Blog

Crespelle alla Fiorentina con funghi

 Crespelle alla Fiorentina con funghi di Villa Campestri Olive Oil Resort

La cucina toscana è ricca di piatti che evocano i sapori e i profumi della campagna, composti da pochi ingredienti genuini, preparati con semplicità come vuole la tradizione.
A volte la tradizione viene rivisitata e produce delle vere e proprie delizie come le Crespelle alla Fiorentina con funghi!

Crespelle alla Fiorentina: la ricetta originale

Le “frittatine ripiene” erano tra i piatti preferiti di Caterina de’ Medici, divenute poi una delle pietanze più conosciute in Francia, ovvero le famose Crepes. La leggenda vuole infatti che fu proprio Caterina de’ Medici ad “esportarle” a Parigi, andando in sposa ad Enrico II re di Francia.
Le Crespelle alla Fiorentina sono un piatto genuino e facile da preparare. Ecco la ricetta nella loro versione classica:

Ingredienti
Per le crespelle
120 g di farina
Un bicchiere di latte
Un pizzico di sale
2 uova
50 g di burro
Per il ripieno
1 uovo
250 g di ricotta
300 g di spinaci
3 cucchiai di parmigiano
Noce moscata
Sale
Pepe
Per la besciamella
50 g di farina
50 g di burro
1/2 litro di latte
Sale
Inoltre…
3-4 cucchiai di salsa di pomodoro
Parmigiano

Preparazione
Sbattete 2 uova con il latte e aggiungete la farina, il burro fuso, un pizzico di sale, e mescolate fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi.

Fate riposare la pastella per circa un’ora. Ungete un padellino del diametro di circa 20 cm, versate un mestolino di pastella per ogni crespella e cuocete da entrambi i lati.

Lessate gli spinaci, scolateli, tritateli e aggiungeteli alla ricotta e all’uovo, quindi unite il parmigiano e la noce moscata a piacere e regolate di sale e pepe.

Preparate la besciamella con il latte mescolato alla farina e aggiungendo un pizzico di sale e il burro. Adagiate al centro di ogni crespella un paio di cucchiai di ripieno e arrotolatele come un cannolo. Disponete le crespelle nella teglia una a fianco all’altra, ricopritele con la besciamella, macchiatele con qualche cucchiaio di salsa di pomodoro e cospargetele generosamente di parmigiano.
Fate gratinare il tutto in forno a 180°C per circa 15 minuti e servite in tavola ben calde.

La variante: Crespelle alla Fiorentina con funghi

Esistono numerose versioni della famosa ricetta, una delle più gustose è quella con in funghi. Di seguito spieghiamo tutti i passaggi della preparazione:

  • Preparate la besciamella e trasferitela in una ciotola;
  • Pulite 500 g di funghi champignon con un panno umido, raschiando via il terriccio in eccesso con un coltellino, quindi tagliate la parte finale del gambo e affettateli;
  • Versate l’olio in un tegame, aggiungete l’aglio e lasciatelo imbiondire a fuoco dolce; aggiungete i funghi e lasciateli cuocere per circa 5-10 minuti fino a quando non saranno appassiti, quindi eliminate l’aglio;
  • Trasferite circa metà dei funghi nel bicchiere di un mixer ad immersione insieme alla besciamella e frullate il tutto per pochi istanti, fino ad ottenere un composto liscio;
  • Versatelo in un tegame, aggiungete una grattata di noce moscata, aggiustate di sale e di pepe e versate l’impasto all’interno delle crespelle.

Volete assaggiare le classiche Crespelle alla Fiorentina oppure la loro deliziosa versione con i funghi? Vi aspettiamo nel cuore del Mugello, a Villa Campestri Olive Oil Resort!

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

I biscotti quaresimali, biscotti toscani per eccellenza

Prima di Pasqua nei forni e nelle pasticcerie toscane si trovano dei biscotti a forma di lettera color cacao. Se siete in questo periodo nel Mugello o in una altra zona della Toscanaè difficile non essere incuriositi e attratti da questi famosi biscotti toscani: i quaresimali!

Lo scoppio del carro, una tradizione tutta fiorentina

A Firenze teniamo molto alle nostre tradizioni, specialmente quelle più antiche e particolari. E se vi dicessimo che per Pasqua facciamo volare una colombina con 4 razzi su una corda lunga 150 metri che parte proprio dall’altare della nostra chiesa più importante e fa scoppiare un carro? Leggete il nostro articolo per scoprire la tradizione […]

La bistecca alla fiorentina

Ogni visitatore curioso si trova ad assaggiare il cibo del luogo che visita. Bisogna ammettere che in Toscana ogni turista sarà certamente fortunato perché tra vini pregiati, ottimi formaggi, prezioso olio extra vergine d’oliva ogni palato viene soddisfatto. La pietanza che mette d’accordo tutti e che non si può scordare di assaggiare se vi trovate […]

I parchi fiorentini da visitare in primavera

Finalmente è arrivata la tanto attesa primavera e la voglia di uscire dalle nostre case per assaporare l’aria fresca e vedere i fiori iniziare a sbocciare! Firenze è una città verde che presenta molti parchi da visitare in primavera!

5 modi di usare l’olio extra vergine di oliva in cucina

In Toscana sono molto orgogliosi dei nostri enogastronomici ma, tra tutti, il Re è sicuramente l’olio extra vergine di oliva. Se sfogliate un libro di cucina mediterranea troverete l’olio extra vergine di oliva come ingrediente sia per piatti crudi che cotti, in cucina ci sono molti modi usare l’Evo.

La proposta di Matrimonio in Toscana

Siamo così abituati ai film hollywoodiani e alle proposte di Matrimonio in grande che forse quando arriva il nostro momento siamo un po’ in difficoltà. Le proposte possono avere vari stili da quella più intima a quella tradizionale e sono tutte ovviamente molto emozionanti! Scegliere le parole è sicuramente importante ma se scegli bene anche […]

L’inverno in Toscana è più dolce con una fetta di torta

Ogni stagione ha le sue tradizioni. D’estate si va al mare, d’autunno si torna a scuola e si fanno buoni proposti, in primavera ci si sente rinascere e d’inverno? A tante persone non piacciono le giornate invernali perché sono fredde, ma in Toscana siamo molto fortunati e le giornate da guanti e cappello sono molto […]

La cioccolata fiorentina, un segreto di Stato!

Firenze è una città famosa in tutto il mondo per i suoi musei e le incredibili opere d’arte in essi custodite. Ma non solo l’arte, infatti, la cucina Toscana è altrettanto famosa e non tutti sanno che per moltissimi anni era la cioccolata fiorentina l’alimento più ricercato. Incredibile ma vero per anni la ricetta della […]