Blog

Come fare il caffè “all’Italiana”

Moka_crema1

Diciamolo chiaramente – gli italiani sanno fare il caffè espresso meglio di chiunque altro. Chiedete a qualsiasi uomo, donna o bambino come utilizzare una macchina “Moka” e rimarrete impressionati. In Italai prima si impara a fare il caffè con la moka e poi si impara a camminare. La moka è la classica macchinetta per fare il caffè espresso e tutto sommato è abbastanza semplice da usare. Scoprite in questo articolo come usarla per fare il caffè “all’Italiana”.

In Italia, ogni famiglia possiede una Moka e al giorno d’oggi si possono acquistare diverse versioni più o meno elaborate con componenti aggiuntivi per fare ad esempio il cappuccino a casa. La versione standard della Moka prepara l’espresso. Si può modificare l’intensità del caffè aggiungendo più o meno polvere all’interno della Moka e si può bere da solo o aggiungendo il latte, l’acqua calda, ecc.

Quindi, come si fa ad utilizzare questa macchinetta magica? Ora vi sveleremo il segreto di come fare un ottimo caffè “all’Italiana”, ma shhh, non lo dite a nessuno! Questo è un vero segreto che si tramanda di generazione in generazione.

Primo passo:

Svitare la base dalla parte superiore. La moka di divide in tre parti, una base detta “caldaia” (dove va l’acqua), un filtro metallico (dove va la polvere del caffè) e la parte superiore (dove il caffè viene raccolto). Una volta svitata la Moka, versare l’acqua nella caldaia (nella base inferiore) riempiendolo fino alla valvola.

Secondo passo:

Prendere il filtro metallico (assomiglia un po’ ad un imbuto) e metterci dentro qualche cucchiaiata di caffè in polvere che si può acquistare nei numerosi negozi di torrefazione o al supermercato. Un trucco per fare un buon caffè è quello di mettere poca polvere di caffè nel filtro metallico perché altrimenti l’acqua potrebbe non essere in grado di passare facilmente e il caffè potrebbe bruciarsi.

Terzo passo:

Avvitare la parte superiore della Moka al serbatoio e metterlo sul fuoco medio-basso.

Quarto passo:

L’acqua in ebollizione crea vapore che si incanala verso il filtro e voilà, la magia è fatta. Quando si inizia a sentire la Moka gorgogliare, tenete d’occhio il livello del caffè perché non deve rimanare a lungo sul fuoco. È possibile sollevare il coperchio per assicurarsi che tutto funzioni bene e che si riempia fino in cima.

Ulteriori suggerimenti

*Non utilizzare mai detergenti aggressivi per lavare la Moka, basta sciacquarla dopo ogni utilizzo e lasciarla asciugare. State anche attenti a scegliere la polvere del caffè: deve essere di qualità per ottenere un caffè ottimo. E ‘abbastanza ovvio, ma se per qualche motivo qualcosa non funziona, forse è stato messo troppo caffè nel filtro.

Quinto passo:

Buona caffe!

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

La Ricetta della Granita Al Caffè di Villa Campestri

Quando le temperature salgono si ha voglia di qualcosa di fresco che possa rinvigorirci con gusto. Il gelato è sicuramente un classico ma a volte si preferisce qualcosa di più fresco e leggero, che si possa sorseggiare a bordo piscina. A Villa Campestri abbiamo la soluzione giusta, scopri subito la ricetta della Granita al Caffè!

Le Ricette di Villa Campestri: Tortello nero di patate al ragù’ di seppia

I tortelli di patate del Mugello sono una squisita ricetta tipica del territorio. La ricetta si tramanda di generazione in generazione ma è sempre aperta a nuove rivisitazioni. Scopri con noi la tradizione del tortello di patate del Mugello e unasquisita variante gourmet!

Il Lusso di un Resort dal Cuore che Batte

Le vacanze estive sono l’occasione giusta per concedersi momenti di relax in un luogo intimo, protetto e avvolto dalla quiete della natura toscana. Il Bonus Vacanze 2020 può aiutarti a scoprire la magia di Villa Campestri Olive Oil Resort e le bellissime emozioni che puoi vivere con noi!

Festa di San Giovanni in Toscana: Cosa Fare e Dove Andare

La ricorrenza di San Giovanni è un momento molto atteso a Firenze in quanto patrono della città. E’ anche l’occasione per godersi una giornata libera dal lavoro e organizzare una piacevole scampagnata di inizio estate. Scopri con noi cosa fare e dove andare per la Festa di San Giovanni!

I migliori percorsi trekking in Toscana

La primavera e l’estate portano con loro la voglia di camminare e riscoprire il rapporto con la natura. Scopri con noi quali sono i migliori percorsi trekking in Toscana!

Bonus Vacanze: Ecco Come Ottenerlo

Le vacanze 2020 saranno all’insegna del turismo di prossimità, alla riscoperta dell’Italia e dei suoi luoghi meravigliosi. In aiuto alle tante famiglie in cerca di località dove rilassarsi e godersi le vacanze in sicurezza arriva anche il Bonus Vacanze: ecco come ottenerlo.

5 Idee per le tue Vacanze nella Campagna Toscana

Dalle cime delle Alpi Apuane fino alle pianure della costa e della Maremma, la Toscana offre una grande varietà di paesaggi per la gioia degli amanti della natura. Ecco 5 Idee per le tue vacanze nella campagna toscana!

Le Ricette di Villa Campestri: Sushi di Montagna

Siamo tutti pazzi per il Sushi, piatto giapponese che è entrato definitivamente nelle abitudini gastronomiche di giovani e meno giovani. Ma per chi non amasse il pesce crudo? Per loro ecco il Sushi di Montagna!