Blog

Dove posso mangiare una vera bistecca fiorentina con eccellente rapporto qualità/prezzo?

Mangiare la vera bistecca fiorentina di Villa Campestri Olive Oil Resort

La bistecca alla fiorentina è un classico della cucina toscana, conosciuta in tutto il mondo.
Scopri con noi quali sono i tempi di cottura ideali e dove mangiare una vera bistecca alla fiorentina!

La Bistecca alla Fiorentina

La vera bistecca fiorentina deve essere nella lombata di vitellone con filetto, controfiletto e deve avere il classico osso in mezzo a forma di T. In Toscana si utilizza esclusivamente la pregiata carne dei vitelloni di razza Chianina.

Il suo spessore deve essere di almeno due dita ed il peso deve raggiungere almeno 600-800 grammi a porzione.

La Chianina si presta particolarmente per questo taglio, per la sua marezzatura (la distribuzione del grasso nella massa muscolare della carne), ed è quindi ottima per cucinare una bistecca alla fiorentina.

Per ottenere una cottura perfetta della fiorentina ci sono una serie di accortezze da seguire.

La cottura della Bistecca alla Fiorentina

La cottura della bistecca alla fiorentina non è una banalità. La carne di buona qualità e di taglio scelto è costosa e sarebbe davvero un peccato rovinarla con una cottura errata.

Ecco quindi i tempi di cottura della vera bistecca alla fiorentina:

  • Cottura al sangue: 2 minuti per lato
  • Cottura media: 4 minuti per lato
  • Ben cotta: 5 minuti per lato

La temperatura per una cottura “al sangue” è di circa 50-55 °c. La carne tagliata è rossa viva e molto morbida. A 60°c la carne diventa rosea, non perde sangue ed è ancora abbastanza morbida. E’ importante non salire sopra i 65- 70°c perché la carne comincia a diventare stopposa e quasi immangiabile.

Altra cosa importante è “scottare” la carne a inizio cottura. Praticamente esponendo brevemente la bistecca ad un forte calore si ha la sua brunitura e la formazione della crosta superficiale.

Dove si gusta la Bistecca Fiorentina in Toscana

La vera Bistecca alla Fiorentina si può gustare in tutta la Toscana: dai ristoranti in pieno centro a Firenze, ai Resort nel Mugello immersi nel verde, fino ad una delle tante sagre.

Tra le sagre migliori, sicuramente da segnalare quella di Sestino, un piccolo centro della provincia di Arezzo, nella Valtiberina toscana.

Visto il pregio e l’alta qualità delle carni degli allevamenti della zona, Sestino ha voluto far gustare al pubblico anche la bontà delle bistecche di Chianina di montagna e valorizzare così gli allevamenti locali. Dal 1995, nell’ultimo fine settimana di giugno, viene organizzata la Sagra della bistecca chianina. Il centro del paese si trasforma in un grande banchetto con rievocazioni storiche in abiti medioevali e si tiene il palio tra le contrade dei comuni limitrofi.

Mangiarela a Firenze potrebbe essere un rischio se non si conosce molto bene il ristorante scelto, ecco perché molti scelgono di gustare il prezioso piatto nelle campagne circostanti, come ad esempio nel Mugello, terra ricca di pascoli.

Per questo se volete gustare la preziosa bistecca fiorentina immersi in un paradiso fatto di verdi colline vi aspettiamo a Villa Campestri Olive Oil Resort!

 

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

I biscotti quaresimali, biscotti toscani per eccellenza

Prima di Pasqua nei forni e nelle pasticcerie toscane si trovano dei biscotti a forma di lettera color cacao. Se siete in questo periodo nel Mugello o in una altra zona della Toscanaè difficile non essere incuriositi e attratti da questi famosi biscotti toscani: i quaresimali!

Lo scoppio del carro, una tradizione tutta fiorentina

A Firenze teniamo molto alle nostre tradizioni, specialmente quelle più antiche e particolari. E se vi dicessimo che per Pasqua facciamo volare una colombina con 4 razzi su una corda lunga 150 metri che parte proprio dall’altare della nostra chiesa più importante e fa scoppiare un carro? Leggete il nostro articolo per scoprire la tradizione […]

La bistecca alla fiorentina

Ogni visitatore curioso si trova ad assaggiare il cibo del luogo che visita. Bisogna ammettere che in Toscana ogni turista sarà certamente fortunato perché tra vini pregiati, ottimi formaggi, prezioso olio extra vergine d’oliva ogni palato viene soddisfatto. La pietanza che mette d’accordo tutti e che non si può scordare di assaggiare se vi trovate […]

I parchi fiorentini da visitare in primavera

Finalmente è arrivata la tanto attesa primavera e la voglia di uscire dalle nostre case per assaporare l’aria fresca e vedere i fiori iniziare a sbocciare! Firenze è una città verde che presenta molti parchi da visitare in primavera!

5 modi di usare l’olio extra vergine di oliva in cucina

In Toscana sono molto orgogliosi dei nostri enogastronomici ma, tra tutti, il Re è sicuramente l’olio extra vergine di oliva. Se sfogliate un libro di cucina mediterranea troverete l’olio extra vergine di oliva come ingrediente sia per piatti crudi che cotti, in cucina ci sono molti modi usare l’Evo.

La proposta di Matrimonio in Toscana

Siamo così abituati ai film hollywoodiani e alle proposte di Matrimonio in grande che forse quando arriva il nostro momento siamo un po’ in difficoltà. Le proposte possono avere vari stili da quella più intima a quella tradizionale e sono tutte ovviamente molto emozionanti! Scegliere le parole è sicuramente importante ma se scegli bene anche […]

L’inverno in Toscana è più dolce con una fetta di torta

Ogni stagione ha le sue tradizioni. D’estate si va al mare, d’autunno si torna a scuola e si fanno buoni proposti, in primavera ci si sente rinascere e d’inverno? A tante persone non piacciono le giornate invernali perché sono fredde, ma in Toscana siamo molto fortunati e le giornate da guanti e cappello sono molto […]

La cioccolata fiorentina, un segreto di Stato!

Firenze è una città famosa in tutto il mondo per i suoi musei e le incredibili opere d’arte in essi custodite. Ma non solo l’arte, infatti, la cucina Toscana è altrettanto famosa e non tutti sanno che per moltissimi anni era la cioccolata fiorentina l’alimento più ricercato. Incredibile ma vero per anni la ricetta della […]