Blog

I primi piatti più buoni tipici della Toscana

I primi piatti più buoni tipici della Toscana

In Italia quella per il cibo è una vera e propria passione, ma ciò che amiamo di più è sicuramente sua maestà la “Pasta”! Scopri con noi quali sono i primi piatti più buoni tipici della Toscana!

La pasta fresca, una tradizione tutta italiana

La pasta fresca è un vero must della tradizione gastronomica italiana, dalla semplice ricetta con acqua e farina alla più gustosa pasta fresca all’uovo.

La pasta all’uovo, grazie al suo inconfondibile sapore, è la base di molti piatti della cucina italiana. Una volta veniva preparata in casa dalle nonne, nelle grandi cucine di campagna dove antichi tavoli in marmo servivano da spianatoi e con sapiente maestria veniva lavorata la sfoglia per poi essere trasformata in tagliatelle, tagliolini, fettuccine e molto altro.

Ogni regione d’Italia ha le sue tradizioni in merito di pasta all’uovo e la gialla sfoglia viene trasformata in un’infinità di formati abbinata ad altrettanti sughi e abbinamenti.

Questa varietà di forme e ricette da origine ad una vasta scelta di primi piatti regionali, tra cui senza dubbio spiccano anche i primi piatti della Toscana.

Quali sono i primi piatti tipici della Toscana?

In Toscana, come in tutta Italia, la pasta rappresenta da sempre un alimento simbolo della tradizione culinaria, con ricette tramandate di madre in figlia.

La varietà di ricette e tipologia di pasta è davvero ampia. Ad accompagnare la pasta e la semola di grano, in Toscana vi sono anche numerosi primi piatti a base di patate o di verdure, basti pensare agli “gnudi” o alla famosa “ribollita”.

Ecco quali sono i primi piatti più buoni tipici della Toscana:

  • Pappardelle con il cinghiale;
  • Pici all’aglione;
  • Tortelli di patate;
  • Acquacotta;
  • Pappa al pomodoro;
  • Tortelli maremmani;
  • Gnudi;
  • Tordelli.

La Ricetta dei Pici all’Aglione

I pici all’aglione sono un primo piatto tipico della Toscana e in particolare della Val di Chiana.

Per cucinare con maestria questo delizioso piatto toscano è fondamentale utilizzare l’aglione, un tipo d’aglio coltivato appunto nella Val di Chiana, facendolo completamente sciogliere nell’olio con una cottura a fuoco molto lento.

Ecco come preparare il sugo per uno dei primi piatti più buoni di tutta la Toscana: i pici all’aglione!

Ingredienti

  • Aglione;
  • Basilico;
  • Timo;
  • Capperi;
  • Polpa di pomodoro;
  • Olio extravergine di oliva;
  • Sale;
  • Zucchero;
  • Aceto bianco.

Preparazione

Prendi uno schiaccia aglio e schiaccia gli spicchi d’aglio senza togliere la buccia per poi soffriggere l’aglione in una padella con olio extravergine d’oliva fino a farlo sciogliere.

Aggiungi la polpa di pomodoro o del pomodoro fresco tagliato a cubetti e lascia cuocere per mezz’ora circa a fuoco lento.

Spruzza con un po’ di aceto bianco, aggiusta di sale e aggiungi un pizzico di zucchero per un delizioso gusto agrodolce.

I pici sono piuttosto diffusi in tutta la Toscana, con una concentrazione maggiore nella Maremma, Val d’Orcia, Val di Chiana e nella provincia di Arezzo. Si preparano con acqua e farina ed hanno una cottura piuttosto lunga, di circa 18 – 20 minuti.

Se vuoi diventare un vero intenditore dell’aglione e di tutti i primi piatti tipici della Toscana ti aspettiamo nel nostro ristorante L’Olivaia, dove gusterai i migliori sapori regionali preparati con maestria dal nostro Chef!

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

I biscotti quaresimali, biscotti toscani per eccellenza

Prima di Pasqua nei forni e nelle pasticcerie toscane si trovano dei biscotti a forma di lettera color cacao. Se siete in questo periodo nel Mugello o in una altra zona della Toscanaè difficile non essere incuriositi e attratti da questi famosi biscotti toscani: i quaresimali!

Lo scoppio del carro, una tradizione tutta fiorentina

A Firenze teniamo molto alle nostre tradizioni, specialmente quelle più antiche e particolari. E se vi dicessimo che per Pasqua facciamo volare una colombina con 4 razzi su una corda lunga 150 metri che parte proprio dall’altare della nostra chiesa più importante e fa scoppiare un carro? Leggete il nostro articolo per scoprire la tradizione […]

La bistecca alla fiorentina

Ogni visitatore curioso si trova ad assaggiare il cibo del luogo che visita. Bisogna ammettere che in Toscana ogni turista sarà certamente fortunato perché tra vini pregiati, ottimi formaggi, prezioso olio extra vergine d’oliva ogni palato viene soddisfatto. La pietanza che mette d’accordo tutti e che non si può scordare di assaggiare se vi trovate […]

I parchi fiorentini da visitare in primavera

Finalmente è arrivata la tanto attesa primavera e la voglia di uscire dalle nostre case per assaporare l’aria fresca e vedere i fiori iniziare a sbocciare! Firenze è una città verde che presenta molti parchi da visitare in primavera!

5 modi di usare l’olio extra vergine di oliva in cucina

In Toscana sono molto orgogliosi dei nostri enogastronomici ma, tra tutti, il Re è sicuramente l’olio extra vergine di oliva. Se sfogliate un libro di cucina mediterranea troverete l’olio extra vergine di oliva come ingrediente sia per piatti crudi che cotti, in cucina ci sono molti modi usare l’Evo.

La proposta di Matrimonio in Toscana

Siamo così abituati ai film hollywoodiani e alle proposte di Matrimonio in grande che forse quando arriva il nostro momento siamo un po’ in difficoltà. Le proposte possono avere vari stili da quella più intima a quella tradizionale e sono tutte ovviamente molto emozionanti! Scegliere le parole è sicuramente importante ma se scegli bene anche […]

L’inverno in Toscana è più dolce con una fetta di torta

Ogni stagione ha le sue tradizioni. D’estate si va al mare, d’autunno si torna a scuola e si fanno buoni proposti, in primavera ci si sente rinascere e d’inverno? A tante persone non piacciono le giornate invernali perché sono fredde, ma in Toscana siamo molto fortunati e le giornate da guanti e cappello sono molto […]

La cioccolata fiorentina, un segreto di Stato!

Firenze è una città famosa in tutto il mondo per i suoi musei e le incredibili opere d’arte in essi custodite. Ma non solo l’arte, infatti, la cucina Toscana è altrettanto famosa e non tutti sanno che per moltissimi anni era la cioccolata fiorentina l’alimento più ricercato. Incredibile ma vero per anni la ricetta della […]