Blog

Scarperia: il paese delle lame taglienti

A circa una ventina di chilometri da Villa Campestri Olive Oil Resort sorge il borgo di Scarperia, storica cittadina del Mugello. Fondata nel 1306, con il nome di Castel S. Barnaba, venne denominata Scarperia perchè si trovava “alla scarpa” ovvero ai piedi dell’Appennino. Il borgo è noto fin dal medioevo, oltre che per lo storico Palazzo dei Vicari, soprattutto per la produzione dei famosi coltelli. Secondo quanto tramandato dalla storia, infatti, nel 1539 venne redatto lo Statuto dei Coltellinai, che ha fissato nel tempo le severe regole per la produzione delle lame di Scarperia, tramandate di padre in figlio, fino ai moderni artigiani. Chi ha visitato almeno una volta le vie del paese infatti non può non aver notato le insegne, anche di pregio storico, che ornano i laboratori di lame, tutt’oggi presenti. Tra i coltelli storici di Scarperia c’è il famoso “zuava“, realizzato con impugnatura in corno di bufalo o in legno di olivo, lama corta e punta che ricorda una mezzaluna. Tra le curiosità invece, i “Coltelli dell’Amore“, sigillo di reciproca fedeltà ancora oggi scambiati dalle coppie che vi si recano: si tratta infatti di coltelli con manici in madreperla e argento, venduti rigorosamente in coppia.

L’amore storico per l’arte della creazione dei coltelli ha portato anche alla nascita del Museo dei Ferri Taglienti, inaugurato nel 1999. Il Museo che ha sede a Palazzo dei Vicari, ripercorre la storia del coltello nell’evoluzione umana, oltre a spiegare le tecniche di lavorazione delle lame di Scarperia. Il tutto grazie a video-installazioni interattive, documenti, foto d’epoca e collezioni di antiche lame.

Per chi fosse interessato, da Villa Campestri Olive Oil Resort vengono organizzate visite al laboratorio di un maestro artigiano: qui vi saranno mostrate le tecniche di lavorazione delle storiche lame di Scarperia.

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

Gli artisti del secondo Rinascimento

Nel corso del Quattrocento si verifica in Italia un vasto rinnovamento culturale che prende il nome di Rinascimento. Scopri con noi quali sono i più grandi artisti del secondo Rinascimento!

Cosa fare a Ferragosto 2019 nel Mugello

Si avvicina anche quest’anno uno dei momenti più attesti dell’estate: Ferragosto! Scopri con noi cosa fare a Ferragosto 2019 nel Mugello!

La Fiera Calda di Vicchio 2019: info e programma

Ogni anno a Vicchio si svolge un’antica festa legata alle tradizioni di questo bellissimo paese nel Mugello. Scopri con noi tutte le info e il programma della Fiera Calda di Vicchio 2019!

Dove imparare ad andare a cavallo vicino a Firenze

Per diventare buoni cavalieri non è necessario iniziare a praticare l’equitazione in tenera età, per questo l’equitazione è uno sport che presenta aspetti senza dubbio attraenti per tutti. Ecco quali sono i migliori posti dove imparare ad andare a cavallo vicino a Firenze!

Quali sono i migliori dolci tipici della Toscana?

I dolci toscani rappresentano una parte fondamentale della cultura culinaria regionale. Genuini, gustosi e ancora più buoni se accompagnati da un buon bicchiere di Vin Santo. Scopri con noi quali sono i migliori dolci tipici della Toscana!

Sagra del Cinghiale e del Tortello a Borgo San Lorenzo: tutte le info

I tortelli mugellani col ripieno di patate racchiudono un’autentica ricetta tradizionale toscana. Non c’è occasione migliore per gustarli che alla Sagra del Cinghiale e del Tortello a Borgo San Lorenzo: scopri tutte le info!

Breve guida su come degustare l’olio extravergine d’oliva

Come il vino anche l’olio extra vergine d’oliva viene degustato e valutato secondo regole precise. Scopri in questa breve guida come degustare l’olio extravergine d’oliva!

Convento Bosco ai Frati Mugello

Nel bellissimo comune toscano di San Piero a Sieve è situato il famoso Convento Bosco ai Frati del Mugello. Scopri con noi la sua storia!