Blog

Dove posso mangiare le migliori panzanelle vicino a Firenze?

Dove mangiare le panzanelle vicino a Firenze di Villa Campestri Olive Oil resort

In Toscana la sacralità del pane è testimoniata dalla necessità di non buttarlo via ma di utilizzarlo anche quando è raffermo. Lo dimostrano alcune delle migliori ricette toscane ancora oggi molto diffuse come la panzanella, la panata, la ribollita o l’acquacotta. Ecco i nostri consigli su dove magiare le migliori panzanelle vicino a Firenze!

La Panzanella Toscana

La panzanella è un piatto tipico della cucina contadina toscana. E’ impossibile dire quando fu inventato: per certo si sa che l’introduzione del pomodoro risale ovviamente all’ottocento. Era usanza contadina bagnare il pane vecchio e secco (il pane veniva cotto una sola volta a settimana) e di mescolarlo con le verdure che erano facilmente disponibili nell’orto.

La panzanella veniva sicuramente gustata dai carbonai nel periodo estivo, che rimanendo nei boschi per diversi mesi lontani da casa, utilizzavano il pane che le donne portavano nelle periodiche visite per far rifornimento.

Il pane dopo qualche giorno diventava raffermo: si procedeva quindi ad affettarlo, si metteva a mollo nell’acqua, si aggiungeva un po’ d’aceto, qualche pezzetto di pomodoro e cipolla, del sale ed ecco pronta la “panzanella”.

Per gli anziani era un alimento facilmente masticabile per questo, pur essendo uno dei piatti più poveri della cucina toscana, era anche chiamato “l’energetico dei nonni”.

Come preparare la Panzanella Toscana

Preparare la Panzanella Toscana è davvero semplice e permette di gustare un piatto saporito ma al tempo stesso fresco e leggero. E’ il piatto ideale durante le calde giornate estive.

Ecco come preparare la Panzanella Toscana!

Ingredienti della Panzanella per due persone

– 4 fette di pane casereccio raffermo
– 1 cipolla rossa
– 2 pomodori
– 1 cetriolo
– 1 costa di sedano
– Basilico
– Olio extravergine di oliva q.b.
– Aceto di vino rosso q.b.
– Sale
– Pepe

Come preparare la Panzanella

Fare ammorbidire il pane in acqua tiepida e tagliare a fettine sottili la cipolla che dovrà essere lasciata in acqua fredda e aceto per un’ora circa.

Strizzare bene il pane che dovrà essere quindi sbriciolato in un contenitore.
A questo punto aggiungere le cipolle, i pomodori tagliati a pezzetti, il cetriolo, il sedano (tagliato a fette sottili), ed il basilico.

Girare il composto accuratamente per farlo insaporire e condire a piacimento.

Dove mangiare le migliori panzanelle vicino a Firenze

A Firenze la Panzanella è una vera e propria istituzione, infatti la si può gustare tutto l’anno in una delle tante trattorie tipiche nel centro della città.

Ma il nostro consiglio è quello di gustarla in estate, quando gli ingredienti sono di stagione, e magari approfittare di una bella giornata di sole per gustarla nella splendida campagna toscana.

Ecco qualche consiglio su dove mangiare le migliori panzanelle vicino a Firenze:

  • Antica Osteria di Montecarelli nel Mugello;
  • Osteria Le Panzanelle a Radda in Chianti;
  • Ristorante Da Padellina a Greve in Chianti.

Se siete nel Mugello vi aspettiamo a Villa Campestri Olive Oil Resort dove il nostro Chef sarà felice di preparare per voi una squisita Panzanella fatta con fresche verdure dell’orto!

Quick Booking snippet


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

Ristoranti Mugello: una guida completa

I ristoranti di Mugello sono una delle principali attrattive per i turisti e per i visitatori dei vari borghiche questa areasituata a Nord di Firenze offre.

Musei a Firenze con cani: dog sitter per intrattenere gli amici a 4 zampe

Visitare i musei a Firenze insieme ai propricani zampe finalmente si può. In realtà, non è mai esistita una norma che vietasse l’accesso dei visitatori in compagnia dei propri amici a 4 zampe. Infatti, secondo quanto stabilito dal regolamento della polizia veterinaria, è possibile far accedere i propri animali nei luoghi aperti al pubblico, semplicemente […]

Monte Falterona: la Sorgente dell’Arno

L’Arno è il principale fiume della Toscana ed ha una lunghezza di 241 km. È l’ottavo fiume più lungo d’Italia, ma il secondo nella classifica per estensione, dopo il Tevere, se consideriamo l’Italia peninsulare. La sorgente del fiume Arno, definita anche “Capo d’Arno”, si trova sul Monte Falterona, in corrispondenza del comune Pratovecchio Stia, a […]

Frittelle di riso toscane: curiosità e ricetta

Le Frittelle di riso toscane, conosciute anche con il nome di Frittelle di San Giuseppe, insieme alle Zeppole sono il dolce tradizionale della Festa del papà. Allo stesso tempo, essendo un dolce fritto, è molto ricercato e proposto nei ristoranti più rinomati d’Italia. Le origini delle Frittelle di riso toscane risalgono al XV secolo, in […]

Duomo di Siena: Pavimento, Pulpito e tutte le sue Meravi­glie

Fra le grandi opera dell’architettura sacra medievale europea, un posto d’onore lo merita sicuramente il duomo di Siena.La prima parte della costruzione venne probabilmente edificata nella seconda metà del 1100, se si dà credito a notizie successive che parlano di una sua consacrazione nell’anno 1179 da Papa Alessandro III, dopo la pace con Federico Barbarossa. […]

David di Michelangelo a Firenze: storia ed informazioni utili

Il David di Michelangelo è una delle sculture più importanti nel panorama artistico italiano ed internazionale e rappresenta il simbolo della virilità e bellezza maschile. Questa scultura, realizzata in marmo dal celebre Michelangelo Buonarroti, tra il 1501 e il 1504, è conservata nella Galleria dell’ Accademia a Firenze. La statua marmorea rievoca il personaggio biblico […]

Carlo Collodi: il Fiorentino Padre di Pinocchio

Chi non conosce Pinocchio? In effetti, forse il burattino di legno era più noto ai bambini di qualche generazione fa, ma il classico cartone animato Disney, ha fatto sì che non venga dimenticato, anche in questa epoca digitale. Bisogna anche dire che il Pinocchio che in molti abbiamo in mente è proprio quello Disney, che […]

Chianciano Terme, tra Benessere e Turismo

Storia, cultura, natura, benessere: tutto questo è Chianciano Terme. Nelle terre di Siena, tra la Val di Chiana e la Val d’Orcia, fra le dolci colline dei vigneti di Montepulciano, non lontana dallo splendido borgo rinascimentale di Pienza, Chianciano offre al turista che sia un single, coppia o una famiglia, la vacanza ideale. Una località […]