Blog

Nei dintorni di Villa Campestri Olive Oil Resort: Scarperia e i ferri taglienti

Nei dintorni di Villa Campestri Olive Oil Resort tante piccole realtà artigiane che fanno grande il Mugello e il territorio. Dal primo oil Resort al mondo, il nostro viaggio si snoda attraverso le colline, tra uliveti e vigneti, alla scoperta di questo mondo magico e genuino. Vicino a Villa Campestri e più precisamente a Scarperia, a soli 15 minuti di macchina dal nostro Olive Oil Resort, vive una lunghissima tradizione artigianale nella produzione di ferri taglienti. Un modo romantico per dire coltelli?Di certo un sapore antico avvolge la lingua mentre pronunciamo queste parole, eppure i ferri taglienti di Scarperia hanno valso a questo paese situato nei pressi di Borgo San Lorenzo e Vicchio di Mugello il titolo di paese delle lame taglienti. L’attività a Scarperia risale al Medioevo e nella Storia si ritrovano riferimenti a questa professione sin dal 1539, in quello che fu definito lo Statuto dei Coltellinai: il mestiere aveva regole severe e metodologie di produzione standard, che la dicono lunga su quanto fosse importante nel contesto sociale ed economico questa attività. Il trascorrere degli anni non ha visto la fine di questo antico mestiere: tramandato da padre in figlio, è sopravvissuto alla modernità e ancora oggi Scarperia è il paese delle lame taglienti. E’ qui che si forgiano coltelli a mano nei laboratori dei coltellinai artigiani!

Tra tutti, vogliamo parlarvi della bottega Saladini, che sotto i nostri occhi ha creato dal nulla un coltello (per vedere con i vostri occhi come nasce una lama vi basta scorrere le foto della galleria immagini in alto o andare sulla nostra Pagina Facebook)
Il procedimento è semplice: si sceglie il manico (nelle foto il manico è d’olivo), poi si sceglie la lama grezza. La dimensione dipende dal coltello che si intende realizzare (se da pane o da portata , ad esempio). Si assemblano insieme la lama e il manico, si forgia con il fuoco la lama ed ecco che il coltello finito sorge dalle fiamme!
Si procede quindi al modellamento del manico, alla sua lucidatura con un rullo di blue-jeans, alla affilatura della lama, alla lucidatura dell’acciaio ed ecco che il coltello è pronto per la vendita nella bottega.
Dal 1999 Scarperia possiede anche un museo dedicato ai coltelli, dove si racconta la storia, ma anche il processo di lavorazione e gli esemplari di un’attività lunga 800 anni. Il Museo dei Ferri Taglienti ha sede nel Palazzo dei Vicari.
Curiosi di vedere di persona la creazione di un coltello, così come ve l’abbiamo raccontata? A Villa Campestri organizziamo giornate alla scoperta dell’antica arte di forgiare lame e coltelli presso la bottega di un artigiano coltellinaio. I nostri clienti hanno la possibilità di apprendere l’artigianato per la realizzazione del proprio coltello: perché guardare è bello, ma è ancora più bello partecipare attivamente alla creazione di un oggetto personale e che sa di antico e di passione.

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

Gli artisti del secondo Rinascimento

Nel corso del Quattrocento si verifica in Italia un vasto rinnovamento culturale che prende il nome di Rinascimento. Scopri con noi quali sono i più grandi artisti del secondo Rinascimento!

Cosa fare a Ferragosto 2019 nel Mugello

Si avvicina anche quest’anno uno dei momenti più attesti dell’estate: Ferragosto! Scopri con noi cosa fare a Ferragosto 2019 nel Mugello!

La Fiera Calda di Vicchio 2019: info e programma

Ogni anno a Vicchio si svolge un’antica festa legata alle tradizioni di questo bellissimo paese nel Mugello. Scopri con noi tutte le info e il programma della Fiera Calda di Vicchio 2019!

Dove imparare ad andare a cavallo vicino a Firenze

Per diventare buoni cavalieri non è necessario iniziare a praticare l’equitazione in tenera età, per questo l’equitazione è uno sport che presenta aspetti senza dubbio attraenti per tutti. Ecco quali sono i migliori posti dove imparare ad andare a cavallo vicino a Firenze!

Quali sono i migliori dolci tipici della Toscana?

I dolci toscani rappresentano una parte fondamentale della cultura culinaria regionale. Genuini, gustosi e ancora più buoni se accompagnati da un buon bicchiere di Vin Santo. Scopri con noi quali sono i migliori dolci tipici della Toscana!

Sagra del Cinghiale e del Tortello a Borgo San Lorenzo: tutte le info

I tortelli mugellani col ripieno di patate racchiudono un’autentica ricetta tradizionale toscana. Non c’è occasione migliore per gustarli che alla Sagra del Cinghiale e del Tortello a Borgo San Lorenzo: scopri tutte le info!

Breve guida su come degustare l’olio extravergine d’oliva

Come il vino anche l’olio extra vergine d’oliva viene degustato e valutato secondo regole precise. Scopri in questa breve guida come degustare l’olio extravergine d’oliva!

Convento Bosco ai Frati Mugello

Nel bellissimo comune toscano di San Piero a Sieve è situato il famoso Convento Bosco ai Frati del Mugello. Scopri con noi la sua storia!