Blog

Le 7 ricette tradizionali toscane che non devi lasciarti scappare!

7 ricette tradizionali della Toscana di Villa Campestri Olive Oil Resort
I piatti della tradizione toscana sono generalmente genuini e saporiti, realizzati con prodotti di stagione e di grande qualità. Scopri con noi le migliori ricette da realizzare anche a casa!

Le migliori 7 ricette tradizionali della Toscana

CROSTINI DI FEGATINI
L’antipasto toscano per eccellenza è a base di fegatini di pollo, accompagnati da un tagliere di salumi e un buon bicchiere di vino rosso.

Ingredienti
350 g di fegatini di pollo
50 g di capperi sott’aceto
½ tazza di brodo
½ bicchiere di vinsanto
1 cipolla rossa media
2 o 3 acciughe sott’olio
1 sedano
Olio extravergine d’oliva

Preparazione
Pulite bene i fegatini e saltateli in padella con olio, cipolla, sedano e carote. Sfumate tutto con vino bianco e, dopo averli tagliati, metteteli in padella con sale, pepe, filetti di acciuga e i capperi tritati. Fate cuocere per 15 minuti circa.

Gnudi
Si tratta dell’impasto contenuto all’interno dei ravioli classici, che qui vengono serviti privi del rivestimento di pasta.

Ingredienti
500 g di ricotta
800 g di spinaci freschi
60 g di parmigiano reggiano
2 uova
Farina
Noce moscata
Sale e pepe
Per il condimento: burro, salvia e parmigiano

Preparazione
Cuocete gli spinaci in acqua salata per qualche minuto. Una volta scolati, lasciateli raffreddare e strizzateli bene. In una terrina aggiungete il resto degli ingredienti – ad eccezione della farina – e poi mettete gli spinaci dopo averli tritati. Mescolare bene il composto, aggiungete sale e pepe. Andate a formare delle palline grandi come gnocchi e lessate gli gnudi in acqua salata finché questi non saliranno a galla. Scolarli bene e conditeli con burro fuso, salvia e parmigiano.

LA SALSA VERDE
La tipica salsa usata a Firenze per accompagnare il panino al lampredotto o il lesso.

Ingredienti
1 uovo sodo
1 acciuga salata
1 spicchio d’aglio
Mollica di pane
Prezzemolo
Olio extra vergine di oliva
Sale e pepe

Preparazione
Frullate brevemente tutti gli ingredienti.

IL LAMPREDOTTO
Il lampredotto è uno dei quattro stomaci della mucca, quindi un tipo di trippa.

Ingredienti
1 kg di lampredotto già pulito
4 grossi panini
Peperoncino
Sale e pepe

Preparazione
Preparate il brodo con le verdure in pezzetti grossolani. Dopo circa dieci minuti di ebollizione aggiungiamo il lampredotto, con la gala rivolta in giù. Lo facciamo bollire per almeno 60-90 minuti.

IL PANMOLLE
Nelle campagne toscane non si poteva fare a meno del panmolle, conosciuto anche come panzanella.

Ingredienti
Pane casalingo raffermo
Cipolle rosse
Pomodori
Basilico
Aceto di vino rosso
Olio extra vergine di oliva
Sale e pepe

Preparazione
Mettete il pane in a mollo nell’acqua fredda e, appena ammorbidito, strizzatelo bene e sbriciolatelo in una zuppiera. Aggiungete le verdure condite al pane sbriciolato, unite i pomodori a fette e amalgamate bene. Aggiungete olio, aceto e sale se necessario.

DONZELLINE
Le donzelline sono dei panzerotti toscani, che vengono riempiti con acciughe oppure salsiccia.

Ingredienti
300 g di farina
40 g di burro
Lievito
Latte
Acciughe
Sale

Preparazione
Lavorate la farina con il burro e un po’ di latte, finché non otterrete un impasto elastico. Lasciatelo riposare circa 15 minuti. Stendete l’impasto fino a renderlo una sfoglia sottile e tagliatelo con un bicchiere in tanti cerchi. Mettete un pezzo di acciuga sulla metà di ogni cerchio e richiudete formando delle mezzelune. Friggetele in abbondante olio caldo.

IL CASTAGNACCIO
Il castagnaccio è un dolce non lievitato che veniva preparato nelle campagne durante nel periodo autunnale, utilizzando solo acqua e farina di castagne.

Ingredienti
300 g di farina di castagne
1 tazza di latte
1 tazza di acqua
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 cucchiaio di zucchero
6 noci
Pinoli
Uva sultanina
Rosmarino
Sale

Preparazione
Setacciate la farina ed unite il sale, lo zucchero, l’olio e poco per volta il latte. Mescolate bene e aggiungete l’acqua finché non otterrete una pastella fluida. Aggiungeteci infine l’uva, i pinoli e le noci. Imburrate una teglia e versateci il composto. Prima di infornare per circa 50 minuti a 180°, versate un filo d’olio.

Per gustare queste e molte altre delle ricette tradizionali toscane, vi aspettiamo a Villa Campestri Olive Oil Resort!

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

Dove si trova il Mugello? Curiosità su questa terra

Il Mugello è un territorio caratterizzato da un esteso bacino con una stretta striscia pianeggiante lungo la Sieve, una vasta area centrale di colline e un’ampia zona montuosa. Ma dove si trova di preciso il Mugello?

Come conservare l’olio d’oliva

L’olio di oliva è uno degli alimenti cardine della dieta mediterranea. Gustoso, sano e da sempre utilizzato dall’uomo. Scopri con noi come conservare l’olio d’oliva!

I migliori formaggi tipici della Toscana

Un viaggio nel gusto che parte dal famoso Pecorino Toscano e arriva fino ai caprini dell’Alto Mugello. Scopri con noi quali sono i migliori formaggi tipici della Toscana!

Gli artisti del secondo Rinascimento

Nel corso del Quattrocento si verifica in Italia un vasto rinnovamento culturale che prende il nome di Rinascimento. Scopri con noi quali sono i più grandi artisti del secondo Rinascimento!

Cosa fare a Ferragosto 2019 nel Mugello

Si avvicina anche quest’anno uno dei momenti più attesti dell’estate: Ferragosto! Scopri con noi cosa fare a Ferragosto 2019 nel Mugello!

La Fiera Calda di Vicchio 2019: info e programma

Ogni anno a Vicchio si svolge un’antica festa legata alle tradizioni di questo bellissimo paese nel Mugello. Scopri con noi tutte le info e il programma della Fiera Calda di Vicchio 2019!

Dove imparare ad andare a cavallo vicino a Firenze

Per diventare buoni cavalieri non è necessario iniziare a praticare l’equitazione in tenera età, per questo l’equitazione è uno sport che presenta aspetti senza dubbio attraenti per tutti. Ecco quali sono i migliori posti dove imparare ad andare a cavallo vicino a Firenze!

Quali sono i migliori dolci tipici della Toscana?

I dolci toscani rappresentano una parte fondamentale della cultura culinaria regionale. Genuini, gustosi e ancora più buoni se accompagnati da un buon bicchiere di Vin Santo. Scopri con noi quali sono i migliori dolci tipici della Toscana!