Blog

I segreti dei tortelli di patate toscani

I tortelli di patate toscani di Villa Campestri Olive Oil Resort

In Toscana di piatti tipici ce ne sono davvero tanti e tutti buonissimi. I tortelli di patate però mettono d’accordo tutti con il loro gusto unico! Scopri con noi i segreti dei tortelli di patate toscani e la ricetta dei Tortelli Mugellani!

Tortelli di patate toscani

Tortelli Mugellani
I tortelli di patate sono un primo piatto tipico della Toscana e precisamente del Mugello. Si tratta di grossi quadratoni di pasta ripieni di un impasto di patate bollite, aglio e prezzemolo. I tortelli mugellani per definirsi tali devono essere realizzati rigorosamente a mano.

Tortelli alla Lastra
Nella parte orientale del Casentino (Valle Santa e Alpe di Serra), regna un tortello davvero straordinario: “il tortello alla lastra”.

Il tortello alla lastra è di forma quadrata, di dimensioni maggiori rispetto ai classici tortelli di patate.
Si ottiene lavorando la pasta con le mani e producendo a colpi di matterello una sottile sfoglia, sulla metà della quale viene distribuito l’impasto costituito sempre dalle patate, con aggiunta di zucca e
con un sugo fatto di pancetta, cipolla, sedano, carota, aglio, salvia, pomodoro, parmigiano o pecorino, pepe.

Dopo aver spalmato il ripieno viene chiuso l’intero bordo esterno e poi suddiviso in tanti quadrati pronti per essere passati su una lastra, originariamente era un testo di argilla mentre oggi di ghisa. In Toscana la capitale dei Tortelli alla lastra è Corezzo (Arezzo).

La Ricetta dei Tortelli di Patate Mugellani

I tortelli mugellani col ripieno di patate racchiudono la più originale e autentica ricetta tradizionale toscana in fatto di pasta all’uovo fresca e ripiena.

Ecco la famosa ricetta dei tortelli di patate mugellani per poter gustare tutto il loro sapore anche a casa!

INGREDIENTI

Per la pasta
Farina 1 kg;
Uova 8.

Per il ripieno
Patate 1 kg;
Parmigiano reggiano 200 gr;
Spicchio di aglio 2;
Noce moscata macinata 1 pizzico;
Prezzemolo 1 ciuffo;
Olio Extravergine D’oliva (EVO) 4 Cucchiai Da Tavola.

PREPARAZIONE

1. Lessare le patate;
2. Formare una fontana con la farina, amalgamare le uova ad una ad una e lavorare l’impasto fino ad ottenere una palla morbida e liscia che non attacchi alle mani;
3. Lasciare riposare la pasta coperta per una mezz’ora;
4. Tagliarne dei pezzi e stendere la sfoglia in modo da avere strisce non troppo fini da rompersi alla chiusura o alla cottura;
5. Sbucciare le patate e schiacciarle aggiungendo prezzemolo e aglio tritati, noce moscata grattugiata, il parmigiano ed un po’ olio. Aggiungere anche qualche cucchiaio di passata di pomodoro e salare;
6. Sulla sfoglia mettere delle palline di ripieno grandi come una noce, distanziandole di circa 2 cm, quindi ripiegare la sfoglia nel senso della lunghezza schiacciando ai lati del ripieno;
7. Con il tagliapasta zigrinato tagliarne l’eccesso e separare i tortelli l’uno dall’altro;
8. Lasciarli asciugare da ambo i lati per un mezz’ora;
9. Lessarli pochi alla volta in acqua bollente per circa 2-3 minuti;
10. Condire con burro e salvia ed un leggera spolverata di parmigiano.

Se volete scoprire tutti i segreti dei Tortelli di patate toscani e gustarne la bontà vi aspettiamo al ristorante L’Olivaia di Villa Campestri Olive Oil Resort!

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

Trippa e Lampredotto: Cosa Sono e Come Cucinarli

La Trippa e il Lampredotto sono due specialità culinarie italiane molto particolari in quanto provengono da frattaglie bovine. Entrambe fanno parte della tradizione gastronomica toscana ma a farla da padrone a Firenze è il Lampredotto, una vera e propria istituzione. Vediamo assieme cosa sono la Trippa e il Lampredotto e quali sono le migliori ricette […]

Escursioni nel Mugello

Il Mugello è un territorio verde in cui splendide vallate si alternano a dolci colline e monti dal grande fascino. A pochi chilometri da Firenze è il luogo ideale per vivere indimenticabili emozioni a piedi, a cavallo o in bici. Scopri con noi le più belle escursioni in Mugello!

Piscina nella Campagna di Firenze: dove andare?

Quando arriva il caldo vivere la città diventa davvero difficile in quanto le temperature salgono talmente tanto che l’unica cosa possibile è unafuga verso luoghi più freschi. In questi casi non c’è niente di meglio di una giornata da trascorrere in piscina nella campagna di Firenze, ecco dove andare.

La Ricetta della Granita Al Caffè di Villa Campestri

Quando le temperature salgono si ha voglia di qualcosa di fresco che possa rinvigorirci con gusto. Il gelato è sicuramente un classico ma a volte si preferisce qualcosa di più fresco e leggero, che si possa sorseggiare a bordo piscina. A Villa Campestri abbiamo la soluzione giusta, scopri subito la ricetta della Granita al Caffè!

Le Ricette di Villa Campestri: Tortello nero di patate al ragù’ di seppia

I tortelli di patate del Mugello sono una squisita ricetta tipica del territorio. La ricetta si tramanda di generazione in generazione ma è sempre aperta a nuove rivisitazioni. Scopri con noi la tradizione del tortello di patate del Mugello e unasquisita variante gourmet!

Il Lusso di un Resort dal Cuore che Batte

Le vacanze estive sono l’occasione giusta per concedersi momenti di relax in un luogo intimo, protetto e avvolto dalla quiete della natura toscana. Il Bonus Vacanze 2020 può aiutarti a scoprire la magia di Villa Campestri Olive Oil Resort e le bellissime emozioni che puoi vivere con noi!

Festa di San Giovanni in Toscana: Cosa Fare e Dove Andare

La ricorrenza di San Giovanni è un momento molto atteso a Firenze in quanto patrono della città. E’ anche l’occasione per godersi una giornata libera dal lavoro e organizzare una piacevole scampagnata di inizio estate. Scopri con noi cosa fare e dove andare per la Festa di San Giovanni!

I migliori percorsi trekking in Toscana

La primavera e l’estate portano con loro la voglia di camminare e riscoprire il rapporto con la natura. Scopri con noi quali sono i migliori percorsi trekking in Toscana!