Blog

Le 4 piazze più belle di Firenze

Le più belle piazze di Firenze con Villa Campestri Olive Oil Resort

Visitare Firenze e selezionare poche cose da vedere perché magari si ha poco tempo e si vuole tornare a rilassarsi nelle colline toscane non è facile, per questo vi consigliamo noi le quattro piazza più belle di Firenze!

1.Piazza della Signoria

Piazza della Signoria è luogo del centro politico di Firenze da secoli ed è un museo a cielo aperto.Palazzo Vecchio, il palazzo che sembra un grande castello, spicca nella piazza ed è sede del Comune di Firenze oltre ad essere un bellissimo museo.

Di fronte al palazzo c’è una schiera di opere da Bandinelli ad Ammannati e addirittura una copia del David di Michelangelo e della Giuditta di Donatello.

Al lato del Palazzo, sotto la Loggia, troverete opere romane originali ed un incantevole bronzo di Cellini.

Piazza della Signoria è la piazza perfetta per perdersi nei mille dettagli delle opere d’arte e respirare l’aria del Rinascimento.

2.Piazzale Michelangelo

Molto più recente Piazzale Michelangelo è il punto di belvedere della città di Firenze.

Questo piazzale è stato costruito in un progetto di ammodernamento della città più di un secolo fa proprio con la funzione di ospitare le persone nelle loro passeggiate e dargli un punto di vista privilegiato sulla bellissima Firenze. Piazzale è un luogo perfetto per i tramonti.

3.Piazza Santo Spirito

Questa piazza si trova nel cuore dell’Oltrarno, ovvero sulla sponda dell’Arno opposta al Duomo.

La zona dell’oltrarno è rimasta più fiorentina e meno turistica.

La mattina troverete il mercato rionale e nel pomeriggio I bambini che usciti da scuola scorrazzano in piazza rincorrendosi o che si godono un gelato seduti sul sagrato della chiesa.

La sera questa piazza prende un nuovo aspetto e ospita i giovani per aperitivi o cene sui tavolini messi in piazza regalando ai visitatori una visione più bohème della città.

Il momento più magico rimane però la mattina dove al mercato tutti si conoscono e si vive davvero l’atmosfera del quartiere che si sviluppa attorno alla Chiesa di Santo Spirito.

4.Piazza della Repubblica

Piazza della Repubblica è una piazza tutto sommato recente ma con una storia davvero antica.

Al tempo della fondazione della città da parte dei Romani proprio in questa piazza si incontravano le due strade più importanti dell’insediamento: il cardo e il decumano.

Ai tempi dei Romani qui si riunivano tutte le persone, era la piazza principale, detta foro.

Nei tempi la funzione è cambiata molte volte fino ad ospitare il mercato vecchio e poi il ghetto ebraico nel Cinquecento per poi essere finalmente ristrutturata e ammodernata in tempi più recenti.

All’inizio del Novecento rimaneva luogo di incontro per letterati ed artisti, celebri rimangono gli incontri ( e scontri) degli artisti futuristi di fronti alle eleganti caffetterie che tutt’ora si affacciano sulla piazza.

Firenze, uno scrigno di tesori

Queste quattro piazze sono tra le più belle di Firenze ma una visita non si può dire completa senza essere andata anche in Piazza Duomo a vedere la quarta cattedrale più grande al mondo: la chiesa di Santa Maria del Fiore, il Duomo di Firenze.

Vi aspettiamo a Villa Campestri per consigliarvi e guidarvi nella scelta del vostro itinerario!

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

I modi di dire fiorentini più comuni

Passeggiando per le strade di Firenze si possono sentire molte espressioni vernacolari tipiche del capoluogo toscano. Tra storia e leggende, scopriamo insieme non solo quali sono i modi di dire più comuni, ma anche da dove hanno avuto origine.

Tre salumi toscani che non puoi perderti!

Spesso nei ristoranti e nelle osterie toscane il cameriere vi consiglia di prendere come antipasto un tagliere di formaggi e salumi toscani. Il consiglio è sempre ben accetto anche perché alcuni di questi buonissimi insaccati sono imperdibili e non facili da trovare in altre regioni! Scopriamo insieme tre tra i migliori salumi toscani!

Le 4 piazze più belle di Firenze

Visitare Firenze e selezionare poche cose da vedere perché magari si ha poco tempo e si vuole tornare a rilassarsi nelle colline toscane non è facile, per questo vi consigliamo noi le quattro piazza più belle di Firenze!

Pinocchio, una storia Toscana

Pinocchio è uno dei libri più letti al mondo, scopriamo insieme alcune curiosità e dove è possibile vivere ancora, in Toscana, la magia del burattino più avventuroso della storia!

5 consigli per un picnic perfetto in Toscana

La stagione primaverile invita a passare più tempo possibile all’aria aperta, specialmente se vi trovate nella bellissima campagna toscana. Per organizzare un pic nic, e quindi approfittare fino in fondo di una gita outdoor, servono alcuni piccoli accorgimenti, e noi condivideremo 5 principali consigli da seguire!

Calcio Fiorentino, lo sport di Firenze

Sembra incredibile ma ogni città in Toscana ha la propria tradizione sportiva spesso in concomitanza con il Santo patrono della città. A Firenze infatti il giorno di San Giovanni Battista, Santo patrono della città si celebra la partita finale del Calcio storico.

Ricciarelli, il dolce senese per eccellenza senza glutine e senza latte!

Quando si pensa alla buonissima cucina tradizionale Toscana non si immagina che esistono anche delle ricette addirittura senza glutine e senza latte. Oggi giorni le intolleranze sono sempre più diffuse e di conseguenza il mercato crea alimenti appositamente privati di glutine e latte ma ci sono alcuni dolci che già lo sono da tradizione come […]

Una breve guida alle mura più belle della Toscana

La Toscana, come del resto tutta l’Italia, fino all’Unità è stata divisa in più regni ognuno indipendente dall’altro e ognuno pronto a difendersi. A ricordo dei tempi di divisione e lunghe lotte rimangono meravigliosi borghi e città fortificate con le loro alte mura sparsi per tutta la Toscana.