Blog

3 cose che forse non sapevi della Toscana: Part 2

Qualche tempo fa abbiamo iniziato la serie “Le cose che forse non sapevi della Toscana” per farvi scoprire fatti poco o meno noti sulla nostra regione che così tante persone amano, con questo post qui. Stiamo continuando la serie condividendo fatti interessanti della “nostra bella Toscana” quindi speriamo che vi piacerà anche questo “secondo round”. Se vi piace l’articolo, condividetelo. Apprezziamo sempre il vostro supporto.

1. L’aria condizionata “alla vecchia maniera” a Palazzo Pitti

Il Feroce Saladino esigeva che gli fosse portata in tavola – per rinfrescare lo yogurt – la neve di 2 inverni prima. Eliogabalo, d’estate voleva una montagna di neve in cortile. Nel X secolo i califfi costringevano i loro servi a portare meloni ghiacciati a Baghdad.
Così anche i Medici volevano aria fresca nelle loro stanze di Palazzo Pitti. Con una serie di dislivelli, gli ingegneri di corte incanalarono le brezze provenienti dai vicini giardini di Boboli fino a una camera nel seminterrato del palazzo. Da qui l’aria fresca passando per grate, canaletti, vasche di raffreddamento piene di ghiaccio, giungeva nelle stanze principesche, abbassandone la temperatura anche di 10°C.

2. La ‘Torre Pendente di Pisa’ non è l’unica.

La torre pendente di Pisa è uno dei monumenti più visitati d’Italia, attira foto interessanti di tutto il mondo: le persone utilizzano le mani per ‘sostenere’ la torre come se fosse sul punto di cadere. Ma ciò che molti non sanno, è che la torre pendente di Pisa, non è l’unica in Toscana, e ancora più interessante, non è l’unica a Pisa. Ci sono altre due torri che pendono, uno è il Campanile di San Nicola, Pisa, l’altro il Campanile di San Michele degli Scalzi, sempre a Pisa. Il motivo di questo è che Pisa è stata costruita su terreni umidi palustri.

San Michele degli Scalzi, photo di SlowItaly

3. Toscana ha molti nomi diversi, tra cui ‘Chiantishire’ e ‘Ruscany’

Molti stranieri considerano la Toscana una seconda casa, ad esempio ci sono moltissimi britannici che vivono nella regione del Chianti, a Sud di Firenze, tanto che la regione è stata soprannominata ‘Chiantishire’. Ora, a causa dei numerosi visitatori provenienti dalla Russia, il termine ‘Ruscany’ è stato gettato nel mix, e vediamo che questi soprannomi divertenti aumentano sempre più.

 

 

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

La Via del Latte nel Mugello

altTra i prodotti tipici più conosciuti del Mugello c’è sicuramente il latte: in queste terre infatti, le mucche vengono allevate in pascoli aperti, nutrite con foraggi di qualità, e questo permette di ottenere un latte buono e genuino.

Scopri San Piero a Sieve nel Mugello

Il Mugello è un territorio ricco di numerosi borghi medievali dall’incredibile fascino. Vieni con noi alla scoperta di San Piero a Sieve!

Foliage in Toscana: Scopri l’Autunno nei Boschi più Belli

Quando arriva l’autunno il bosco cambia colore e la natura crea spettacolari paesaggi in cui diventa magico immergersi. È il fenomeno del Foliage che in Toscana regala emozioni davvero uniche. Vivi il Foliage in Toscana e scopri l’autunno nei boschi più belli.

Perché il Pane Toscano è senza sale?

Il pane in tutta Italia è un alimento fondamentale, sempre presente sulla tavola a pranzo e cena. Ma ogni regione ha le sue specialità, scopri assieme a noi le caratteristiche del pane toscano e perché è senza sale.

Tortello di patate: da piatto povero a simbolo della cucina del Mugello

Il tortello di patate è un piatto che fa parte della tradizione culinaria del Mugello. Nato in principio come piatto povero oggi è una vera e propria specialità gastronomica relizzata in numerose varianti dagli chef toscani. Scopri con noi le caratteristiche del tortello di patate del Mugello!

Le Ricette di Villa Campestri: Sformato di cavolo nero su crema di cannellini

Le ricette di Villa Campestri sono facili da preparare e ispirate alla buona cucina toscana. Scopri con noi come prepare lo Sformato di cavolo nero su crema di cannellini!

Visitare il Mugello: cosa vedere e cosa fare

Il Mugello è una bellissima terra toscana in cui sorge Villa Campestri, una terra ricca di tradizioni, storia e natura. Vogliamo condurvi alla scoperta dei borghi più belli di questo territorio per visitare le chiese e le pievi assolutamente da non perdere. Ecco cosa vedere e cosa fare se vuoi visitare il Mugello!

Trippa e Lampredotto: Cosa Sono e Come Cucinarli

La Trippa e il Lampredotto sono due specialità culinarie italiane molto particolari in quanto provengono da frattaglie bovine. Entrambe fanno parte della tradizione gastronomica toscana ma a farla da padrone a Firenze è il Lampredotto, una vera e propria istituzione. Vediamo assieme cosa sono la Trippa e il Lampredotto e quali sono le migliori ricette […]