Blog

Olio extravergine d’oliva: ecco come imparare a degustarlo

Non tutti gli oli extravergine d’oliva sono uguali. Come accade per il vino, così l’aroma e il sapore di un olio, si formano grazie alla concomitanza di una serie di elementi: dalla specie di ulivo piantato, al tipo di terreno e al modo in cui è stato coltivato, fino al modo in cui è stata fatta la raccolta. Ad esempio un olio extravergine di oliva ricavato da olive verdi tenderà ad avere un sapore più amaro, che ricorda l’erba o il carciofo, mentre quello ricavato da olive più mature ha un sapore più floreale.Ma come si fa esattamente a degustare l’olio? Come insegna Gemma Pasquali, esperta assaggiatrice di olio extravergine e iscritta nell’elenco nazionale assaggiatori, per degustare un olio servono soprattutto due sensi, olfatto e gusto: il colore di un olio infatti non serve a stabilirne la qualità, tanto che spesso le degustazioni vengono fatte in bicchieri di colore blu.

La procedura è semplice: innanzitutto bisogna versare una piccola quantità di olio in un’ampolla di vetro che va poi riscaldata con le mani; all’interno l’olio viene fatto roteare dolcemente per far sprigionare il profumo; a questo punto si annusa intensamente; poi si mette in bocca un sorso di olio, lo si divide ai due lati della bocca e si “strippa” ovvero si inspira aria attraverso i denti, una tecnica che permette di ossigenare l’olio; infine l’olio viene fatto roteare in bocca per assaporarne meglio l’aroma.

Grazie a questi semplici passaggi è possibile così testare fino in fondo l’aroma di un olio, la sua forza e le sue caratteristiche, che differenziano l’uno dall’altro.

Vi piacerebbe seguire un’esperienza sensoriale o avere qualche ispirazione per un’idea di viaggio originale? Provate il nostro pacchetto “Amore e un filo d’olio” o i percorsi sensoriali organizzati a Villa Campestri Olive Oil Resort: avrete la possibilità di degustare tre tipi diversi di olio, imparando a riconoscere proprietà e caratteristiche di ciascuno.

Per maggiori informazioni potete telefonare allo 055.8490107 o scrivere a villa.campestri@villacampestri.it

{plusone}

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

Le Ricette di Villa Campestri: Sushi di Montagna

Siamo tutti pazzi per il Sushi, piatto giapponese che è entrato definitivamente nelle abitudini gastronomiche di giovani e meno giovani. Ma per chi non amasse il pesce crudo? Per loro ecco il Sushi di Montagna!

Dove passare le vacanze estive in Toscana nel 2020

Il 2020 sarà l’anno del turismo di prossimità in cui nuove mete turistiche saranno riscoperte. Mare, monti, trekking e vacanze all’aria aperta, ecco dove passare le vacanze estive 2020 in Toscana!

I Segreti delle ricette locali nei corsi di cucina toscana di Villa Campestri

Se amate i piatti del nostro ristorante L’Olivaia, allora non potete perdere l’occasione di frequentare uno dei nostri corsi di cucina per imparare davvero tutti i segreti della cucina toscana!

Le Ricette di Villa Campestri: Agnello Scottadito

Se vi piace l’agnello allora non potete non assaggiare “L’Agnello Scottadito” di Villa Campestri Olive Oil Resort, un delizioso piatto che esalta la delicatezza delle costolette di agnello.

Scarperia nel Mugello: un borgo da sogno!

Il Mugello è una terra situata a cavallo dello spartiacque appenninico, a soli pochi chilometri dalla bellissima Firenze. E’ una parte di Toscana ricca di storia e di testimonianze artistiche dominata da un’intensa natura e tanti bellissimi borghi. Uno fra tutti, Scarperia nel Mugello!

5 idee per la festa della Mamma 2020

La Festa della Mamma è una ricorrenza sentita in tutto il mondo, soprattutto in Italia. Siccome “la mamma è sempre la mamma” scopri con noi come festeggiarla alla grande, con 5 originali idee per la Festa della Mamma 2020!

Dove imparare ad andare a cavallo vicino a Firenze

Per diventare buoni cavalieri non è necessario iniziare a praticare l’equitazione in tenera età, per questo l’equitazione è uno sport che presenta aspetti senza dubbio attraenti per tutti. Ecco quali sono i migliori posti dove imparare ad andare a cavallo vicino a Firenze!

GP Mugello 2020: Virtuale o in Pista?

Il Moto GP del Mugello è uno degli eventi più attesi per gli amanti delle due ruote. Ogni anno migliaia di appassionati arrivano nel Mugello da tutto il mondo per seguire e supportare il proprio campione. Quest’anno l’evento potrebbe essere rinviato o annullato e in molti si chiedono se il GP Mugello 2020 sarà Virtuale […]