Blog

Vicchio di Mugello: Storia e Cosa Vedere

Visitare Vicchio nel Mugello con Villa Campestri Olive Oil Resort

Il Mugello è una valle a Nord di Firenze particolarmente amata per i suoi paesaggi mozzafiato. Oramai il nome Mugello è indissolubilmente legato al circuito in cui corrono le Moto GP, ma in questa zona vi è ben altro da visitare.

Vicchio, ad esempio, è un comune del Mugello, completamente immerso nella campagna Toscana, e luogo natale di Giotto di Bondone, ovvero uno dei pittori più importanti e famosi di tutti i tempi.

Gli artisti più noti nati a Vicchio

Giotto, da ragazzo, in queste terre guidava le pecore a pascolare e, tra una sosta e l’altra, ritraeva i suoi animali sulle pietre che trovava nell’incontaminata valle.

Anche la sola nascita di Giotto sarebbe sufficiente a dare lustro a tutta la regione, ma qui a Vicchio c’è di più per gli amanti della pittura.

Infatti è sempre qui che è nato un altro pittore fondamentale per la Storia dell’Arte: Beato Angelico.

Questo piccolo comune toscano ha dunque contribuito come nessun altro allo sviluppo artistico mondiale, ed una visita in queste atmosfere sarà di certo estremamente fruttuosa.

Vediamo qui di seguito alcuni luoghi e attrattive di Vicchio in modo da non lasciarsi sfuggire nulla durante la visita a questo stupendo angolo di Toscana.

Museo di Arte Sacra e Religiosità Popolare Beato Angelico

Tappa assolutamente irrinunciabile per tutti gli amanti dell’arte: una raccolta di opere rinascimentali davvero notevole. Sono presenti anche molti oggetti liturgici di estremo interesse.

Casa natale di Giotto

Inconcepibile visitare Vicchio e non salire sul colle di Vespignano per entrare nello spazio culturale di incontro e di produzione artistica che oggi è situato laddove nasceva Giotto.

I Sentieri dei pittori

Considerando il fatto che in questo luogo magico è proprio il paesaggio il vero protagonista che ha ispirato così tante menti geniali, ci si può dedicare a delle strepitose escursioni artistico-ambientali.

Un cammino in mezzo alla natura che si snoda attraverso il Ponte di Cimabue, il Ponte a Vicchio, il Museo di Arte Sacra e la Casa di Giotto e quella del Beato Angelico.

Lago di Montelleri

Se alla storia dell’arte si preferisce il relax, il fresco e una breve passeggiata, il luogo ideale è il Lago di Montelleri. Eccezionale anche per fare un bel giro in canoa.

Chiesa di Sant’Andrea a Barbiana

Sempre nella zona del Mugello è possibile visitare questa chiesa legata alla figura del prete pedagogista Don Lorenzo Milani.

A tutt’oggi questo luogo rappresenta un punto di riferimento per gli abitanti del luogo anche in ottica pedagogica vista la presenza di un centro di ricerca e formazione.

Altri consigli per visitare Vicchio

Questo comune è ricco di luoghi estremamente interessanti da visitare, ma consigliamo di non mancare la cucina del luogo!

Formaggi di alta qualità, vino a base di Sangiovese e Pinot grigio, tortelli mugellani, carne e olio di oliva sono i fiori all’occhiello di questo territorio.

Se riuscite a visitare Vicchio alla fine di Agosto troverete la “Fiera Calda”, un evento splendido con mostre, mercatino, stand gastronomici e spettacolo pirotecnico sul Lago di Montelleri.

Ti Aspettiamo nel Mugello per Scoprire Vicchio

Se ami la Toscana e vuoi scoprire nuovi affascinanti luoghi ricchi di storia e tradizioni ti aspettiamo a Villa Campestri Olive Oil Resort!

Quick Booking snippet


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

Idee per Vacanze Estive in Toscana

La Toscana in estate offre moltissimi spunti per andare incontro a vacanze meravigliose. Proprio come in tutte le altre stagioni, a dire il vero. Tradizioni, eventi, paesaggi e attività all’aperto sono solo alcune delle attrattive di questa meravigliosa terra. La campagna, le acque cristalline del Mar Tirreno, i musei, i boschi, i laghi; sono solo […]

Le migliori battute toscane

L’ironia e l’umorismo tipici dei toscani sono riconosciuti in tutto il Paese, e forse anche oltre i confini. In parte dovuti proprio alle caratteristiche della parlata dialettale tipica e in parte per i particolari detti che circolano proprio nei territori della Toscana. Ecco quindi una breve raccolta di modi di dire e battute toscane che […]

Attività nelle vicinanze di Firenze

La Toscana è una regione meravigliosa, piena di attrattive naturali e eventi da non perdere, in ogni stagione, per tutti i tipi di turismo: culturale, enogastronomico, di semplice relax, sportivo, ecologico. Se avete deciso di fare base a Firenze e, poi, pianificare le attività giorno per giorno non avete che da scegliere. Naturalmente, il capoluogo […]

Visitare Arezzo e dintorni

Arezzo è una città molto antica, nata nelle epoche storiche precedenti l’insediamento degli Etruschi. Quando i Romani la conquistarono trovarono già una forte identità locale e la usarono per trasformarla in una capitale militare e commerciale. Fu il centro della espansione dell’impero e da allora la sua importanza non è mai venuta meno. I suoi […]

Cantine da visitare Montepulciano

Montepulciano è una città nobile, incastonata tra la Val d’Orcia e la Val di Chiana, una meta assolutamente incredibile che affascina personaggi da tutto il mondo che si affrettano ad acquistare case e terreni proprio qui. Il suo borgo medievale avvolge i visitatori in un’atmosfera unica, il cibo prelibato tipico della zona rende allegro anche […]

Ferragosto nel Mugello, cosa fare

La valle del Mugello è una delle zone più interessanti e belle di tutta Italia: si è avvolti in una natura incontaminata che ha dato ispirazione ad alcuni tra i migliori artisti di tutti i tempi. Qui la storia, la tradizione e la cultura sono fuse in un tutt’uno che riporta immediatamente ogni visitatore in […]

Escursioni sulla Calvana di Prato

La Calvana è una catena montuosa dell’appennino tosco-emiliano caratterizzato da rilievi con altezze comprese tra i 700 e i 916 metri. La catena è lunga circa 15 chilometri e si estende dalla piana pratese fino alla valle del Mugello.  Il massiccio calcareo offre agli amanti delle camminate in montagna, diversi strade dove potersi cimentare con le proprie […]

Dialetto toscano, storia e curiosità

Sappiamo che molti scrittori andarono a “sciacquare i panni in Arno”, soprattutto durante il Risorgimento, per dare a tutta Italia il dialetto parlato da Dante, Petrarca, Boccaccio e colleghi. Base della lingua italiana, il dialetto toscano può essere ancora considerato un dialetto? E quali sono le curiosità legate alla nostra lingua? Lo scopriremo in questo […]