Blog

Tortello di patate: da piatto povero a simbolo della cucina del Mugello

Noto fin dal medioevo per la bontà dei prodotti locali, soprattutto selvaggina, formaggi olio e vino, il Mugelloè ormai sinonimo di buona tavola. Tra i piatti tipici di questa zona della Toscana, il più famoso è senz’altro il Tortello di patate: sono infatti migliaia ogni anno le persone che arrivano in Mugello, soprattutto durante la stagione estiva, per partecipare alle sagre dedicate a questo piatto. Come ci spiega Roberto Zanieri, in arte Jerry, chef di Villa Campestri Olive Oil Resort, il Tortello di patate in realtà è un piatto nato sull’appennino tosco-emiliano e da lì arrivato in Mugello oltre un secolo fa, dove si è diffuso per quantità e qualità. “Gli ingredienti che si usano per il tortello di patate sono semplici: farina e uova per la pasta fresca fatta in casa e, patate bianche dell’Alto Mugello, aglio, prezzemolo e noce moscata per il ripieno, acui io aggiungo anche una punta di pomodoro – spiega Jerry – Si tratta infatti di un piatto della cosidetta cucina povera, che tutti potevano permettersi e che per questo si è rapidamente diffuso”.

A caratterizzare il Tortello Mugellano, dalla classica forma quadrata, è appunto il ripieno fatto con la patate bianca; inoltre non tutti sanno che, se gli ingredienti del Tortello sono così semplici, ogni zona presenta una variante che rende i propri piatti unici e degni di essere assaggiati.

“I condimenti tipici per i Tortelli di patate sono il ragù, il sugo di anatra o di funghi – aggiunge ancora Jerry – in particolare funghi e anatra sono molto usati come condimento estivo”.

Il periodo di raccolta della patata bianca infatti va da luglio e settembre e in questi mesi il Tortello è il piatto più diffuso, grazie alle numerose sagre presenti in tutto il Mugello.

E se siete seguaci della cucina vegana e non mangiate quindi prodotti animali, Jerry ha un consiglio anche per voi: “Potete sostituire le uova della pasta del Tortello con la semola e condire poi il piatto con pomodoro o funghi: in questo modo potrete gustare anche voi questo fantastico piatto tipico del Mugello”spiega il nostro chef.

Se siete curiosi di assaggiare i tortelli di patate mugellani di Jerry, vi aspettiamo nel nostro ristorante L’Olivaia.

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

GP Mugello 2020: Virtuale o in Pista?

Il Moto GP del Mugello è uno degli eventi più attesi per gli amanti delle due ruote. Ogni anno migliaia di appassionati arrivano nel Mugello da tutto il mondo per seguire e supportare il proprio campione. Quest’anno l’evento potrebbe essere rinviato o annullato e in molti si chiedono se il GP Mugello 2020 sarà Virtuale […]

Matrimonio in Toscana? Ecco le migliori location del Mugello

Sposarsi in Toscana è il sogno di molte giovani coppie di tutto il mondo. Poter trascorrere il giorno più bello della propria vita e pronunciare il fatidico sì, in una terra così ricca di arte, storia, buon cibo e ospitalità rende ancora più indimenticabile un giorno così speciale. Quindi alla domanda “Matrimonio in Toscana?” noi […]

Le Ricette di Villa Campestri: Ravioli di Peposo su crema di cipolle rosse di Tropea

altQuesto mese Chef Roberto Zanieri, alias Jerry, ha scelto per voi una ricetta un po’ più complicata ma il cui risultato lascerà i vostri ospiti senza parole: sono i Ravioli di Peposo su crema di cipolle rosse di Tropea, piatto speciale di Villa Campestri Olive Oil Resort!

Passare il ponte del 25 Aprile in Toscana: cosa fare e dove andare

Il 25 aprile, oltre ad essere una data storicamente importante per tutta l’Italia, è anche un’ottima occasione per festeggiare la liberazione con una gita fuori porta. Tra eventi, concerti e manifestazioni scopri dove andare per il ponte del 25 Aprile!

Pasqua 2020 in Toscana: cosa fare e dove andare

La Pasqua è una festa sentita e celebrata in tutta Italia, da nord a sud con tradizioni folcloristiche e ricette gastronomiche differenti ma tutte squisite. Scopri con noi cosa fare e dove andare per questa Pasqua 2020 in Toscana!

Olio extravergine d’oliva di qualità: una guida veloce per riconoscerlo

Si parla molto delle qualità che un olio extravergine di oliva deve avere ma spesso le informazioni sono parziali e non complete. Ecco quindi una guida veloce per riconoscere l’olio extravergine di oliva!

Carnevale in Toscana: come passarlo nel Mugello

Il Carnevale è un momento magico ricco di allegria che sempre di più diverte grandi e piccini. Scopri con noi di Villa Campestri Olive Oil Resort quali sono i posti più belli in Toscana dove festeggiare il Carnevale e come passarlo nel Mugello!

San Valentino in Toscana: cosa fare e dove andare

Il 14 febbraio è San Valentino, la festa dedicata a tutti gli innamorati. Ecco le nostre proposte per passare la festa di San Valentino 2020 in modo romantico e originale!