Blog

3 buoni motivi per visitare la Toscana questa primavera 2015

Con il dollaro sempre più forte e un’economia lentamente in miglioramento in molte aree del mondo, il 2015 si sta preannunciando come l’anno perfetto per visitare la Penisola e la Toscana.

A Villa Campestri Olive Oil Resort stiamo preparando per riaprire a fine mese, il 27 Marzo 2015. Siamo molto entusiasti nell’accogliere i nostri ospiti tra pochi giorni. E’ sempre tanto lavoro prepararsi ad una nuova stagione ma siamo pronti per la sfida! Anche il nostro Ristorante L’Olivaia sta elaborando un nuovo menù speciale che saremo felici di condividere presto con tutti voi.

1. Treno Natura in Toscana

Oltre al fatto che la primavera è il periodo ideale per godersi il bel tempo della Toscana, ci sono alcune buone ragioni per venire a visitare questo marzo, aprile e maggio. Uno dei motivi è quello di godersi lo storico treno a vapore, il ‘Treno Natura’ che è davvero un bella attività per la famiglia che consigliamo vivamente, dal 22 marzo al 31 maggio. Prendendo questo treno, si è in grado di assaporare lentamente i meravigliosi paesaggi delle Crete Senesi, la Val d’Orcia e il Monte Amiata. Il Treno sarà in piena attività anche la Domenica di Pasqua e si fermerà nei piccoli paesi con feste o fiere locali. Per saperne di più, cliccate su questo sito qui.

 2. Parchi e passeggiate Naturalistiche

 Visitando la Toscana in primavera, è possibile visitare alcuni famosi parchi locali della Toscana che sono normalmente molto affollati nei mesi estivi. Nella Valle del Mugello vicino al nostro Resort, l’Oasi di Gabbianello è un “must” per gli amanti del birdwatching. Per coloro che desiderano invece passare una giornata in città, a primavera apre il magnifico Giardino delle Rose e degli Iris vicino a Piazzale Michelangelo. Per maggiori informazioni, visitate questa lista.

3. ‘Si Mangia!’ Parliamo di cibo!

Naturalmente con la primavera, arrivano sui banchi dei mercati locali frutta e verdura di stagione. Alcuni dei nostri piatti preferiti, in questo periodo, sono il Pinzimonio (verdure tagliate “a listarelle” con olio e sale), e tutti i piatti a base di carciofi, asparagi e per dessert, fragole!

Per quanto riguarda i festival a cui prestare attenzione, gli amanti del gelato ci ringrazieranno – è il festival che celebra il gelato italiano a Firenze dal 30 aprile al 3 maggio 2015. Alla fine di maggio molte cantine toscane apriranno al pubblico per degustazioni ed eventi per l’annuale ‘Cantine Aperte’, il 30-31 Maggio. Potete leggere maggiori dettagli qui.

Se siete alla ricerca di offerte speciali e offerte per il vostro soggiorno in Toscana questa primavera, lasciatevi ispirare dalla nostra pagina qui, abbiamo offerte speciali che offrono il 20% di sconto dal 27 Marzo al 30 Aprile (la prima colazione è inclusa!).

 

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

Scopri San Piero a Sieve nel Mugello

Il Mugello è un territorio ricco di numerosi borghi medievali dall’incredibile fascino. Vieni con noi alla scoperta di San Piero a Sieve!

Foliage in Toscana: Scopri l’Autunno nei Boschi più Belli

Quando arriva l’autunno il bosco cambia colore e la natura crea spettacolari paesaggi in cui diventa magico immergersi. È il fenomeno del Foliage che in Toscana regala emozioni davvero uniche. Vivi il Foliage in Toscana e scopri l’autunno nei boschi più belli.

Perché il Pane Toscano è senza sale?

Il pane in tutta Italia è un alimento fondamentale, sempre presente sulla tavola a pranzo e cena. Ma ogni regione ha le sue specialità, scopri assieme a noi le caratteristiche del pane toscano e perché è senza sale.

Tortello di patate: da piatto povero a simbolo della cucina del Mugello

Il tortello di patate è un piatto che fa parte della tradizione culinaria del Mugello. Nato in principio come piatto povero oggi è una vera e propria specialità gastronomica relizzata in numerose varianti dagli chef toscani. Scopri con noi le caratteristiche del tortello di patate del Mugello!

Le Ricette di Villa Campestri: Sformato di cavolo nero su crema di cannellini

Le ricette di Villa Campestri sono facili da preparare e ispirate alla buona cucina toscana. Scopri con noi come prepare lo Sformato di cavolo nero su crema di cannellini!

Visitare il Mugello: cosa vedere e cosa fare

Il Mugello è una bellissima terra toscana in cui sorge Villa Campestri, una terra ricca di tradizioni, storia e natura. Vogliamo condurvi alla scoperta dei borghi più belli di questo territorio per visitare le chiese e le pievi assolutamente da non perdere. Ecco cosa vedere e cosa fare se vuoi visitare il Mugello!

Trippa e Lampredotto: Cosa Sono e Come Cucinarli

La Trippa e il Lampredotto sono due specialità culinarie italiane molto particolari in quanto provengono da frattaglie bovine. Entrambe fanno parte della tradizione gastronomica toscana ma a farla da padrone a Firenze è il Lampredotto, una vera e propria istituzione. Vediamo assieme cosa sono la Trippa e il Lampredotto e quali sono le migliori ricette […]

Escursioni nel Mugello

Il Mugello è un territorio verde in cui splendide vallate si alternano a dolci colline e monti dal grande fascino. A pochi chilometri da Firenze è il luogo ideale per vivere indimenticabili emozioni a piedi, a cavallo o in bici. Scopri con noi le più belle escursioni in Mugello!