Blog

Perseo con la testa di Medusa: Benvenuto Cellini a Vicchio

Vicchio Cellini Perseo Testa Medusa

La storia di Vicchio è ricca di importanti eventi storico culturali e si incrocia con il percorso di numerosi artisti, tra cui Benvenuto Cellini.

Proprio a Vicchio, il Cellini soggiornò saltuariamente tra il 1559 e il 1571.

Vicchio: cenni storici e monumenti

Paese natale di Giotto e del Beato Angelico, Vicchio ha un’origine molto antica, che risale addirittura al periodo etrusco.

L’origine di Vicchio risale propriamente al 1295, quando fu annesso all’area di influenza del Comune di Firenze e fu costruito il ponte di Montesassi (l’odierno Ponte a Vicchio), e le popolazioni di San Giusto a Montesassi attraversarono il fiume Sieve per edificare un primo nucleo urbano chiamato Vico, da cui è derivato il nome Vicchio.

Con la costruzione delle mura (1324), che racchiudevano un’area molto più ampia dell’antico Vico, il borgo entra definitivamente a far parte del contado fiorentino.

Dal 1954 al 1967, anno della sua morte, presso la Chiesa di Barbiana, fu parroco e fondò la propria scuola Don Lorenzo Milani.

Vicino all’Oratorio della Misericordia al cui interno si trova il “Gesù Morto“, opera in cera di Clemente Susini, si trova la casa dove abitò Benvenuto Cellini.

Benvenuto Cellini a Vicchio

La casa abitata da Benvenuto Cellini si trova all’interno della cerchia muraria eretta dai fiorentini nel 1324 per racchiudere il Castrum Vichii.

La presenza di Benvenuto Cellini a Vicchio è ricordata ancora oggi.

Nei locali dove il Cellini soggiornò è infatti attiva l’Associazione Casa Benvenuto Cellini, che apre le porte della dimora storica dell’artista a mostre di arte contemporanea e omaggi al grande maestro.

La presenza del Cellini a Vicchio è testimoniata nella celebre “Vita di Benvenuto di Maestro Giovanni Cellini fiorentino”, scritta dall’artista stesso a Firenze nel 1565.

Il Perseo del Cellini

Il Perseo con la testa di Medusa è il capolavoro di Benvenuto Cellini.

La statua bronzea venne collocata nella Loggia dei Lanzi in Piazza della Signoria il 27 aprile del 1554.

Era stato Cosimo I a richiedere al Cellini una statua raffigurante l’eroe greco.
Al Museo Nazionale del Bargello è conservato un modello in cera del Perseo del Cellini.
L’artista realizzò anche prove parziali di fusione, oggi al Victoria and Albert Museum di Londra dove si trova anche una testa bronzea di Medusa.

Nel Perseo del Cellini la grandiosità della scultura a scala urbana si unisce all’opera di cesello, evidente nella cura dei particolari dei calzari, dell’elmo e dell’elsa della spada.

Nel 1545 iniziò il modello in gesso a grandezza naturale. Venne fuso per primo il corpo di Medusa e solo tre anni dopo, nel dicembre 1549, fu realizzata con successo la fusione della statua principale. Nei tre anni successivi il capolavoro del Cellini fu terminato.

Vicchio si conferma quindi una perla nel Mugello, ricca di storia, arte e cultura. Una cittadina a pochi chilometri da Firenze che vi invitiamo caldamente a visitare durante un tour nel Mugello.

Nel Mugello, dove sorge Villa Campestri, sono nati i grandi maestri del Rinascimento e da qui proveniva la più potente famiglia Fiorentina, i Medici.
Quindi, costa state aspettando? Ci vediamo nel Mugello!

Quick Booking snippet


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

I migliori punti panoramici del Mugello

I migliori punti panoramici del Mugello da conoscere prima di visitare questa terra. Il Mugello, una gemma nascosta nel cuore della Toscana, è una terra di bellezze naturali mozzafiato e panorami che tolgono il fiato. Se sei in visita, ci sono numerosi punti panoramici imperdibili che renderanno il tuo viaggio un’esperienza indimenticabile. 1. Monte Giovi […]

Passeggiata a cavallo nel Mugello: esperienza tra natura e tradizione

Il Mugello è un gioiello nascosto che offre un mix perfetto di storia, cultura e bellezze naturali. Una delle esperienze più autentiche e affascinanti che si possono vivere in questa terra è una passeggiata a cavallo. Attraversare le colline ondulate, i boschi e i borghi medievali del Mugello a cavallo permette di immergersi completamente nella […]

Gastronomia Locale e Mercati: Una Guida per Esplorare i Sapori Toscani

La Toscana, terra di colline ondulate, vigneti rigogliosi e uliveti secolari, è rinomata non solo per il suo paesaggio mozzafiato, ma anche per una tradizione culinaria che incanta i palati di tutto il mondo. La gastronomia locale toscana è un viaggio affascinante attraverso sapori autentici, ricette tramandate e ingredienti di prima scelta. Questa guida vi […]

Matrimoni ed Eventi da Favola a Villa Campestri

Nel cuore dell’incantevole paesaggio toscano, circondato da uliveti secolari e colline dolcemente ondulate Villa Campestri è un resort di lusso che promette di trasformare ogni evento in un capitolo indimenticabile della tua vita. Questo gioiello architettonico, che fonde la maestosità del Rinascimento con il comfort moderno, è la location perfetta per chi sogna un matrimonio […]

Scopri i Sapori della Toscana: I Tour Gastronomici di Villa Campestri

Nel cuore pulsante della Toscana, Villa Campestri si rivela come una destinazione imprescindibile per gli amanti della gastronomia. Questa esperienza culinaria, che va oltre il semplice gusto, invita i visitatori a esplorare i segreti dell’olio d’oliva e le delizie delle specialità locali, immergendosi nella ricca tradizione culinaria della regione.

Vivi l’Eccellenza in Toscana: La Magia di Villa Campestri

Nascosta tra le verdi colline della Toscana, VillaCampestri si presenta come un gioiello di raffinatezza, dove il lusso incontra la tradizione. Immersa in un panorama da sogno, tra uliveti centenari e natura incontaminata, questa struttura rappresenta il perfetto connubio tra il fascino dell’antico e il comfort moderno.

I Segreti Dell’Olio Vergine di Oliva: Benefici per la Salute e Consigli

L’olioextravergine dioliva toscano è un gioiello della gastronomia non solo per il suo gusto inconfondibile, ma anche per i suoi numerosi benefici per la salute. Questo prezioso elisir, risultato di una perfetta armonia tra natura e sapienza umana, racchiude segreti che trascendono il suo famoso ruolo in cucina.

Dall’Oliva all’Olio: Il Processo di Estrazione

Il viaggio per la creazione dell’olio extra vergine di oliva toscano è un’arte vera e propria che inizia con la raccolta delle olive e si conclude con la sua degustazione dopo un procedimento che rappresenta l’essenza della tradizione Toscana.