villa Campestri Olive Oil Resort!

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

La Via del Latte nel Mugello

altTra i prodotti tipici più conosciuti del Mugello c’è sicuramente il latte: in queste terre infatti, le mucche vengono allevate in pascoli aperti, nutrite con foraggi di qualità, e questo permette di ottenere un latte buono e genuino.

Scopri San Piero a Sieve nel Mugello

Il Mugello è un territorio ricco di numerosi borghi medievali dall’incredibile fascino. Vieni con noi alla scoperta di San Piero a Sieve!

Foliage in Toscana: Scopri l’Autunno nei Boschi più Belli

Quando arriva l’autunno il bosco cambia colore e la natura crea spettacolari paesaggi in cui diventa magico immergersi. È il fenomeno del Foliage che in Toscana regala emozioni davvero uniche. Vivi il Foliage in Toscana e scopri l’autunno nei boschi più belli.

Perché il Pane Toscano è senza sale?

Il pane in tutta Italia è un alimento fondamentale, sempre presente sulla tavola a pranzo e cena. Ma ogni regione ha le sue specialità, scopri assieme a noi le caratteristiche del pane toscano e perché è senza sale.

Tortello di patate: da piatto povero a simbolo della cucina del Mugello

Il tortello di patate è un piatto che fa parte della tradizione culinaria del Mugello. Nato in principio come piatto povero oggi è una vera e propria specialità gastronomica relizzata in numerose varianti dagli chef toscani. Scopri con noi le caratteristiche del tortello di patate del Mugello!

Le Ricette di Villa Campestri: Sformato di cavolo nero su crema di cannellini

Le ricette di Villa Campestri sono facili da preparare e ispirate alla buona cucina toscana. Scopri con noi come prepare lo Sformato di cavolo nero su crema di cannellini!

Visitare il Mugello: cosa vedere e cosa fare

Il Mugello è una bellissima terra toscana in cui sorge Villa Campestri, una terra ricca di tradizioni, storia e natura. Vogliamo condurvi alla scoperta dei borghi più belli di questo territorio per visitare le chiese e le pievi assolutamente da non perdere. Ecco cosa vedere e cosa fare se vuoi visitare il Mugello!

Trippa e Lampredotto: Cosa Sono e Come Cucinarli

La Trippa e il Lampredotto sono due specialità culinarie italiane molto particolari in quanto provengono da frattaglie bovine. Entrambe fanno parte della tradizione gastronomica toscana ma a farla da padrone a Firenze è il Lampredotto, una vera e propria istituzione. Vediamo assieme cosa sono la Trippa e il Lampredotto e quali sono le migliori ricette […]