Blog

Dove posso mangiare le migliori panzanelle vicino a Firenze?

Dove mangiare le panzanelle vicino a Firenze di Villa Campestri Olive Oil resort

In Toscana la sacralità del pane è testimoniata dalla necessità di non buttarlo via ma di utilizzarlo anche quando è raffermo. Lo dimostrano alcune delle migliori ricette toscane ancora oggi molto diffuse come la panzanella, la panata, la ribollita o l’acquacotta. Ecco i nostri consigli su dove magiare le migliori panzanelle vicino a Firenze!

La Panzanella Toscana

La panzanella è un piatto tipico della cucina contadina toscana. E’ impossibile dire quando fu inventato: per certo si sa che l’introduzione del pomodoro risale ovviamente all’ottocento. Era usanza contadina bagnare il pane vecchio e secco (il pane veniva cotto una sola volta a settimana) e di mescolarlo con le verdure che erano facilmente disponibili nell’orto.

La panzanella veniva sicuramente gustata dai carbonai nel periodo estivo, che rimanendo nei boschi per diversi mesi lontani da casa, utilizzavano il pane che le donne portavano nelle periodiche visite per far rifornimento.

Il pane dopo qualche giorno diventava raffermo: si procedeva quindi ad affettarlo, si metteva a mollo nell’acqua, si aggiungeva un po’ d’aceto, qualche pezzetto di pomodoro e cipolla, del sale ed ecco pronta la “panzanella”.

Per gli anziani era un alimento facilmente masticabile per questo, pur essendo uno dei piatti più poveri della cucina toscana, era anche chiamato “l’energetico dei nonni”.

Come preparare la Panzanella Toscana

Preparare la Panzanella Toscana è davvero semplice e permette di gustare un piatto saporito ma al tempo stesso fresco e leggero. E’ il piatto ideale durante le calde giornate estive.

Ecco come preparare la Panzanella Toscana!

Ingredienti della Panzanella per due persone

– 4 fette di pane casereccio raffermo
– 1 cipolla rossa
– 2 pomodori
– 1 cetriolo
– 1 costa di sedano
– Basilico
– Olio extravergine di oliva q.b.
– Aceto di vino rosso q.b.
– Sale
– Pepe

Come preparare la Panzanella

Fare ammorbidire il pane in acqua tiepida e tagliare a fettine sottili la cipolla che dovrà essere lasciata in acqua fredda e aceto per un’ora circa.

Strizzare bene il pane che dovrà essere quindi sbriciolato in un contenitore.
A questo punto aggiungere le cipolle, i pomodori tagliati a pezzetti, il cetriolo, il sedano (tagliato a fette sottili), ed il basilico.

Girare il composto accuratamente per farlo insaporire e condire a piacimento.

Dove mangiare le migliori panzanelle vicino a Firenze

A Firenze la Panzanella è una vera e propria istituzione, infatti la si può gustare tutto l’anno in una delle tante trattorie tipiche nel centro della città.

Ma il nostro consiglio è quello di gustarla in estate, quando gli ingredienti sono di stagione, e magari approfittare di una bella giornata di sole per gustarla nella splendida campagna toscana.

Ecco qualche consiglio su dove mangiare le migliori panzanelle vicino a Firenze:

  • Antica Osteria di Montecarelli nel Mugello;
  • Osteria Le Panzanelle a Radda in Chianti;
  • Ristorante Da Padellina a Greve in Chianti.

Se siete nel Mugello vi aspettiamo a Villa Campestri Olive Oil Resort dove il nostro Chef sarà felice di preparare per voi una squisita Panzanella fatta con fresche verdure dell’orto!

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

Trippa e Lampredotto: Cosa Sono e Come Cucinarli

La Trippa e il Lampredotto sono due specialità culinarie italiane molto particolari in quanto provengono da frattaglie bovine. Entrambe fanno parte della tradizione gastronomica toscana ma a farla da padrone a Firenze è il Lampredotto, una vera e propria istituzione. Vediamo assieme cosa sono la Trippa e il Lampredotto e quali sono le migliori ricette […]

Escursioni nel Mugello

Il Mugello è un territorio verde in cui splendide vallate si alternano a dolci colline e monti dal grande fascino. A pochi chilometri da Firenze è il luogo ideale per vivere indimenticabili emozioni a piedi, a cavallo o in bici. Scopri con noi le più belle escursioni in Mugello!

Piscina nella Campagna di Firenze: dove andare?

Quando arriva il caldo vivere la città diventa davvero difficile in quanto le temperature salgono talmente tanto che l’unica cosa possibile è unafuga verso luoghi più freschi. In questi casi non c’è niente di meglio di una giornata da trascorrere in piscina nella campagna di Firenze, ecco dove andare.

La Ricetta della Granita Al Caffè di Villa Campestri

Quando le temperature salgono si ha voglia di qualcosa di fresco che possa rinvigorirci con gusto. Il gelato è sicuramente un classico ma a volte si preferisce qualcosa di più fresco e leggero, che si possa sorseggiare a bordo piscina. A Villa Campestri abbiamo la soluzione giusta, scopri subito la ricetta della Granita al Caffè!

Le Ricette di Villa Campestri: Tortello nero di patate al ragù’ di seppia

I tortelli di patate del Mugello sono una squisita ricetta tipica del territorio. La ricetta si tramanda di generazione in generazione ma è sempre aperta a nuove rivisitazioni. Scopri con noi la tradizione del tortello di patate del Mugello e unasquisita variante gourmet!

Il Lusso di un Resort dal Cuore che Batte

Le vacanze estive sono l’occasione giusta per concedersi momenti di relax in un luogo intimo, protetto e avvolto dalla quiete della natura toscana. Il Bonus Vacanze 2020 può aiutarti a scoprire la magia di Villa Campestri Olive Oil Resort e le bellissime emozioni che puoi vivere con noi!

Festa di San Giovanni in Toscana: Cosa Fare e Dove Andare

La ricorrenza di San Giovanni è un momento molto atteso a Firenze in quanto patrono della città. E’ anche l’occasione per godersi una giornata libera dal lavoro e organizzare una piacevole scampagnata di inizio estate. Scopri con noi cosa fare e dove andare per la Festa di San Giovanni!

I migliori percorsi trekking in Toscana

La primavera e l’estate portano con loro la voglia di camminare e riscoprire il rapporto con la natura. Scopri con noi quali sono i migliori percorsi trekking in Toscana!