Blog

Santuari in Toscana: Scopriamoli Assieme

I Santuari in Toscana con Villa Campestri Olive Oil Resort

La vita stressante degli ultimi anni ha riportato tutti noi a riscoprire il mondo spirituale, l’armonia con il creato e tutto ciò che ci riconduce ad una vita più sana, nel senso più ampio del termine.

Sono molte le persone che amano dedicarsi a dei veri e propri pellegrinaggi cercando di unire la vita spirituale, alla storia e al benessere psicofisico.

Santuari in Toscana

Esistono molti tracciati famosi in tutta Italia per chi vuole intraprendere un viaggio che non sia soltanto uno spostamento geografico da un punto all’altro.

La Toscana si distingue in questo tipo di proposta con uno delle strade più famose del mondo per questo tipo di esigenza: la Via Francigena. Una strada ricca di opere e monumenti dal grande valore storico e spirituale.

Vediamo qui di seguito alcuni Santuari presenti in Toscana e le loro storie legate ad eventi miracolosi o ad apparizioni della Vergine che hanno acceso l’interesse dei pellegrini di tutto il mondo.

Basilica di Santa Maria all’Impruneta

Questa basilica ha una storia molto particolare, fortemente legata al ritrovamento di una splendida icona della Madonna.

Infatti, secondo quanto riportato da una tradizione antica, durante i lavori di costruzione le mura si comportavano come la tela di Penelope.

Mentre di giorno si innalzavano, mattone dopo mattone, di notte le mura si disfacevano. Un giorno si caricarono le pietre su un carro trainato da buoi e questo partì liberamente fino a fermarsi in un punto preciso.

Scavando il terreno in quel punto si ritrovò la sacra immagine dedicata alla Vergine che da quel momento ha ricevuto una venerazione particolare da parte di tutti i credenti.

Santuario della Madonna di Valdibrana a Pistoia

Questo edificio sacro della provincia di Pistoia, che è stato costruito nel diciassettesimo secolo, fa iniziare la sua storia da un racconto molto affascinante.

Una pastorella del tempo ebbe improvvisamente una visione mistica della Madonna.

Si dice che la Vergine abbia indicato un punto sotto al quale vi era sepolta una sacra icona.

Scavando tra sterpaglia e pietre l’icona tornò alla luce e si volle costruire il Santuario della Madonna di Valdibrana proprio nel punto in cui la Madonna apparve alla pastorella.

Santuario di Maria Santissima Madre della Divina Provvidenza a Pancole

Lungo la Via Francigena, a pochi chilometri dal centro di San Gimignano, è molto venerato il Santuario di Maria Santissima Madre della Divina Provvidenza.

Questo santuario nacque al posto di un’edicola con tanto di affresco della Vergine. Pare che nel Seicento in questo luogo avvenne un miracolo.

Una bambina muta e molto povera di nome Bartolomea Ghini, ebbe la visione di una signora che le ridiede la voce e le fece trovare pane, olio e botti di vino nella dispensa.

Santuario di Montenero

Costruito negli anni della Pentecoste, nel 1345, la leggenda racconta che quando un povero pastore storpio trovò l’immagine della Vergine Maria si recò sul colle di Montenero.

Era quello un colle che non godeva di buona fama e che anzi veniva chiamato “monte del diavolo”, ma dopo quella visione miracolosa del povero pastore, si decise di costruirvi un Santuario.

Vieni a Scoprire i Santuari in Toscana

Se sei appassionato di arte sacra o anche solo vuoi scoprire luoghi suggestivi e dall’antica bellezza ti aspettiamo a Villa Campestri Olive Oil Resort!

Quick Booking snippet


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

Idee per Vacanze Estive in Toscana

La Toscana in estate offre moltissimi spunti per andare incontro a vacanze meravigliose. Proprio come in tutte le altre stagioni, a dire il vero. Tradizioni, eventi, paesaggi e attività all’aperto sono solo alcune delle attrattive di questa meravigliosa terra. La campagna, le acque cristalline del Mar Tirreno, i musei, i boschi, i laghi; sono solo […]

Le migliori battute toscane

L’ironia e l’umorismo tipici dei toscani sono riconosciuti in tutto il Paese, e forse anche oltre i confini. In parte dovuti proprio alle caratteristiche della parlata dialettale tipica e in parte per i particolari detti che circolano proprio nei territori della Toscana. Ecco quindi una breve raccolta di modi di dire e battute toscane che […]

Attività nelle vicinanze di Firenze

La Toscana è una regione meravigliosa, piena di attrattive naturali e eventi da non perdere, in ogni stagione, per tutti i tipi di turismo: culturale, enogastronomico, di semplice relax, sportivo, ecologico. Se avete deciso di fare base a Firenze e, poi, pianificare le attività giorno per giorno non avete che da scegliere. Naturalmente, il capoluogo […]

Visitare Arezzo e dintorni

Arezzo è una città molto antica, nata nelle epoche storiche precedenti l’insediamento degli Etruschi. Quando i Romani la conquistarono trovarono già una forte identità locale e la usarono per trasformarla in una capitale militare e commerciale. Fu il centro della espansione dell’impero e da allora la sua importanza non è mai venuta meno. I suoi […]

Cantine da visitare Montepulciano

Montepulciano è una città nobile, incastonata tra la Val d’Orcia e la Val di Chiana, una meta assolutamente incredibile che affascina personaggi da tutto il mondo che si affrettano ad acquistare case e terreni proprio qui. Il suo borgo medievale avvolge i visitatori in un’atmosfera unica, il cibo prelibato tipico della zona rende allegro anche […]

Ferragosto nel Mugello, cosa fare

La valle del Mugello è una delle zone più interessanti e belle di tutta Italia: si è avvolti in una natura incontaminata che ha dato ispirazione ad alcuni tra i migliori artisti di tutti i tempi. Qui la storia, la tradizione e la cultura sono fuse in un tutt’uno che riporta immediatamente ogni visitatore in […]

Escursioni sulla Calvana di Prato

La Calvana è una catena montuosa dell’appennino tosco-emiliano caratterizzato da rilievi con altezze comprese tra i 700 e i 916 metri. La catena è lunga circa 15 chilometri e si estende dalla piana pratese fino alla valle del Mugello.  Il massiccio calcareo offre agli amanti delle camminate in montagna, diversi strade dove potersi cimentare con le proprie […]

Dialetto toscano, storia e curiosità

Sappiamo che molti scrittori andarono a “sciacquare i panni in Arno”, soprattutto durante il Risorgimento, per dare a tutta Italia il dialetto parlato da Dante, Petrarca, Boccaccio e colleghi. Base della lingua italiana, il dialetto toscano può essere ancora considerato un dialetto? E quali sono le curiosità legate alla nostra lingua? Lo scopriremo in questo […]