Blog

OliveToLive: un aggiornamento emozionante!

Non la solita oliera: il sistema OliveToLive controlla i parametri di ossigeno, luce e temperatura per mantenere l’Olio d’Oliva a livelli di eccellenza.Siamo emozionati nel condividere con voi questo articolo scritto da Caroline J. Beck su OliveToLive, il dispenser per l’Olio d’Oliva d’eccellenza creato e realizzat. dal nostro Paolo Pasquali. Beck descrive come Organizzazione Comunitaria per i programmi di Ricerca (ECOR) abbia scelto OliveToLive come come modello di distribuzione per l’Olio d’Oliva e che la ricerca per apportare le migliorie al distributore avverranno in collaborazione con l’Università degli Studi di Firenze.

Il sistema OliveToLive è progettato per mantenere le condizioni ideali dal momento della produzione fino all’impiego finale attraverso un processo di filiera rintracciabile. Il distributore controlla l’esposizione alla luce, all’ossigeno, alla temperatura. Il fatto che OliveToLive sia stato scelto dalla ECOR come modello per la distribuzione dell’Olio è un vero onore per noi. Ricordiamo che il sistema OliveToLive è già in uso in un certo numero di ristoranti in Europa, di cui quattro con le stelle Michelin.

Se non avete ancora sentito parlare di OliveToLive, si può leggere di più qui, si tratta di un sistema brevettato per la conservazione di Olio d’Oliva e le sue caratteristiche uniche. “Ogni volta che si apre una bottiglia di Olio o e lo teniamo esposto alla luce e al calore, il processo di decadimento delle sue proprietà nutrizionali iniziano”.

Pertanto, al termine di grandi esperimenti, Paolo Pasquali, il proprietario di Villa Campestri, ha messo a punto un innovativo OliveToLive che ha trovato l’approvazione da parte del Culinary Institute of America. Paolo Pasquali è stato anche menzionato nel libro Extra Verginità: Il Sublime e Scandaloso Mondo dell’Olio d’Oliva di Tom Mueller.

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

Dove si trova il Mugello? Curiosità su questa terra

Il Mugello è un territorio caratterizzato da un esteso bacino con una stretta striscia pianeggiante lungo la Sieve, una vasta area centrale di colline e un’ampia zona montuosa. Ma dove si trova di preciso il Mugello?

Come conservare l’olio d’oliva

L’olio di oliva è uno degli alimenti cardine della dieta mediterranea. Gustoso, sano e da sempre utilizzato dall’uomo. Scopri con noi come conservare l’olio d’oliva!

I migliori formaggi tipici della Toscana

Un viaggio nel gusto che parte dal famoso Pecorino Toscano e arriva fino ai caprini dell’Alto Mugello. Scopri con noi quali sono i migliori formaggi tipici della Toscana!

Gli artisti del secondo Rinascimento

Nel corso del Quattrocento si verifica in Italia un vasto rinnovamento culturale che prende il nome di Rinascimento. Scopri con noi quali sono i più grandi artisti del secondo Rinascimento!

Cosa fare a Ferragosto 2019 nel Mugello

Si avvicina anche quest’anno uno dei momenti più attesti dell’estate: Ferragosto! Scopri con noi cosa fare a Ferragosto 2019 nel Mugello!

La Fiera Calda di Vicchio 2019: info e programma

Ogni anno a Vicchio si svolge un’antica festa legata alle tradizioni di questo bellissimo paese nel Mugello. Scopri con noi tutte le info e il programma della Fiera Calda di Vicchio 2019!

Dove imparare ad andare a cavallo vicino a Firenze

Per diventare buoni cavalieri non è necessario iniziare a praticare l’equitazione in tenera età, per questo l’equitazione è uno sport che presenta aspetti senza dubbio attraenti per tutti. Ecco quali sono i migliori posti dove imparare ad andare a cavallo vicino a Firenze!

Quali sono i migliori dolci tipici della Toscana?

I dolci toscani rappresentano una parte fondamentale della cultura culinaria regionale. Genuini, gustosi e ancora più buoni se accompagnati da un buon bicchiere di Vin Santo. Scopri con noi quali sono i migliori dolci tipici della Toscana!