Blog

Dove comprare l’olio extravergine di oliva in Toscana

Dove comprare l'olio extravergine di oliva in Toscana

In Toscana c’è un prodotto davvero prezioso, buono, salutare e frutto di un’antica tradizione, l’olio di oliva! Scopri dove comprare l’olio extravergine di oliva in Toscana!

Caratteristiche dell’olio di oliva

L’olivo è la pianta che ha accompagnato l’uomo fino dagli albori della civiltà. Coltivato fin dal VI sec a.C, l’olivo è una tra le piante più conosciute al mondo.

In Toscana la coltivazione dell’olivo è sempre stata presente, evolvendosi nel tempo per ottenere un prodotto di crescente qualità.

Le caratteristiche del territorio, la presenza di montagna, colline e mare fanno della Toscana una regione unica. In questo contesto nasce l’olio extravergine di oliva toscano, con i sui gusti inconfondibili e leggermente diversi ogni anno, perché sensibili alla variabilità del clima e al momento della raccolta.

La filiera dell’olio di oliva in Toscana

La filiera toscana dell’olio è complessa e articolata: dagli oliveti delle province di Firenze, Siena ed Arezzo, agli oliveti alti e fitti dei Monti Pisani o della Versilia, alle grandi piante della Maremma.

In tutte le sue differenti tipologie l’olivo rappresenta sempre una presenza nel paesaggio toscano.

Il settore olivicolo ed oleario interessa in Toscana circa 92.000 ettari, 15 milioni di piante, 50.000 aziende agricole, 400 frantoi e dà luogo ad una produzione media annua di 170-180.000 quintali d’olio.

Dal 1998 è attivo il marchio IGP “Olio extravergine di oliva Toscano” al quale si sono poi aggiunte alcune DOP per gli oli extravergini di oliva: “Chianti Classico”, “Terre di Siena” e “Lucca”.

Il patrimonio olivicolo regionale è formato da oltre 15 milioni di piante, delle quali più del 90% è costituito da poche varietà: Frantoio, Moraiolo, Leccino, Maurino, e Pendolino. Negli oliveti toscani sono comunque presenti anche numerose altre varietà minori.

Ecco dove comprare olio extravergine di oliva
Se si vuole comprare un buon olio extravergine di oliva in Toscana si ha l’imbarazzo della scelta.

In tutta la regione, dall’interno fino alla costa, si possono visitare frantoi che producono un eccellente prodotto.

Esistono molte varietà di olive che hanno caratteristiche morfologiche, agronomiche, tecnologiche, chimiche ed organolettiche assai diversificate.

A seconda della provincia che visitate ecco un elenco di ottimi frantoi dove comprare olio extravergine di oliva in Toscana:

  • Agricola Potassa S.r.l. – Grosseto;
  • Frantoio Franci – Grosseto;
  • Frantoio Pruneti S.r.l – San Polo in Chianti (FI);
  • Erta di Quintole – Impruneta (FI);
  • Fattoria di Bonaldo – Chianciano Terme (SI);
  • Oliviera Sant’Andrea Snc – Serre di Rapolano Terme (SI);
  • Badia di Morrona S.A.F.T. Snc – Pisa;
  • Azienda Agricola VerdeOlivo – Piombino (LI).

Poter però visitare l’oliveta, ascoltare i racconti di chi ogni anno lavora con passione per ottenere un olio di qualità è qualcosa che arricchisce di sicuro la visita, sicuramente un’esperienza da non perdere.

Per questo vi invitiamo a venire nella nostra Oleoteca, passeggiare con noi tra ettari di olivi centenari che abbracciano la Villa e scoprire tutto sull’olio grazie a corsi di degustazione che vi trasformeranno in “sommelier per un giorno”.

Se volete scoprire la magia della Toscana e tutto il gusto di un eccellente olio extravergine di oliva vi aspettiamo nel Mugello all’Oleoteca di Villa Campestri Olive Oil Resort!

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

La Via del Latte nel Mugello

altTra i prodotti tipici più conosciuti del Mugello c’è sicuramente il latte: in queste terre infatti, le mucche vengono allevate in pascoli aperti, nutrite con foraggi di qualità, e questo permette di ottenere un latte buono e genuino.

Scopri San Piero a Sieve nel Mugello

Il Mugello è un territorio ricco di numerosi borghi medievali dall’incredibile fascino. Vieni con noi alla scoperta di San Piero a Sieve!

Foliage in Toscana: Scopri l’Autunno nei Boschi più Belli

Quando arriva l’autunno il bosco cambia colore e la natura crea spettacolari paesaggi in cui diventa magico immergersi. È il fenomeno del Foliage che in Toscana regala emozioni davvero uniche. Vivi il Foliage in Toscana e scopri l’autunno nei boschi più belli.

Perché il Pane Toscano è senza sale?

Il pane in tutta Italia è un alimento fondamentale, sempre presente sulla tavola a pranzo e cena. Ma ogni regione ha le sue specialità, scopri assieme a noi le caratteristiche del pane toscano e perché è senza sale.

Tortello di patate: da piatto povero a simbolo della cucina del Mugello

Il tortello di patate è un piatto che fa parte della tradizione culinaria del Mugello. Nato in principio come piatto povero oggi è una vera e propria specialità gastronomica relizzata in numerose varianti dagli chef toscani. Scopri con noi le caratteristiche del tortello di patate del Mugello!

Le Ricette di Villa Campestri: Sformato di cavolo nero su crema di cannellini

Le ricette di Villa Campestri sono facili da preparare e ispirate alla buona cucina toscana. Scopri con noi come prepare lo Sformato di cavolo nero su crema di cannellini!

Visitare il Mugello: cosa vedere e cosa fare

Il Mugello è una bellissima terra toscana in cui sorge Villa Campestri, una terra ricca di tradizioni, storia e natura. Vogliamo condurvi alla scoperta dei borghi più belli di questo territorio per visitare le chiese e le pievi assolutamente da non perdere. Ecco cosa vedere e cosa fare se vuoi visitare il Mugello!

Trippa e Lampredotto: Cosa Sono e Come Cucinarli

La Trippa e il Lampredotto sono due specialità culinarie italiane molto particolari in quanto provengono da frattaglie bovine. Entrambe fanno parte della tradizione gastronomica toscana ma a farla da padrone a Firenze è il Lampredotto, una vera e propria istituzione. Vediamo assieme cosa sono la Trippa e il Lampredotto e quali sono le migliori ricette […]