Blog

​Cucina Tipica Toscana: una guida per turisti golosi

Ricetta della cucina tipica Toscana preparata dai cuochi di Villa Campestri Olive Oil Resort.

La Toscana è una terra che incanta i turisti da tutto il mondo per le sue bellezze storico-artistiche, per i suoi paesaggi e per il buon cibo.

E’ risaputo infatti che la Cucina Tipica Toscana riesce a conquistare tutti i palati.

​ La Cucina Toscana: Povera e Contadina

La cucina tipica della Toscana è una cucina povera, legata al mondo contadino dove semplicità, sobrietà e genuinità sono da sempre le caratteristiche che la rendono inconfondibile.

Le ricette della cucina tipica toscana sono rustiche ed hanno un rispetto assoluto degli ingredienti e dei sapori naturali.

Sapori appetitosi dove tradizione, tipicità e cultura contadina ancora oggi sono gli ingredienti fondamentali.

​ La Ricetta della Pappa al Pomodoro, un must della Cucina Toscana

La pappa al pomodoro è uno dei piatti più famosi della Cucina Toscana, ancora oggi molto diffuso nei ristoranti fiorentini, tanto da essere considerata una vera specialità della città.

La preparazione è molto semplice: bastano pane raffermo (preferibilmente cotto a legna) e pomodori.

Ecco la ricetta per preparare l’originale Pappa al Pomodoro della Cucina Tipica Toscana.

Ingredienti Pappa al Pomodoro

  • 250 gr di pane casalingo raffermo;
  • 400 gr di pomodori maturi;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 1 lt di brodo vegetale;
  • 10 foglie di basilico;
  • 5 cucchiai d’olio evo;
  • Sale;
  • Pepe nero macinato.

Fate rosolare nell’olio gli spicchi d’aglio divisi a metà.
Quando l’aglio inizia a colorarsi aggiungete i pomodori tagliati a pezzetti e le foglie di basilico.
Aggiustate di sale e pepe e cuocete per circa 20 minuti.

Unite il brodo vegetale caldo e quando il tutto inizia a bollire aggiungete il pane tagliato a fette sottili.

Cuocete per altri 30 minuti a fuoco moderato girando spesso con un mestolo di legno.

A cottura ultimata togliete dal fuoco e lasciate riposare girando di tanto in tanto.
Dopo circa un’ora mescolate il tutto con una frusta in modo che il pane si disfaccia riducendosi in piccoli pezzi.

Prima di servire riscaldate la pappa al pomodoro aggiungendo un filo d’olio a crudo e una spolverata di pepe macinato.

​Come riutilizzare il pane raffermo nella cucina tradizionale toscana

Nella società contadina non si gettava nulla, sprecare era inconcepibile in un mondo abituato a far tesoro delle proprie risorse, a valorizzarle fino in fondo con strategie di recupero e riutilizzo degli avanzi.

Qualunque scarto o rifiuto alimentare veniva quindi riciclato in piatti elaborati.

Da questa concezione nascono le più squisite ricette della Cucina Tipica Toscana.

Per l’utilizzazione del pane raffermo:

  • Acqua cotta;
  • Crostino (col pomodoro o altro);
  • Fettunta;
  • Minestra di pane;
  • Panzanella;
  • Pappa col pomodoro;
  • Ribollita;
  • Zuppa.

Come riutilizzare le verdure nella cucina toscana tradizionale

Nella Cucina Tipica Toscana anche gli ortaggi hanno un ruolo centrale.

Ecco le più famose ricette nate dal saper riutilizzare gli avanzi vegetali:

  • Minestrone;
  • Tegamata d’ortaggi;
  • Tegamate varie: verdure diverse cotte insieme, con funghi, avanzi, patate;
  • Zuppe vegetali;
  • Torta d’erbi: focaccia tipica dei territori ai confini con la Liguria (Pontremoli, Fivizzano, Filattiera, Lunigiana) che veniva un tempo riempita di erbe di campo e quindi piena di gusti diversi e selvatici.

Non resta che invitarvi a visitare Villa Campestri Olive Oil Resort e augurarvi Buon Appetito!

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

Trippa e Lampredotto: Cosa Sono e Come Cucinarli

La Trippa e il Lampredotto sono due specialità culinarie italiane molto particolari in quanto provengono da frattaglie bovine. Entrambe fanno parte della tradizione gastronomica toscana ma a farla da padrone a Firenze è il Lampredotto, una vera e propria istituzione. Vediamo assieme cosa sono la Trippa e il Lampredotto e quali sono le migliori ricette […]

Escursioni nel Mugello

Il Mugello è un territorio verde in cui splendide vallate si alternano a dolci colline e monti dal grande fascino. A pochi chilometri da Firenze è il luogo ideale per vivere indimenticabili emozioni a piedi, a cavallo o in bici. Scopri con noi le più belle escursioni in Mugello!

Piscina nella Campagna di Firenze: dove andare?

Quando arriva il caldo vivere la città diventa davvero difficile in quanto le temperature salgono talmente tanto che l’unica cosa possibile è unafuga verso luoghi più freschi. In questi casi non c’è niente di meglio di una giornata da trascorrere in piscina nella campagna di Firenze, ecco dove andare.

La Ricetta della Granita Al Caffè di Villa Campestri

Quando le temperature salgono si ha voglia di qualcosa di fresco che possa rinvigorirci con gusto. Il gelato è sicuramente un classico ma a volte si preferisce qualcosa di più fresco e leggero, che si possa sorseggiare a bordo piscina. A Villa Campestri abbiamo la soluzione giusta, scopri subito la ricetta della Granita al Caffè!

Le Ricette di Villa Campestri: Tortello nero di patate al ragù’ di seppia

I tortelli di patate del Mugello sono una squisita ricetta tipica del territorio. La ricetta si tramanda di generazione in generazione ma è sempre aperta a nuove rivisitazioni. Scopri con noi la tradizione del tortello di patate del Mugello e unasquisita variante gourmet!

Il Lusso di un Resort dal Cuore che Batte

Le vacanze estive sono l’occasione giusta per concedersi momenti di relax in un luogo intimo, protetto e avvolto dalla quiete della natura toscana. Il Bonus Vacanze 2020 può aiutarti a scoprire la magia di Villa Campestri Olive Oil Resort e le bellissime emozioni che puoi vivere con noi!

Festa di San Giovanni in Toscana: Cosa Fare e Dove Andare

La ricorrenza di San Giovanni è un momento molto atteso a Firenze in quanto patrono della città. E’ anche l’occasione per godersi una giornata libera dal lavoro e organizzare una piacevole scampagnata di inizio estate. Scopri con noi cosa fare e dove andare per la Festa di San Giovanni!

I migliori percorsi trekking in Toscana

La primavera e l’estate portano con loro la voglia di camminare e riscoprire il rapporto con la natura. Scopri con noi quali sono i migliori percorsi trekking in Toscana!