Blog

Quali sono i migliori dolci tipici della Toscana?

I dolci tipici della toscana

I dolci toscani rappresentano una parte fondamentale della cultura culinaria regionale. Genuini, gustosi e ancora più buoni se accompagnati da un buon bicchiere di Vin Santo. Scopri con noi quali sono i migliori dolci tipici della Toscana!

I Dolci tipici della Toscana

I dolci tipici della Toscana variano per ingredienti e sapori da regione a regione.

Ogni provincia ha le sue specialità, tutte generalmente realizzate con prodotti semplici e genuini.

Alcuni dolci tipici toscani sono molto famosi a livello nazionale, basti pensare ai Ricciarelli di Siena o ai Cantuccini di Prato.

Per non parlare dei famosissimi Brigidini, antichi dolci toscani originari della provincia di Pistoia ma sempre presenti ad ogni fiera in tutta Italia.

Ma anche i dolci toscani meno conosciuti sono una vera delizia, assolutamente da scoprire e assaggiare.

Non è facile fare una selezione perché sicuramente dipende molto anche dai gusti personali. Di seguito vi proponiamo un elenco di quelli che per noi sono i migliori dolci tipici della Toscana!

Buccellato

Il Buccellato è un dolce tipico della zona di Lucca, di antichissime origini. Il suo nome deriva infatti dal latino buccellatum, col quale gli Antichi Romani indicavano il pane dei soldati. La ricetta è davvero semplice, genuina e facile da preparare.

Il Panpepato

Da Siena arriva questa deliziosa variante del panforte, tipica del periodo natalizio. Il Panpepato è caratterizzato da un impasto speziato e arricchito con cacao in polvere, melone candito e pepe. E’ un dolce davvero profumato che regala un contrasto di sapori tra il dolce e il piccante.

Schiacciata alla fiorentina

La schiacciata alla fiorentina è un dolce da forno tipico del periodo di Carnevale.
Nonostante il nome, la Schiacciata alla fiorentina non ha nulla a che vedere con la sua omonima salata. Generalmente viene tagliata a metà e farcita con panna montata.

Castagnaccio

Il Castagnaccio, che in passato era considerato una pietanza dei poveri, oggi è un dolce molto apprezzato e ricercato. Come ci indica il nome il suo ingrediente principale è la farina di castagne, poi impreziosita con l’aggiunta di noci e pinoli, uvetta e rosmarino.

La schiacciata con l’uva

Le uve toscane sono l’ingrediente base di questa deliziosa schiacciata dolce, tipica soprattutto delle zone di Firenze e Prato. Si prepara solitamente in autunno durante la vendemmia.

Zuccotto

Lo zuccotto toscano, anche noto come zuccotto fiorentino, nasce anticamente come semifreddo, da un’intuizione del geniale architetto e scultore fiorentino Bernardo Buontalenti, inventore tra l’altro anche di un celebre gusto di gelato.

Panforte

Il Panforte, originario di Siena e tipico del periodo natalizio, è forse uno dei dolci tipici toscani più conosciuti. La leggenda narra che verso l’anno Mille una monaca di nome Berta elaborò una sorta di focaccia speziata dando origine al primo Panforte. Ottenne così un dolce squisito semplicemente impastando miele, farina, frutta candita, mandorle e spezie.

Assaggiare i dolci tipici toscani

La cucina toscana è davvero squisita e offre una scelta di dolci e biscotti per tutti i gusti.
Se anche tu vuoi assaggiare i migliori dolci tipici della Toscana ti aspettiamo a Villa Campestri Olive Oil Resort!

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

La Via del Latte nel Mugello

altTra i prodotti tipici più conosciuti del Mugello c’è sicuramente il latte: in queste terre infatti, le mucche vengono allevate in pascoli aperti, nutrite con foraggi di qualità, e questo permette di ottenere un latte buono e genuino.

Scopri San Piero a Sieve nel Mugello

Il Mugello è un territorio ricco di numerosi borghi medievali dall’incredibile fascino. Vieni con noi alla scoperta di San Piero a Sieve!

Foliage in Toscana: Scopri l’Autunno nei Boschi più Belli

Quando arriva l’autunno il bosco cambia colore e la natura crea spettacolari paesaggi in cui diventa magico immergersi. È il fenomeno del Foliage che in Toscana regala emozioni davvero uniche. Vivi il Foliage in Toscana e scopri l’autunno nei boschi più belli.

Perché il Pane Toscano è senza sale?

Il pane in tutta Italia è un alimento fondamentale, sempre presente sulla tavola a pranzo e cena. Ma ogni regione ha le sue specialità, scopri assieme a noi le caratteristiche del pane toscano e perché è senza sale.

Tortello di patate: da piatto povero a simbolo della cucina del Mugello

Il tortello di patate è un piatto che fa parte della tradizione culinaria del Mugello. Nato in principio come piatto povero oggi è una vera e propria specialità gastronomica relizzata in numerose varianti dagli chef toscani. Scopri con noi le caratteristiche del tortello di patate del Mugello!

Le Ricette di Villa Campestri: Sformato di cavolo nero su crema di cannellini

Le ricette di Villa Campestri sono facili da preparare e ispirate alla buona cucina toscana. Scopri con noi come prepare lo Sformato di cavolo nero su crema di cannellini!

Visitare il Mugello: cosa vedere e cosa fare

Il Mugello è una bellissima terra toscana in cui sorge Villa Campestri, una terra ricca di tradizioni, storia e natura. Vogliamo condurvi alla scoperta dei borghi più belli di questo territorio per visitare le chiese e le pievi assolutamente da non perdere. Ecco cosa vedere e cosa fare se vuoi visitare il Mugello!

Trippa e Lampredotto: Cosa Sono e Come Cucinarli

La Trippa e il Lampredotto sono due specialità culinarie italiane molto particolari in quanto provengono da frattaglie bovine. Entrambe fanno parte della tradizione gastronomica toscana ma a farla da padrone a Firenze è il Lampredotto, una vera e propria istituzione. Vediamo assieme cosa sono la Trippa e il Lampredotto e quali sono le migliori ricette […]