Blog

OliveToLive – alla conquista della Spagna

OliveToLive arriva alla Taberna del Gourmet ad Alicante.

La Taberna del Gourmet sarà il secondo ristorante del gruppo Gourmet Alicante a investire su OliveToLive.

 

Un pranzo speciale con abbinamenti di olio Extra Vergine d’oliva, selezionati dallo Chef María José San Román, è stato l’occasione per presentare il nuovo OliveToLive presso il Racó de La Taberna del Gourmet lo scorso venerdì 7 giugno. María José San Román, lo chef del ristorante Monastrell che sovrintende alla cucina dei ristoranti di tutto il gruppo, nel 2011 ha introdotto OliveToLive nel suo ristorante Monastrell.

OliveToLive è un innovativo sistema per la conservazione di oli extravergini di oliva creati da Paolo Pasquali nel 2008. Gli oli d’oliva tendono a degradarsi nel tempo, per gli effetti negativi causati dal contatto con l’ossigeno e l’esposizione a temperature elevate e alla luce. Il sistema OliveToLive è stato progettato per proteggere gli oli dall’ossigeno e dalla luce e mantenerli ad una temperatura di circa 16°C, assicurando ad ogni goccia la stessa bontà del primo giorno di produzione.

In questa occasione, la squadra della Taberna del Gourmet ha preparato 15 piatti abbinandoli magistralmente con 15 oli: una tartara di tonno rosso con hojiblanco monovarietale di Almazaras de la Subbética, un vitello Dakota con Picual di Oro de Bailén, un olio solido per diffusione realizzato con royal di Castillo de Canenae e per finire un gelato al limone di Tot Oli, un olio Valenziano di  Todolí Vincent, ex direttore della Tate Modern Gallery di Londra, anch’egli presente all’evento.

Un pasto dove il protagonista è l’olio Extra Vergine d’oliva, una gamma proveniente da diversi produttori spagnoli che hanno partecipato all’evento: José Gálvez di Oro de Bailén, Hugo Quintanilla di Señoríos de Relleu, Rafaela Ortegas di Deortegas, Lucía Matas in rappresentanza di Almazaras de la Subbética.

Ulteriori informazioni e contatti OliveToLive www.olivetolive.es

Raquel Perramon San Román – raquel@monastrell.com- 691 555 018

 Facebook: https://www.facebook.com/latabernadelgourmet

twitter @ tabernagourmet e commenti attraverso # OliveToLive

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

Cosa fare per l’Immacolata in Toscana

La festa dell’immacolata si avvicina e offre una bellissima opportunità per approfittare di un week-end immersi nella quiete e nella pace della natura alla ricerca di attimi di relax. Scopri con noi cosa fare per l’Immacolata in Toscana!

5 agriturismi di lusso in Toscana

Oggigiorno l’agriturismo non è solo sinonimo di ambiente bucolico, natura e animali ma anche di Lusso. Scopri con noi 5 agriturismi di lusso in Toscana!

I borghi più belli vicino a Firenze

Torri, castelli, ville e abbazie caratterizzano i paesaggi delle cittadine toscane. Vieni con noi in un viaggio alla scoperta dei borghi più belli vicino Firenze!

I primi piatti più buoni tipici della Toscana

In Italia quella per il cibo è una vera e propria passione, ma ciò che amiamo di più è sicuramente sua maestà la “Pasta”! Scopri con noi quali sono i primi piatti più buoni tipici della Toscana!

Cosa fare ad Halloween

Come ogni anno il 31 ottobre arriva con la sua carica di magia portando con sé la festa più “mostruosa” dell’autunno. Scopri con noi cosa fare ad Halloween!

Resort per una vacanza in Toscana e passeggiate a cavallo

In Italia il turismo a cavallo è trend sempre più in aumento. Se anche tu ami gli sport e la natura scopri il resort ideale per una vacanza in Toscana e passeggiate a cavallo!

Villa medicea del Trebbio: il patrimonio dell’Umanità nel Mugello

Le ville e i giardini medicei sparsi per la Toscana sono molti ma 14 sono entrati nella World Heritage List dell’Unesco. Scopri con noi la Villa medicea del Trebbio: il patrimonio dell’Umanità nel Mugello!

Dove si trova il Mugello? Curiosità su questa terra

Il Mugello è un territorio caratterizzato da un esteso bacino con una stretta striscia pianeggiante lungo la Sieve, una vasta area centrale di colline e un’ampia zona montuosa. Ma dove si trova di preciso il Mugello?