Blog

Tortello di patate: da piatto povero a simbolo della cucina del Mugello

Il tortello di patate di Villa Campestri Olive Oil Resort

Il tortello di patate è un piatto che fa parte della tradizione culinaria del Mugello. Nato in principio come piatto povero oggi è una vera e propria specialità gastronomica relizzata in numerose varianti dagli chef toscani. Scopri con noi le caratteristiche del tortello di patate del Mugello!

Il Tortello di Patate del Mugello

Noto fin dal medioevo per la bontà dei prodotti locali, soprattutto selvaggina, formaggi olio e vino, il Mugello è ormai sinonimo di buona tavola.

Tra i piatti tipici di questa zona della Toscana, il più famoso è senz’altro il Tortello di patate: sono infatti migliaia ogni anno le persone che arrivano in Mugello, soprattutto durante la stagione estiva, per partecipare alle sagre dedicate a questo piatto.

Il Tortello di patate in realtà è un piatto nato sull’appennino tosco-emiliano e da lì arrivato in Mugello oltre un secolo fa, dove si è diffuso per quantità e qualità.

Gli ingredienti che si usano per il tortello di patate sono semplici: farina e uova per la pasta fresca fatta in casa e, patate bianche dell’Alto Mugello, aglio, prezzemolo e noce moscata per il ripieno, a cui alcuni chef aggiungono anche una punta di pomodoro.

Si tratta infatti di un piatto della cosiddetta cucina povera, che tutti potevano permettersi e che per questo si è rapidamente diffuso

Le caratteristiche del Tortello Mugellano

I tortelli mugellani col ripieno di patate racchiudono la più originale e autentica ricetta tradizionale toscana in fatto di pasta all’uovo fresca e ripiena.

A caratterizzare il Tortello Mugellano, dalla classica forma quadrata, è appunto il ripieno fatto con la patata bianca. Inoltre non tutti sanno che, se gli ingredienti del Tortello sono così semplici, ogni zona presenta una variante che rende i propri piatti unici e degni di essere assaggiati.

I condimenti tipici per i Tortelli di patate sono il ragù, il sugo di anatra o di funghi, in particolare funghi e anatra sono molto usati come condimento estivo.

Il periodo di raccolta della patata bianca infatti va da luglio e settembre e in questi mesi il Tortello è il piatto più diffuso, grazie alle numerose sagre presenti in tutto il Mugello.

Tortello di Patate del Mugello per Vegani

Se seguite una dieta vegana e non mangiate quindi prodotti animali, potete sostituire le uova della pasta del Tortello con la semola e condire poi il piatto con pomodoro o funghi: in questo modo potrete gustare anche voi questo fantastico piatto tipico del Mugello.

Ti aspettiamo nel Mugello per gustare la buona cucina toscana

Se amate la buona cucina toscana e siete curiosi di assaggiare i tortelli di patate mugellani vi aspettiamo a Villa Campestri Olive Oil Resort!

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

La famiglia Medici e il Mugello

Il territorio del Mugello è denso di tradizioni e storia ed è fortemente legato allo sviluppo della famiglia Medici. Ancora oggi è possibile immaginare il forte impatto di questa dinastia sul territorio visitando leVille a loro appartenute. Scopri con noi questa storica famiglia!

Pici, una ricetta veramente Toscana

Un piatto di spaghetti mette d’accordo grandi e piccini, risolve qualunque indecisioni sul menù famigliare ed è sempre una buona scelta al ristorante! Se vi dicessimo che esiste un tipo di pasta puramente Toscana che è ancora più buona? I pici!

Una giornata al Lago Viola del Mugello

A soli 5 km da Villa Campestri è situato, tra la poderosa fauna verde e le colline di Vicchio, un grazioso e incantevole laghetto artificiale: Il Lago Viola, realtà conosciuta e apprezzata nel Mugello, e non solo, per via della famosa attività di pesca sportiva, per il rinomato ristorante Lago Viola e per il relax […]

Gli imperdibili 5 di Firenze

Gli abitanti di Firenze sono molto orgogliosi delle loro origini e di provenire da una città così ricca di storia, bellezza e arte. Un fiorentino riuscirebbe ad elencare solo 5 imperdibili opere d’arte da vedere in città? Ci proviamo in questo articolo!

Camminare nella campagna toscana fa bene

Vi è mai capitato di cercare musica rilassante per prendere sonno o per leggere un libro? Spesso la playlist che troverete riproduce i rumori piacevoli della campagna, con un po’ di vento che muove le foglie, uccellini e quella sensazione di pace diffusa che si prova camminando nella natura. Ecco tutto questo lo puoi provare […]

Periodo di raccolta delle olive in Toscana: tutto quello che c’è da sapere

La raccolta delle olive è un procedimento molto delicato ai fini del raggiungimento di un olio extra vergine di alto livello. Per questo motivo Villa Campestri Olive Oil Resortadotta il miglior metodo e sfrutta l’idealeperiodo di raccolta delle olive in Toscana. Scopri di più su questo affascinante mondo!

La vita è troppo breve per non bere Chianti Classico

Spesso quando pensiamo alla Toscana e alle sue tradizioni, ci vengono in mente le ottime bottiglie di Chianti Classico, simboleggiate dal Gallo Nero. Come mai questo vino ha un gallo nero come simbolo e cosa vuol dire veramente Chianti Classico? Scoprilo con noi!

Castagnaccio, il dolce giusto per l’autunno in Mugello

Ogni stagione ha il suo dolce e ogni zona d’Italia i suoi ingredienti locali. I meravigliosi boschi colorati di rosso, arancione e giallo del Mugello in autunno sono ricchi di castagne, infatti il dolce tipico di queste giornate di autunno è proprio il castagnaccio.