Blog

Il miele nostrano di Villa Campestri

Miele. Profumato, vischioso, il miele poeticamente dolce.

La sua produzione è molto antica, probabilmente inizia circa 8.000 anni fa. Nell’antico Egitto il miele è stato utilizzato per dolcificare biscotti e torte. In molte culture è anche un alimento importante offerto per placare le ire degli dei. Il miele è anche il protagonista indiscusso di molte ricette dell’antica roma, oltre ad essere citato in altre culture arcaiche, come quella maya e cinese.

La nostra prima esperienza di miele autoprodotto

Il miele è sacro in un certo numero di religioni. Nell’induismo è uno dei cinque elisir di immortalità, nell’ebraismo è il simbolo di rinascita per il nuovo anno, nel Madhu Purnima, una festa buddista celebrata in Thailandia e in India, viene donato ai monaci in ricordo della scimmia che portò il miele a Buddha quando era nel deserto, salvandogli la vita.

Il sapore del miele varia a seconda della provenienza del nettare. Le nostre api si nutrono di quello raccolto nei fiori degli alberi di acacia, dando vita ad un miele chiaro, a basso contenuto di saccarosio e ad alto contenuto di fruttosio. È consigliato per disintossicare il fegato, l’intestino ed apparta notevoli benefici al sistema respiratorio. Naturalmente, come tutte le varietà, presenta notevoli capacità anti-batteriche.

Il miele di acacia è spesso usato per dolcificare bevande senza adulterarne il sapore. Rappresenta una scelta eccellente in cucina, perchè si mescola facilmente in pastelle e liquidi senza lasciare alcun retrogusto.

Nessun dubbio sul fatto che in un futuro molto prossimo, si potranno apprezzare alcuni piatti sorprendenti creati nella cucina de L’Olivaia, sotto la guida attenta di Luigi Incrocci, in cui il ruolo del protagonista, sarà svolto proprio dal miele di acacia nostrano!

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

GP Mugello 2020: Virtuale o in Pista?

Il Moto GP del Mugello è uno degli eventi più attesi per gli amanti delle due ruote. Ogni anno migliaia di appassionati arrivano nel Mugello da tutto il mondo per seguire e supportare il proprio campione. Quest’anno l’evento potrebbe essere rinviato o annullato e in molti si chiedono se il GP Mugello 2020 sarà Virtuale […]

Matrimonio in Toscana? Ecco le migliori location del Mugello

Sposarsi in Toscana è il sogno di molte giovani coppie di tutto il mondo. Poter trascorrere il giorno più bello della propria vita e pronunciare il fatidico sì, in una terra così ricca di arte, storia, buon cibo e ospitalità rende ancora più indimenticabile un giorno così speciale. Quindi alla domanda “Matrimonio in Toscana?” noi […]

Le Ricette di Villa Campestri: Ravioli di Peposo su crema di cipolle rosse di Tropea

altQuesto mese Chef Roberto Zanieri, alias Jerry, ha scelto per voi una ricetta un po’ più complicata ma il cui risultato lascerà i vostri ospiti senza parole: sono i Ravioli di Peposo su crema di cipolle rosse di Tropea, piatto speciale di Villa Campestri Olive Oil Resort!

Passare il ponte del 25 Aprile in Toscana: cosa fare e dove andare

Il 25 aprile, oltre ad essere una data storicamente importante per tutta l’Italia, è anche un’ottima occasione per festeggiare la liberazione con una gita fuori porta. Tra eventi, concerti e manifestazioni scopri dove andare per il ponte del 25 Aprile!

Pasqua 2020 in Toscana: cosa fare e dove andare

La Pasqua è una festa sentita e celebrata in tutta Italia, da nord a sud con tradizioni folcloristiche e ricette gastronomiche differenti ma tutte squisite. Scopri con noi cosa fare e dove andare per questa Pasqua 2020 in Toscana!

Olio extravergine d’oliva di qualità: una guida veloce per riconoscerlo

Si parla molto delle qualità che un olio extravergine di oliva deve avere ma spesso le informazioni sono parziali e non complete. Ecco quindi una guida veloce per riconoscere l’olio extravergine di oliva!

Carnevale in Toscana: come passarlo nel Mugello

Il Carnevale è un momento magico ricco di allegria che sempre di più diverte grandi e piccini. Scopri con noi di Villa Campestri Olive Oil Resort quali sono i posti più belli in Toscana dove festeggiare il Carnevale e come passarlo nel Mugello!

San Valentino in Toscana: cosa fare e dove andare

Il 14 febbraio è San Valentino, la festa dedicata a tutti gli innamorati. Ecco le nostre proposte per passare la festa di San Valentino 2020 in modo romantico e originale!