Blog

Torna AmorOlio: un’avventura all’Olio d’Oliva

Il 2012 è stato l’anno del successo di AmorOlio, con ben tre edizioni e un numero sempre più alto di partecipanti. Anche quest’anno questa avventura all’Olio d’Oliva torna a Villa Campestri!

Vi abbiamo raccontato molte volte di AmorOlio, l’evento che si tiene a Villa Campestri e che ha come unico, grande protagonista l’olio d’oliva, la vera anima del nostro Resort nel Mugello.

Attraverso le immagini live sulla nostra fanpage di Facebook, i tweet  e i post sul nostro blog abbiamo cercato di trasmettere l’entusiasmo dei partecipanti e la curiosità con la quale si sono accostati ogni volta al programma dell’evento dedicato all’enogastronomia del Mugello e della Toscana tutta.

Ancora una volta, per l’edizione che si terrà dal 25 Marzo al 1 Aprile e per quella del 22-28 Aprile 2013 , siete tutti invitati a partecipare: saranno 5 giorni  e 6 notti davvero indimenticabili!

Per la prima edizione – dal 25 Marzo al 1 Aprile 2013, Villa Campestri sarà lieta di ospitare, oltre all’apprezzatissima foodwriter Nancy Harmon Jenkins, anche lo Chef Michele Forgione. I protagonisti assoluti? I nostri ospiti ovviamente e l’Olio d’Oliva. Come sempre – e con lo stesso entusiasmo delle scorse edizioni – ci sarà occasione di seguire dei corsi di degustazione di olio extravergine d’oliva per riconoscere quello buono e quello difettato e scoprire i suoi mille usi in cucina; di far visita a una cantina del territorio e ai produttori locali; di mangiare nelle Osterie e Trattorie più tipiche e tradizionali per scoprire il vero sapore del Mugello; di seguire corsi di cucina per imparare a preparare la pasta alla maniera toscana.

Volete partecipare ad AmorOlio? Scrivete a villa.campestri@villacampestri.it e leggete il programma completo della prima edizione qui: http://www.villacampestri.com/attivita/amorolio-avventura-all-olio-d-oliva-2_it

Quick Booking


  • Data di Arrivo:

  • Notti:

  • Camere:

  • Adulti:

  • Bambini:

La Via del Latte nel Mugello

altTra i prodotti tipici più conosciuti del Mugello c’è sicuramente il latte: in queste terre infatti, le mucche vengono allevate in pascoli aperti, nutrite con foraggi di qualità, e questo permette di ottenere un latte buono e genuino.

Scopri San Piero a Sieve nel Mugello

Il Mugello è un territorio ricco di numerosi borghi medievali dall’incredibile fascino. Vieni con noi alla scoperta di San Piero a Sieve!

Foliage in Toscana: Scopri l’Autunno nei Boschi più Belli

Quando arriva l’autunno il bosco cambia colore e la natura crea spettacolari paesaggi in cui diventa magico immergersi. È il fenomeno del Foliage che in Toscana regala emozioni davvero uniche. Vivi il Foliage in Toscana e scopri l’autunno nei boschi più belli.

Perché il Pane Toscano è senza sale?

Il pane in tutta Italia è un alimento fondamentale, sempre presente sulla tavola a pranzo e cena. Ma ogni regione ha le sue specialità, scopri assieme a noi le caratteristiche del pane toscano e perché è senza sale.

Tortello di patate: da piatto povero a simbolo della cucina del Mugello

Il tortello di patate è un piatto che fa parte della tradizione culinaria del Mugello. Nato in principio come piatto povero oggi è una vera e propria specialità gastronomica relizzata in numerose varianti dagli chef toscani. Scopri con noi le caratteristiche del tortello di patate del Mugello!

Le Ricette di Villa Campestri: Sformato di cavolo nero su crema di cannellini

Le ricette di Villa Campestri sono facili da preparare e ispirate alla buona cucina toscana. Scopri con noi come prepare lo Sformato di cavolo nero su crema di cannellini!

Visitare il Mugello: cosa vedere e cosa fare

Il Mugello è una bellissima terra toscana in cui sorge Villa Campestri, una terra ricca di tradizioni, storia e natura. Vogliamo condurvi alla scoperta dei borghi più belli di questo territorio per visitare le chiese e le pievi assolutamente da non perdere. Ecco cosa vedere e cosa fare se vuoi visitare il Mugello!

Trippa e Lampredotto: Cosa Sono e Come Cucinarli

La Trippa e il Lampredotto sono due specialità culinarie italiane molto particolari in quanto provengono da frattaglie bovine. Entrambe fanno parte della tradizione gastronomica toscana ma a farla da padrone a Firenze è il Lampredotto, una vera e propria istituzione. Vediamo assieme cosa sono la Trippa e il Lampredotto e quali sono le migliori ricette […]